14°

Provincia-Emilia

"Non toglieteci la scuola primaria di San Michele Tiorre"

"Non toglieteci la scuola primaria di San Michele Tiorre"
0

di Cristina Pelagatti
«Siamo solo mamme che vogliono sapere dove dovranno iscrivere a scuola i propri figli»: questo il commento del gruppo delle promotrici della raccolta firme con la quale oltre 300 persone hanno chiesto all’amministrazione comunale ed alla dirigenza scolastica un incontro pubblico per parlare del futuro della scuola elementare di San Michele Tiorre.
 «Gli alunni della scuola primaria di San Michele Tiorre sono stati recentemente portati in visita al nuovo Polo Scolastico di Felino; tale struttura gli è stata presentata come la loro nuova scuola. Con la presente desideriamo segnalarvi la nostra contrarietà all’eliminazione del servizio di scuola primaria dalla frazione di San Michele Tiorre - recita il testo allegato alla raccolta firme -. Il nostro sentito desiderio è che San Michele Tiorre continui ad avere una Scuola primaria che consenta un’adeguata attività didattica, e che questo avvenga in un edificio sicuro anche dal punto di vista strutturale. Riteniamo molto importante l’istruzione primaria in una frazione in forte espansione, che sta dando accoglienza a tante nuove famiglie, le quali hanno scelto San Michele anche per l’esistenza di questo servizio».
 Nella richiesta dell’incontro i firmatari hanno sottolineato inoltre « l’impatto che l’eliminazione del servizio avrebbe a livello di costi sociali ed inquinamento (trasporto privato), poiché tutti i bambini che oggi si recano a scuola a piedi o percorrendo brevi tragitti, sarebbero costretti a spostarsi in auto o con mezzi alternativi che comunque comporterebbero un aggravio della spesa di tante famiglie già in difficoltà a fare fronte ai continui rincari della vita di tutti i giorni» e «l'alta valenza sociale della scuola, che consente ai bambini ed alle famiglie della nostra comunità di mantenere una ricchezza di rapporti che altrimenti andrebbe persa», chiedendo all’Amministrazione Comunale un incontro «al fine di confrontarci per trovare una soluzione in grado di soddisfare le esigenze dei genitori e dell’Amministrazione stessa». La risposta dell’amministrazione comunale è arrivata a stretto giro di posta ed il 14 gennaio alle 18, nel teatro comunale del paese, i cittadini di San Michele Tiorre potranno parlare con il sindaco Barbara Lori, gli assessori competenti e la dirigente scolastica Fiorenza Copertini del futuro della scuola primaria della frazione e di quello dei loro bimbi. «Quello che ci sta a cuore- hanno commentato alcune delle mamme promotrici della raccolta firme- è che si comprenda che la nostra non è una presa di posizione politica o strumentale, la nostra è solo una reale necessità di comprendere la situazione. A gennaio dobbiamo iscrivere i nostri figli a scuola e ancora non sappiamo dove. C'era nell’aria la possibilità che con la costruzione del nuovo polo scolastico a Felino si chiudesse la scuola di San Michele, ma ancora non ci sono state conferme ufficiali. La nostra è una frazione che sta crescendo tanto, abbiamo servizi importanti come la nuova scuola per l’infanzia, la farmacia comunale ed un nuovo ambulatorio pediatrico; quest’anno ci saranno 40 bambini che usciranno dall’asilo e dovranno andare in prima, svuotare la frazione del servizio scolastico è sicuramente un problema». I firmatari hanno precisato che chiederanno uno spostamento d’orario per l’incontro del 14. «L'orario dell’incontro, alle 18, è penalizzante per molti genitori che lavoraro fino a tardi, speriamo che ci vengano incontro e lo spostino alle 21, è un’occasione molto importante e vorremmo che partecipassero quanti più cittadini possibile».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv