14°

25°

Provincia-Emilia

Torrile - Consiglieri e assessori si «tassano» per la Pubblica

Torrile - Consiglieri e assessori si «tassano» per la Pubblica
0

Chiara De Carli
Assessori e  consiglieri del Comune di Torrile doneranno i gettoni di presenza delle sedute di novembre e dicembre all’Assistenza Pubblica di Colorno.
La decisione, sollecitata da una mozione presentata dal gruppo della Lega Nord, è stata presa durante l’ultimo consiglio comunale dell’ente dopo un dibattito durato alcuni minuti sull'entità della donazione.
«Non sarà certo la nostra donazione a risolvere i problemi dell’Assistenza Pubblica. Queste decisioni favoriscono un’attenzione maggiore nei confronti di questa organizzazione che svolge un lavoro molto importante sul nostro territorio. Devolvere solo due mesi mi sembra poco» ha commentato il consigliere Sergio Giuffredi del gruppo di opposizione «Insieme per Torrile».
Se i consiglieri erano tutti d’accordo sul fatto di devolvere in beneficenza tutto quanto ricevuto dal Comune negli ultimi due mesi del 2010, non altrettanto si può dire dei componenti della Giunta ai quali la mozione chiedeva di rinunciare al 20% dell’indennità percepita per donarla all’associazione colornese. Circa 150 euro dunque per gli assessori che svolgono un lavoro dipendente, il doppio per coloro che risultano liberi professionisti, imprenditori o disoccupati contro i circa 50 euro dei consiglieri.
«Sommando i gettoni di presenza si ottengono poco più di 500 euro. Se aggiungiamo il 20% di assessori e sindaco arriviamo a 2500 euro. Essendo un aiuto straordinario, potremmo invece devolvere un euro per ogni residente del comune e raccogliere una cifra più alta» ha proposto il consigliere Antonio Varatta.
«Per quanto riteniamo l’Assistenza Pubblica una parte fondamentale del territorio, la beneficenza è una cosa personale e soggettiva e come ente abbiamo già una convenzione con loro - ha risposto il primo cittadino -. Trovo poco simpatico che altri decidano quali sono le nostre sensibilità decidendo quale percentuale dell’indennità dovremmo devolvere. Noi già ci decurtiamo il 10% e le spese sono state ridotte nel 2010 di 30mila euro rispetto all’anno precedente: soldi che abbiamo «dato» ai cittadini per cui riteniamo di avere già fatto la nostra parte».
E' quindi intervenuto il capogruppo leghista Carmelo Cardinale che ha rassicurato: «La nostra era una proposta e noi siamo disponibili a modificarla.  Per la percentuale, era un tentativo di fare una proporzione tra quanto percepito dalle diverse figure». A sbrogliare la matassa ha pensato il capogruppo di maggioranza Claudio Spagna: «siamo d’accordo di   dare un segnale e nessuno obietta sul fatto che l’Assistenza Pubblica svolga un ruolo importante. Non dimentichiamo però le associazioni del nostro territorio. Un’idea potrebbe essere quella di dare un segno offrendo tutti, assessori compresi, una cifra equivalente ai gettoni di presenza dei consiglieri».
La mozione, così emendata, è stata approvata dal consiglio con il solo voto contrario del gruppo della Lega Nord.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

CARABINIERI

Tre falsi Morandi scoperti a Bologna. Furti d'arte: Parma fra le città più colpite

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali. E il sindaco li «denuncia» sui social

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare