12°

22°

Provincia-Emilia

Neviano, provinciale a rischio

Neviano, provinciale a rischio
Ricevi gratis le news
0

Elio Grossi


A Lupazzano,  il versante Est, tutto rivolto alla Val Termina e sovrastante la strada provinciale  17 potrebbe tornare  a minacciare   la viabilità lungo  la  fondovalle. Come capitò nel 2006. 
In seguito alle recenti piogge, in questi giorni sono ben tre i movimenti franosi da poco staccatisi con inizio ai piedi di Lupazzano,   poco lontano dall'altra strada  provinciale, la 36 della Valtoccana.  
Poco prima di Natale si era staccata la frana, che oggi possiamo chiamare principale, e che aveva interessato la strada comunale che porta alla chiesa della frazione. Ma in questi giorni altre due si sono messe in movimento: una poco prima e un’altra poco oltre, vicino al camposanto.   Intanto la prima frana che aveva obbligato il sindaco di Neviano, Giordano Bricoli, a emettere un'ordinanza di chiusura della strada per la chiesa, non accenna a fermarsi. Si dubita che anche la chiesa possa essere interessata. Il fondo stradale sembra in continua eruzione. E da questa strada inizia uno smottamento che sta corrugando una superficie di circa 5 mila metri quadrati di terreno che lentamente scivolano verso la    provinciale  17  per Vetto.  
La seconda frana, staccatasi due giorni fa, è poco distante e parallela alla precedente. Interessa il terreno di proprietà di Paolo Sassi, che abita in località Altavilla di Lupazzano.   Questa frana, che interessa una superficie di circa 6.000 metri quadrati, si è rimessa in movimento in questi giorni con lo scioglimento della neve.
«Si tratta - ha detto   Sassi - di una frana che si era già staccata nello stesso punto circa 20 anni fa. Abbiamo informato la Bonifica Parmense. Speriamo che si provveda a qualche drenaggio particolare perché oltre che avere meno raccolto (sia di erba che di grano) è del tutto impossibile entrare in questi campi, che rimangono ad alti gradoni, con i mezzi meccanici».
  Una terza frana si è staccata poco distante dal camposanto  di Lupazzano. Questa, invece, si sviluppa poco dopo la frana della chiesa, ma  scende verso la Termina e minaccia di piombare sulla provinciale  17, al km 32 come già avvenuto quattro anni fa. Tanto che aveva costretto ad istituire un   senso unico alternato. Successivamente,  la Provincia intervenne con   una laboriosa e costosa sistemazione di un viadotto a 4 arcate che il monte di terra aveva quasi travolto.   Il terzo movimento franoso di Lupazzano lascia intendere che deve avere una discreta profondità perché una lunga fila di pali della corrente elettrica si sta già piegando in diverse direzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»