-4°

Provincia-Emilia

"Munari", la protesta dei genitori: senza pulmini e rata raddoppiata

"Munari", la protesta dei genitori: senza pulmini e rata raddoppiata
0

Pietro Furlotti
La soppressione totale del servizio pulmini, i bollettini con cui si pagano le rate molto confusi e costellati da errori e la rata fissa mensile aumentata, da quest’anno, del 100%. Sono questi i principali motivi che hanno spinto i rappresentanti dei genitori della scuola d’infanzia «Bruno Munari» di Noceto ad una raccolta di firme, volta a portare all’attenzione dell’Amministrazione comunale alcuni temi. I rappresentanti hanno consegnato in municipio 660 firme con l’augurio di «poter intraprendere insieme agli amministratori un percorso costruttivo e responsabile, volto a trovare risposte concrete ai bisogni dei piccoli scolari e di reale sostegno alle famiglie, senza voler fare polemica o schierarsi politicamente». Il primo aspetto sul quale i genitori vorrebbero chiarimenti riguarda il trasporto soppresso all’inizio dell’anno scolastico. «Ci è stato detto - hanno affermato i rappresentanti - che per la scuola d’infanzia, il servizio pulmini non è obbligatorio e per risparmiare è stato tolto. Per noi, questa situazione è sinonimo di disagio. Sarebbe positivo risolvere il problema, trovare soluzioni: magari qualche genitore che si offre di guidare il mezzo lo si trova. Secondo una nostra indagine ci sembra che il Comune di Noceto sia l’unico in cui il servizio di trasporto per gli scolari della scuola d’infanzia sia stato tolto del tutto». Secondo i genitori dei bambini che frequentano la scuola d’infanzia i bollettini con i quali si pagano le rette sarebbero poco chiari: «Abbiamo riscontrato il problema confrontandoci tra di noi. Nei bollettini non sono specificate le voci con la cifra da pagare. Non è chiaro perché e per cosa il genitore paghi quella somma. Ci risulta che alcuni bambini paghino cifre differenti pur frequentando la scuola d’infanzia nelle stesse condizioni». Poi ci sarebbe la questione delle quote. Un genitore paga una quota fissa e una variabile che dipende dal numero di pasti che il figlio consuma. «Ci chiediamo come mai - hanno detto i rappresentanti dei genitori - la rata mensile fissa da pagare sia aumentata del 100%. Nell’anno 2009-2010 si pagavano, di rata fissa, 40 euro. Quest’anno, 2010-2011, ci chiedono 80 euro». I genitori propongono le fasce Isee dal momento che la scuola d’infanzia non solo non è più gratuita, ma ha anche costi elevati: la cifra mensile che un genitore paga è tra i 180 e i 190 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery