22°

Provincia-Emilia

Santa Donna, vietato dimenticare

Santa Donna, vietato dimenticare
Ricevi gratis le news
0

Gaetano Coduri
Libertà. Eccidi. Nazifascismo.   Di questi temi si è parlato a Bardi dove è stato celebrato il 66° anniversario dell’eccidio nazifascista del Passo Santa Donna.
Promosso dal Comune di Bardi e dal Comune di Borgotaro oltre che dal comitato provinciale dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani italiani), l’anniversario ha voluto essere un momento importante per ricordare i drammatici episodi della seconda guerra mondiale e in particolare i rastrellamenti nazifascisti invernali a fine 1944 e inizi '45 nel territorio della Val Ceno e Val Taro dove morirono numerosi giovani patrioti. La cerimonia, alla quale   hanno partecipato numerosi cittadini, esponenti di associazioni d'arme  e una gremita folla di ex  partigiani si è svolta con una visita nei luoghi del terribile eccidio nazifascista a Osacca di Bardi e al Passo Santa Donna dove sono state deposte due corone di alloro.
«Dobbiamo essere grati alla popolazione della Val Noveglia e di tutte queste zone per tutto quello che hanno fatto per noi - ha riferito il sindaco di Bardi, Giuseppe Conti -: cerchiamo con le nostre poche forze di dare ai giovani il messaggio della memoria della nostra storia e solo così riusciremo a essere più uniti».
Il 6 gennaio 1945 le forze di occupazione tedesche accerchiarono gruppetti di partigiani dislocati in val Vona, val Varacola e fino al Passo di Santa Donna uccidendo brutalmente sette partigiani della resistenza: Nino Castagnoli detto «Michele», Gaspare Ferrari detto «Gaspà», Guido Ferrari detto «Guido», Gino Quotisti detto «Manza», Armando Tedaldi detto «Bubba», Domenico Terroni detto «Gherry» e Vittorio Catinella detto «Ratà».
«Gli episodi di quelli anni sono stati davvero tragici; il Santa Donna è per noi un monte sacro dove ogni anno vogliamo ricordare chi ha lasciato la vita per noi - ha affermato il sindaco di Borgotaro Salvatorangelo Oppo -. Dobbiamo lavorare per il futuro e garantire una dignità ai giovani, la nostra forza».
«Ricordare l’eccidio di questi giovani patrioti che hanno versato sangue per la nostra libertà significa tramandare la loro memoria alle generazioni future»   ha poi sottolineato Sergio Giliotti presidente provinciale e vicepresidente nazionale dell’associazione partigiani.
La cerimonia   si è   conclusa con la messa    in chiesa a Porcigatone.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...