16°

Provincia-Emilia

Colorno - Boschini rilancia sull'energia: «Meglio impianti piccoli e locali»

Colorno - Boschini rilancia sull'energia: «Meglio impianti piccoli e locali»
0

 Cristian Calestani

«Piccolo, vicino e locale». E’ con tre parole molto semplici che Marco Boschini dice di no al nucleare e spiega quali strade alternative perseguire nella produzione di energia. A parlare, prima ancora del Boschini assessore comunale all’Ambiente e all’Urbanistica a Colorno, è il Boschini coordinatore dell’associazione dei Comuni Virtuosi, quella rete di enti che, nata nel maggio del 2005 con Colorno tra i fondatori, si fa promotrice di pratiche virtuose in tutt'Italia.
 «Quello che ci siamo chiesti noi esponenti dei Comuni Virtuosi - ha spiegato Boschini - è se abbiamo effettivamente bisogno del nucleare. Ci siamo risposti che possiamo puntare su  soluzioni alternative  meno impattanti e che  garantiscono una maggiore occupazione». 
La ricetta dei Comuni Virtuosi coordinati da Boschini passa attraverso tre punti. Il primo è quello relativo alla riqualificazione energetica. «Tutti ne parlano, ma nessuno la mette in atto. Per prime le stesse pubbliche amministrazioni visto che  sostituire le stufe in una scuola non è un provvedimento evidente e quindi porta con sé poca visibilità. Ma perseguire l’efficienza energetica può consentire una riduzione dei costi del 70 per cento. La scorsa estate a Colorno abbiamo sostituito i serramenti della scuola materna e cambiato la seconda caldaia dopo averne sostituita una già l’anno scorso. La spesa iniziale di questi interventi poi si ripagherà da sola poiché si avranno    minori sprechi e    riduzione dell’impatto ambientale, quindi un risparmio che consentirà di avere più risorse da investire in altri ambiti».
 Il secondo passo  è quello di incentivare il perseguimento dell’efficienza energetica anche tra i privati e le aziende. «E' un’operazione che richiede un po' di tempo, ma è importante incentivare, ad esempio, la scelta di una casa efficiente sul piano energetico o imporre certificazioni energetiche con vincoli stringenti per chi va a costruire». 
Il terzo passo è l’autoproduzione dell’energia. «Se tramite la riqualificazione energetica si riesce a ridurre del 70%  la necessità di energia, allora per il restante 30% si può lavorare puntando molto sulle fonti rinnovabili a seconda delle caratteristiche del territorio. E' fondamentale contrastare la teoria del “grande è meglio”, sarebbe importante investire su piccoli impianti. La nostra ricetta si rifà ai concetti di impianti piccoli e    e locali. A Friburgo un intero quartiere è servito solo da energia rinnovabile». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017