-2°

Provincia-Emilia

Passo storico fra due chiese

Passo storico fra due chiese
Ricevi gratis le news
0

 Anna Orzi

Il metropolita Vladimir, capo della Chiesa ortodossa moldava legata al Patriarcato di Mosca, ha insignito il Vescovo di Fidenza monsignor Carlo Mazza di un prestigioso riconoscimento. Si tratta dell’Ordine di Santo Stefano il grande (Stefan cel Mare si Sfant). 
Annullata a suo tempo per motivi di salute la prevista visita del metropolita a Fidenza, ha consegnato al presule l’artistico distintivo, con relativo attestato, padre Veniamin Onu che coadiuvato da padre Serghej guida la comunità ortodossa fidentina. Ricevendo a sua volta in omaggio una pregevole riproduzione della nostra Cattedrale. Una cerimonia dal sapore ecumenico, ospitata in Vescovado, alla quale hanno preso parte in un clima di cordialità diversi sacerdoti diocesani insieme ai familiari del giovane arciprete ortodosso. 
«Un evento storico», ha detto padre Veniamin sottolineando che «da anni non veniva conferito questo Ordine, il più importante sia religioso che civile della Repubblica Moldava». E ha motivato la decisione del metropolita Vladimir, approvata dal patriarca Kirill, come segno di apprezzamento e gratitudine per l’accoglienza fraterna riservata dalla Chiesa fidentina agli ortodossi.
«Nel 2003, quando siamo arrivati a Fidenza - ha detto padre Veniamin - non era facile trovare nelle Diocesi una simile apertura... La Diocesi di Fidenza, grazie alla disponibilità dell’allora vescovo Maurizio Galli e di don Camillo Mellini, è stata una delle prime ad offrirci un luogo di culto (inizialmente la Zappella e in seguito la chiesa romanica di San Faustino n.d.r.),  aiutandoci sempre con grande generosità». 
Il vescovo Mazza, da subito impegnato a dare continuità al concreto impegno ecumenico del suo predecessore, ha definito l’onorificenza che gratifica la nostra Diocesi «un dono sorprendente». «Arrivare a una simile intuizione - ha rimarcato piacevolmente colpito - è molto bello e fraterno; onora non solo la vostra, ma anche la nostra Chiesa, stimolando entrambe a coltivare i rapporti personali nella prospettiva della vera Comunione». Il presule, facendo proprio il pensiero di Papa Giovanni Paolo II, ha posto l’accento sull'importanza degli incontri tra Chiese sorelle per accelerare e favorire la tanto caldeggiata Unità.
 «Questa occasione è un momento simbolico e direi quasi profetico. Suggella un cammino iniziato nel 2003 quando la Chiesa cattolica fidentina, con la collaborazione del vescovo e dei sacerdoti, ha accolto la Chiesa sorella ortodossa moldava, prevenendo il tempo della piena comunione. Un gesto che ha posto le condizioni umane ed ecclesiali per l’Unità». Come a dire che anche i piccoli passi possono portare ai grandi traguardi.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 5.9 nel sud

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa