19°

34°

Provincia-Emilia

Passo storico fra due chiese

Passo storico fra due chiese
Ricevi gratis le news
0

 Anna Orzi

Il metropolita Vladimir, capo della Chiesa ortodossa moldava legata al Patriarcato di Mosca, ha insignito il Vescovo di Fidenza monsignor Carlo Mazza di un prestigioso riconoscimento. Si tratta dell’Ordine di Santo Stefano il grande (Stefan cel Mare si Sfant). 
Annullata a suo tempo per motivi di salute la prevista visita del metropolita a Fidenza, ha consegnato al presule l’artistico distintivo, con relativo attestato, padre Veniamin Onu che coadiuvato da padre Serghej guida la comunità ortodossa fidentina. Ricevendo a sua volta in omaggio una pregevole riproduzione della nostra Cattedrale. Una cerimonia dal sapore ecumenico, ospitata in Vescovado, alla quale hanno preso parte in un clima di cordialità diversi sacerdoti diocesani insieme ai familiari del giovane arciprete ortodosso. 
«Un evento storico», ha detto padre Veniamin sottolineando che «da anni non veniva conferito questo Ordine, il più importante sia religioso che civile della Repubblica Moldava». E ha motivato la decisione del metropolita Vladimir, approvata dal patriarca Kirill, come segno di apprezzamento e gratitudine per l’accoglienza fraterna riservata dalla Chiesa fidentina agli ortodossi.
«Nel 2003, quando siamo arrivati a Fidenza - ha detto padre Veniamin - non era facile trovare nelle Diocesi una simile apertura... La Diocesi di Fidenza, grazie alla disponibilità dell’allora vescovo Maurizio Galli e di don Camillo Mellini, è stata una delle prime ad offrirci un luogo di culto (inizialmente la Zappella e in seguito la chiesa romanica di San Faustino n.d.r.),  aiutandoci sempre con grande generosità». 
Il vescovo Mazza, da subito impegnato a dare continuità al concreto impegno ecumenico del suo predecessore, ha definito l’onorificenza che gratifica la nostra Diocesi «un dono sorprendente». «Arrivare a una simile intuizione - ha rimarcato piacevolmente colpito - è molto bello e fraterno; onora non solo la vostra, ma anche la nostra Chiesa, stimolando entrambe a coltivare i rapporti personali nella prospettiva della vera Comunione». Il presule, facendo proprio il pensiero di Papa Giovanni Paolo II, ha posto l’accento sull'importanza degli incontri tra Chiese sorelle per accelerare e favorire la tanto caldeggiata Unità.
 «Questa occasione è un momento simbolico e direi quasi profetico. Suggella un cammino iniziato nel 2003 quando la Chiesa cattolica fidentina, con la collaborazione del vescovo e dei sacerdoti, ha accolto la Chiesa sorella ortodossa moldava, prevenendo il tempo della piena comunione. Un gesto che ha posto le condizioni umane ed ecclesiali per l’Unità». Come a dire che anche i piccoli passi possono portare ai grandi traguardi.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Alessio Turco guardato a vista

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

ALBARETO

Montegroppo, tre battesimi in un giorno. Come 90 anni fa

Nuove tendenze

Chef a domicilio: la cena è servita

Animali

Con Fido a fare la spesa: ecco come comportarsi

IL CONCORSO

Ecco Lorena, Miss Parma 2017 Foto-cronaca

24enne, barista, viene da Borgotaro

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

1commento

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 29enne: nigeriano arrestato

7commenti

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

1commento

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

anteprima gazzetta

Perché il caso Turco fa ancora discutere

Allarme truffe anche al supermercato

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

1commento

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

1commento

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video