11°

29°

Provincia-Emilia

Al Santuario della Cisa gli ex voto dei campioni

Al Santuario della Cisa gli ex voto dei campioni
0

Valentino Straser
Il Santuario degli sportivi si trova al Passo della Cisa. Fa capo alla parrocchia di San Bartolomeo di Valbona. Vi si onora la Madonna della Guardia: per interessamento della Famiglia Pontremolese, dal 1965 è considerata la patrona degli sportivi di tutto il mondo.
Per questo al suo interno si trovano numerose maglie donate dai più grandi campioni, dal ciclismo al calcio all'atletica: un atto di devozione alla Madonna, un gesto di riconoscenza per aver vissuto una luminosa carriera sportiva costellata di soddisfazioni agonistiche, compiuto anche per la soddisfazione di vedere la propria maglia - quella indossata in occasione delle vittorie passate alla storia -  a fianco di quella di indossata da altri campioni dello sport.
Il primo a donare la maglia è stato Vittorio Adorni: la maglia rosa da vincitore del Giro d'Italia, nel 1965.  «Donare quella maglia -  sottolinea Adorni -  ha rappresentato un “voto alla Madonna”».
Il popolare campione compì la sua prima gita fuori Parma proprio alla chiesa del Passo della Cisa. «Era il 1955: avevo 18 anni e raggiunsi il Passo con la bicicletta di mio padre. Da quel momento in poi, la strada della Cisa divenne il mio campo di allenamento»: sulla stessa strada dove nel 1919 Enzo Ferrari aveva corso la Parma-Poggio di Berceto, cioè la sua prima corsa ufficiale da pilota.
Dopo aver vinto il Giro, Adorni chiese al parroco don Giorgio Laurenti di poter lasciare la sua maglia rosa nel Santuario. Don Giorgio accettò di buon grado. Adorni portò la maglia rosa al Santuario accompagnato da tutti i suoi compagni di squadra.
Alla cerimonia parteciparono Gimondi, Mazzacurati, Fantinati, Minieri, Partesotti, Pambianco, Ronchino, Zoeffel, Blanc e inoltre Martelli, Longo, Poletti, Taccone, il direttore sportivo Luciano Pezzi e Luigi Salvarani.
Durante la Santa Messa celebrata da don Laurenti, all’Offertorio Adorni uscì dai banchi per deporre la maglia rosa dinanzi all’immagine della Madonna. L'eco del gesto compiuto da Adorni si sparse rapidamente. Pochi mesi dopo, anche Gianni Rivera donò la sua maglia al Santuario. Poi anche altri campioni, come ad esempio Luciano Armani, che donò la sua maglia di vincitore del Giro di Sardegna, nel 1967.
«Quando giunsi al traguardo della corsa -  ricorda Armani -  non riuscivo a credere di aver vinto una corsa così importante. Pensai di dedicare quell'inaspettato successo alla mia famiglia e a Nostra Signora della Guardia».
Don Laurenti, testimone da oltre 50 anni della vita della chiesa del Passo, ricorda anche l’arrivo della fiaccola olimpica nel 1967, la stessa usata nelle Olimpiadi invernali di Cortina nel 1956: una cerimonia svolta  alla presenza del sindaco dell’epoca, Gino Cavazzini e della preside della scuola di Berceto, Cantoni Cardinali.
Oggi la tradizione continua, con la Pedalata dedicata alla Madonna, che si svolge ogni 29 agosto, organizzata da Luciano Armani e Sergio Bettoni: la manifestazione richiama ogni anno nomi importanti dello sport e figli «illustri» del ciclismo, come Andrea Bartali, figlio del grande «Ginettaccio», e Faustino Coppi, figlio del campionissimo.
Sempre in onore del Santuario del Passo della Cisa. Un monumento allo sport, ma soprattutto un luogo di fede, come ricorda la scritta che si trova all’entrata della chiesa: «qui si entra per pregare Dio, e si esce per amare il prossimo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima