14°

26°

Provincia-Emilia

Progetto «Gabriele Vicini»: un aiuto per tanti piccoli diabetici

Progetto «Gabriele Vicini»: un aiuto per tanti piccoli diabetici
0

Ilaria Moretti
Gli obiettivi cambiano, l'impegno resta lo stesso. Dopo lo studio sul rischio cardiovoascolare, eseguito sui donatori di sangue della nostra provincia, un altro progetto porta il nome di Gabriele Vicini, il dirigente della Bonatti originario di Monchio, scomparso il 2 giugno del 2005 a 57 anni. Questa volta ad essere «indagato» sarà il diabete infantile nelle minoranze etniche, un fenomeno serio ma ancora semisconosciuto.
Tra passato e presente
Se tra la fine del 2006 e gli inizi del 2009 ad impegnarsi fu  l'Unità operativa di Immunoematologia  e Trasfusionale -  i risultati vennero pubblicati sulla rivista scientifica  «Blood Transfusion» - ora il «testimone» è passato al Centro regionale di diabetologia pediatrica del Maggiore diretto da Maurizio Vanelli. Oggi come allora familiari e amici di Gabriele Vicini hanno deciso di destinare una borsa di studio a un giovane medico meritevole: una scelta ricaduta in passato su Paolo Dell'Anna (ma allo studio contribuirono tra gli altri anche Tiziano Cocchi, Gino Bernuzzi, Stefano Cantarelli, Alessandro Formentini, Maurizio Vescovi e Massimo Franchini) e  ora sulla neospecialista in Pediatria Katrin Errico. Ma al di là degli obiettivi, fondamentali, a balzare all'occhio ogni volta che un nuovo progetto «Gabriele Vicini» prende il via è la passione del gruppo che sostiene le iniziative. Un gruppo coordinato da un comitato promotore formato dai famigliari di Vicini e da Maurizio Vescovi, medico, nonché amico di famiglia. «Quello che ci ha colpito durante il primo progetto- raccontano i figli di Gabriele, Mary e Alessandro - è stato l'entusiasmo che si è creato intorno a questa iniziativa. A quel punto abbiamo pensato: perché non portarne avanti un altro? Abbiamo scelto quello sul diabete perché è un progetto concreto e riguarda i bambini». La borsa di studio dura due anni: a metà del percorso verrà fatto il punto per verificare lo «stato di avanzamento» dei lavori. Perché Gabriele, uomo attento e scrupoloso, avrebbe voluto così.
Nel nome del padre
Lo scopo è dare una mano alla ricerca («La morte di nostro padre ci ha portato ad avere una sensibilità in più verso le persone malate», spiega Mary), ma anche aiutare giovani medici a crescere e a sviluppare le proprie potenzialità. Perché Gabriele nei giovani ci credeva, eccome. «Dopo la sua morte - aggiunge Mary - ci siamo stupiti per l'affetto dimostrato da tanti ragazzi che lavoravano con lui». Persone che si erano sentite appoggiate e valorizzate, premiate per il loro impegno. Ecco perché il giorno della presentazione del nuovo studio al Maggiore Mary ha ricordato che «il momento in cui è nato il progetto Gabriele Vicini ha coinciso per noi con un momento di grande sofferenza e dolore. Abbiamo cercato di trasformare questo sentimento in qualcosa di costruttivo e l'abbiamo concretizzato in qualcosa che rispecchia il modo di essere e di vivere di mio padre». Tradotto, un patrimonio di valori «come l'amicizia, il donarsi agli altri senza pretendere nulla in cambio se non un abbraccio, una stretta di mano». L'energia contagiosa di questo progetto non si ferma: «Ha una forza sua - dicono i figli -, ogni volta che c'è un incontro il gruppo dei sostenitori è in prima fila: amici, ex colleghi». Per un impegno condiviso che parla la lingua della speranza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare