11°

26°

Provincia-Emilia

Sorbolo-record. E' il comune meno indebitato

Sorbolo-record. E' il comune meno indebitato
0

 Pierpaolo Cavatorti

 Sorbolo promosso a pieni voti. Dai dati pervenuti dal Ministero degli Interni il Comune della Bassa Est è il meno indebitato della Provincia di Parma. 
Secondo il rapporto stilato per l’anno 2008 l’indebitamento pro capite di Sorbolo è di soli 339 euro. Un dato di grande prestigio. La media dell’indebitamento pro capite su base provinciale è di 1056 euro calcolato per il numero totale degli abitanti che sfiorano le 430 mila unità. 
Un dato che si discosta bruscamente da situazioni di alcuni paesi dei nostri Appennini come Tornolo, Corniglio e Berceto quest’ultimo detentore del record negativo dell’intera Provincia con una cifra che spaventa: quasi 4600 euro di debito pro capite. Le ragioni di un dato confortante come quello di Sorbolo sono da imputare soprattutto alla sobrietà nella spesa corrente. «Ho ereditato una situazione più che rosea - spiega il sindaco Angela Zanichelli - l’amministrazione precedente aveva cominciato una politica finanziaria di estrema attenzione nella spesa corrente. Il dato che il Ministero degli Interni fornisce - continua il sindaco - è riferito ai mutui che il Comune contrae al fine di poter far fronte agli investimenti stabiliti dal bilancio preventivo. I 339 euro d’indebitamento di cui parla lo Stato è la quota, fittizia s'intende, di mutuo per ogni cittadino di Sorbolo». 
Il sindaco approva con decisione la politica di bilancio intrapresa dalla precedente giunta Picelli.
 «L'amministrazione di Picelli aveva deciso che gli avanzi d’amministrazione andassero a coprire i mutui contratti per estinguerli il più velocemente possibile - continua la Zanichelli - e così è stato. Il 2008 a cui fanno riferimento i dati in questione, è stato un anno nella quale si sono finiti di pagare alcuni prestiti ed ecco la spiegazione per un indebitamento così limitato». 
Il bilancio annuale che viene approvato dalle Amministrazioni comunali va suddiviso in due parti distinte: la spesa corrente e le spese per gli investimenti. Alla prima voce corrispondono tutte quelle spese che servono per il funzionamento dell’ente mentre le spese per gli investimenti vanno a coprire tutte le opere pubbliche. La copertura finanziaria necessaria per il compimento delle opere pubbliche viene spesso dalla concessione di un mutuo da parte dell’istituto di credito, fruibile esclusivamente per l’opera pubblica per cui è stata inoltrata richiesta. L’estinzione anticipata dei mutui in corso è venuta sostanzialmente dall’altra voce di bilancio: la spesa corrente.
 «Possiamo considerarci virtuosi - conclude il sindaco Zanichelli - poiché questi avanzi d’amministrazione premiano l’oculatezza nelle spese correnti. L’estinzione anticipata dei finanziamenti permettono così di poter contrarre altri mutui per fornire sempre più infrastrutture ai sorbolesi». 
Il problema dell’indebitamento eccessivo dei Comuni della nostra montagna è legata soprattutto allo spopolamento dei paesi. 
«La situazione per i Comuni montani non è facile - spiega la Zanichelli - . Le Amministrazioni locali si trovano a dover fronteggiare la piaga dello spopolamento, continuando a dover investire per poter garantire ai propri cittadini una qualità della vita più alta possibile, per incentivare magari il ritorno di chi ha scelto strade diverse».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

Un altro incidente è avvenuto in via Abbeveratoia, di fronte all'ospedale

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

COLLECCHIO

La Finanza acquisisce documenti alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima