-5°

Provincia-Emilia

Sorbolo-record. E' il comune meno indebitato

Sorbolo-record. E' il comune meno indebitato
0

 Pierpaolo Cavatorti

 Sorbolo promosso a pieni voti. Dai dati pervenuti dal Ministero degli Interni il Comune della Bassa Est è il meno indebitato della Provincia di Parma. 
Secondo il rapporto stilato per l’anno 2008 l’indebitamento pro capite di Sorbolo è di soli 339 euro. Un dato di grande prestigio. La media dell’indebitamento pro capite su base provinciale è di 1056 euro calcolato per il numero totale degli abitanti che sfiorano le 430 mila unità. 
Un dato che si discosta bruscamente da situazioni di alcuni paesi dei nostri Appennini come Tornolo, Corniglio e Berceto quest’ultimo detentore del record negativo dell’intera Provincia con una cifra che spaventa: quasi 4600 euro di debito pro capite. Le ragioni di un dato confortante come quello di Sorbolo sono da imputare soprattutto alla sobrietà nella spesa corrente. «Ho ereditato una situazione più che rosea - spiega il sindaco Angela Zanichelli - l’amministrazione precedente aveva cominciato una politica finanziaria di estrema attenzione nella spesa corrente. Il dato che il Ministero degli Interni fornisce - continua il sindaco - è riferito ai mutui che il Comune contrae al fine di poter far fronte agli investimenti stabiliti dal bilancio preventivo. I 339 euro d’indebitamento di cui parla lo Stato è la quota, fittizia s'intende, di mutuo per ogni cittadino di Sorbolo». 
Il sindaco approva con decisione la politica di bilancio intrapresa dalla precedente giunta Picelli.
 «L'amministrazione di Picelli aveva deciso che gli avanzi d’amministrazione andassero a coprire i mutui contratti per estinguerli il più velocemente possibile - continua la Zanichelli - e così è stato. Il 2008 a cui fanno riferimento i dati in questione, è stato un anno nella quale si sono finiti di pagare alcuni prestiti ed ecco la spiegazione per un indebitamento così limitato». 
Il bilancio annuale che viene approvato dalle Amministrazioni comunali va suddiviso in due parti distinte: la spesa corrente e le spese per gli investimenti. Alla prima voce corrispondono tutte quelle spese che servono per il funzionamento dell’ente mentre le spese per gli investimenti vanno a coprire tutte le opere pubbliche. La copertura finanziaria necessaria per il compimento delle opere pubbliche viene spesso dalla concessione di un mutuo da parte dell’istituto di credito, fruibile esclusivamente per l’opera pubblica per cui è stata inoltrata richiesta. L’estinzione anticipata dei mutui in corso è venuta sostanzialmente dall’altra voce di bilancio: la spesa corrente.
 «Possiamo considerarci virtuosi - conclude il sindaco Zanichelli - poiché questi avanzi d’amministrazione premiano l’oculatezza nelle spese correnti. L’estinzione anticipata dei finanziamenti permettono così di poter contrarre altri mutui per fornire sempre più infrastrutture ai sorbolesi». 
Il problema dell’indebitamento eccessivo dei Comuni della nostra montagna è legata soprattutto allo spopolamento dei paesi. 
«La situazione per i Comuni montani non è facile - spiega la Zanichelli - . Le Amministrazioni locali si trovano a dover fronteggiare la piaga dello spopolamento, continuando a dover investire per poter garantire ai propri cittadini una qualità della vita più alta possibile, per incentivare magari il ritorno di chi ha scelto strade diverse».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto