16°

Provincia-Emilia

Busseto - Sindaco, nel centrosinistra due nomi in lizza

0

 Paolo Panni

«Rombano» i motori della politica a Busseto. La città di Verdi è in fermento in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera e le «grandi manovre», fra le nebbie e le gelate invernali, sono in piena attività. Se cinque anni fa erano stati due gli schieramenti che si erano affrontati, questa volta, stando alle prime indiscrezioni, pare che le liste potrebbero aumentare. 

Da quindici anni, il Comune verdiano è amministrato dal centrosinistra; il sindaco uscente Luca Laurini non può ricandidarsi ed è certo che dall’attuale maggioranza scaturirà una lista civica. Chi sarà a guidarla? Il nome più gettonato, da più parti dato addirittura per scontato, è quello di Maria Giovanna Gambazza, attuale assessore alle politiche sociosanitarie. In lizza c'è   un altro nome: quello del giovane Luca Concari, attuale consigliere delegato allo sport. Non si sbilancia, sul nome del candidato, il segretario del Pd Gianluca Catelli che parla di «coalizione formata da persone che vogliono fare il bene del paese, continuando sulla strada della buona amministrazione portata avanti in questi anni». 
Catelli fa sapere che «la squadra sarà composta anche da diversi giovani, oltre che da persone che hanno ben operato anche in questa legislatura. L’impronta è quella del civismo; siamo infatti aperti a tutti, indipendentemente dal fatto che siano o meno tesserati ed il principio ispiratore sarà quello di una grande attenzione alle fasce deboli della popolazione». Affermazione, questa, che spinge ulteriormente in quota la probabile candidatura della Gambazza. 
Dell’amministrazione uscente fanno parte anche i Comunisti Italiani (con Carla Talignani) e Rifondazione Comunista, con Fabrizio Genua. Quest’ultimo, premettendo che non è ancora stato deciso nulla, afferma che «siamo aperti e disponibili ad alleanze, anche e soprattutto civiche, purchè siano finalizzate al bene di Busseto. Abbiamo le idee ben chiare su ciò che vogliamo per Busseto: ecco perché è per noi fondamentale partire dal programma individuando solo successivamente un candidato che sia sintesi delle diverse parti in gioco, con l’obiettivo di migliorare sempre di più le cose per Busseto». Genua è assessore uscente e, sottolineando «il grande lavoro fatto su un settore, quello dei servizi alla persone, per il quale Busseto non ha nulla da invidiare a nessuno» non nasconde il suo appoggio a Maria Giovanna Gambazza, ma ricorda anche che «in questi ultimi mandati si sono visti all’opera diversi giovani che hanno lavorato ottenendo importanti risultati. Uno su tutti Luca Concari che, pur non essendo assessore ha profuso grande passione».
Sul fronte opposto, quello del centrodestra, sembra aver perso quota il nome di Gian Carlo Contini, che veniva invece dato quasi per scontato sino a qualche settimana fa e la situazione, al momento, sembra essere molto «fluida». Gianarturo Leoni, capogruppo Pdl in Consiglio comunale parla di «accordo di massima tra Pdl e Lega Nord e si sta ragionando anche con l’Udc. Inoltre - annuncia - è in itinere la nascita di un movimento civico che stiamo seguendo con attenzione. Ci sono soggetti, del tutto civici, con potenzialità e capacità, coi quali è certamente possibile ragionare in termini di programmi. Un’ossatura di programma, in ogni caso, è già stata approntata e si sta lavorando con impegno al fine di giungere ad un radicale cambiamento:  Busseto ne ha più che mai bisogno». 
Dello stesso parere Lamberto Michelazzi, candidato sindaco cinque anni fa, pronto a rimettersi in gioco, ma solo come candidato consigliere. «Questo movimento civico di cui si parla - dice Michelazzi - praticamente deve ancora nascere, ma auspico che possa concretizzarsi quanto prima lavorando per il bene di Busseto. Per crearlo occorrerà innanzitutto molta volontà e la capacità, da parte di tutti i suoi componenti, di lasciare a casa un po' della propria storia personale, lavorando con spirito di responsabilità, mettendo insieme le diverse forze. A Busseto - conclude - in questi 10 anni è stato fatto poco ed invece il nostro paese ha bisogno di molto. Per questo ritengo fondamentale giungere ad una lista civica che comprenda, al suo interno, elementi di diverse estrazioni». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling