15°

Provincia-Emilia

Scienze Gastronomiche addio

Scienze Gastronomiche addio
2

 Cristian Calestani

L’Università di Scienze Gastronomiche lascerà Colorno. La smobilitazione tra le stanze della Reggia, proprio a fianco della scuola internazionale di cucina Alma, è iniziata da alcune settimane e diverrà effettiva a marzo con il passaggio definitivo delle attività didattiche sinora svolte a Colorno nell’altra sede a Pollenzo, in provincia di Cuneo. 
A confermare l’abbandono della «casa» colornese è stato il direttore dell’Università di Scienze Gastronomiche Carlo Catani. «Non abbiamo ancora lasciato Colorno definitivamente - ha confermato il direttore dalla sede piemontese dell’Università -, ma di fatto lo faremo in marzo. Non ci sono dissapori o contrasti all’origine di questa decisione, la scelta è stata di carattere strategico e rientra nell’ottica di una razionalizzazione economica e didattica che tiene conto anche delle indicazioni ministeriali che spingono verso l’aggregazione delle sedi. Questa decisione risponde anche a ragioni di opportunità - ha precisato - avere ad esempio docenti internazionali impegnati a Colorno creava difficoltà logistiche sul loro utilizzo a Pollenzo e viceversa. Tutte queste ragioni ci hanno spinto verso una scelta dolorosa. Lasciamo Colorno con le lacrime agli occhi e l’amaro in bocca, ma la decisione del nostro cda ha una sua logica ed è comprensibile». 
 
 
L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Augusta

    16 Gennaio @ 11.44

    Sono d'accordo con paola. La logistica direbbe che Colorno, a due passi da Parma, si trova strategicamewnte in posizione favorevole (autosole, linea FS Milano-Roma, poco più di un'ora da Milano) rispetto a Pollenzo (Cuneo). Ma la logica degli accorpamenti non sempre è la Logica con la L maiuscola (come ho avuto modo di sperimentare molti anni fa quando si accorpavano scuole medie a go-go sempre a favore di quelle "politicamente" più favorite). Evidentemente Cuneo è più "favorita", i suoi politici ci hanno creduto di più ed hanno fatto pressioni più incisive. Fatto sta che Pollenzo vince si Colorno, con sviolinata del direttore. Altra occasione persa!!!

    Rispondi

  • paola

    15 Gennaio @ 21.33

    E' un fallimento per il Comune, la Provincia, la Regione, che di fatto erano i Patners del progetto, la cosa era nota già dal 2004 al momento dell'insediamento, indifferenza da parte delle Istituzioni, nulla è stato tentato affinchè l'Università rimanesse a Colorno. L'insediamento di tale Istituzione sul ns. territorio (la ns. tanto decantata food-valley) procurava sicuramente benefici economici, d'immagine e quant'altro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

6commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

1commento

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti