15°

Provincia-Emilia

Frane, Bedonia sotto scacco Berni: servono 250 mila euro

Frane, Bedonia sotto scacco Berni: servono 250 mila euro
0

 Giorgio Camisa

Sulla carta Bedonia sembra il comune più danneggiato dagli eventi atmosferici: dalla neve, al vetro-ghiaccio alle frane, una fotografia di un territorio martoriato e sconvolto. Ma è delle frane  che il sindaco di Bedonia Carlo Berni è maggiormente preoccupato. 
Da un sommario preventivo sarebbe  di oltre 250 mila  euro il conto per procedere alla messa in sicurezza di alcune delle principali frane che hanno interessato o che  stanno interessando il comune di Bedonia. 
Dalla scheda inviata alla Provincia, alla Regione, alle autorità di Bacino e al Servizio di Protezione Civile balzano all’occhio la frana di Alpe, quella di Tomba che minaccia le abitazioni della piccola frazione dell’Alta Valceno e l’ultima in ordine di tempo quella che aveva isolato sabato scorso gli abitanti di Setterone e che è in continuo movimento.
 Da novembre scorso fino ai primi giorni di gennaio, la neve, il ghiaccio e le forti piogge hanno messo in ginocchio l’intero territorio dell’Alta Valtaro e specialmente dell’Alta Valceno.
Il costo di un quarto di milione è frutto di una stima che non considera i fondi  spesi per gli interventi di pronto intervento già ultimati: si tratta di cifre da capogiro per un comune di montagna con almeno due terzi   di popolazione anziana dislocata su vasto territorio di circa 170 chilometri quadrati e con una rete viaria che supera i 200 chilometri. 
Sono stati evidenziati anche danni enormi  alla vegetazione, causati principalmente dal vetro-ghiaccio che ha colpito pesantemente gran parte delle zone alte della Valceno e una fetta consistente della valle del Taro da Piane di Carniglia ad Alpe, da Foppiano a Setterone fino ai piedi del Monte Penna. 
«Abbiamo superato con difficoltà i giorni del vetro-ghiaccio, ma ora siamo seriamente preoccupati per le frane e gli smottamenti -  ha spiegato il sindaco Carlo Berni -. Abbiamo   sospeso (ieri)  i lavori, effettuati  senza copertura finanziaria ma comunque indispensabili  per la temporanea messa in sicurezza delle strade frazionali e per dare la possibilità ai residenti di raggiungere il centro. Abbiamo incaricato anche alcune ditte private e uomini di cooperative forestali,  ma i lavori per una sistemazione sono ancora lunghi e poi occorrono risorse che noi piccoli comuni non abbiamo». 
«Un grazie particolare - ha tenuto a sottolineare il sindaco - va a tutti i volontari, dalla Croce Rossa alla Protezione civile, dai vigili del fuoco ai tanti privati che hanno partecipato attivamente ai lavori di somma urgenza». 
L’inverno non è ancora finito anche se le belle giornate per un attimo hanno rasserenato l’ambiente: «Certamente dobbiamo aspettarci altre nevicate e il piano neve seppur sempre pronto ad affrontare la situazione, si trova a dover combattere con le risorse finanziarie e soprattutto con il grave dissesto della rete viaria che in alcuni punti rende rischioso e a volte anche impossibile il passaggio di spartineve e spargisale». 
Ribadendo quanto «grande e ammirevole» è stata la partecipazioni della gente che ha collaborato all’inverosimile con gli operatori, il sindaco Berni  ha anche pubblicamente ringraziato l’amministrazione comunale e tutti quanti hanno collaborato e gli sono stati vicini in questa emergenza. 
La stima del Comune non tiene conto nemmeno dei danni, pesanti ma non ancora quantificati, che hanno subito   privati, imprese ed  edifici sia pubblici che privati,  oltre che il mondo  agricolo e forestale. 
La relazione illustrata da Berni è stata  preparata dal direttore dell’ufficio tecnico del comune Alberto Gedda e dal suo collaboratore Michele Belli. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti