10°

Provincia-Emilia

Casalmaggiore: sgominata una banda di spacciatori. Un parmigiano fra i 7 arrestati

Casalmaggiore: sgominata una banda di spacciatori. Un parmigiano fra i 7 arrestati
4

Una grossa operazione antidroga è stata conclusa questa mattina, dopo un anno di indagini, dai carabinieri della compagnia di Casalmaggiore, agli ordini del capitano Luigi Regni. Il bilancio è di sette persone arrestate ed altre 28 denunciate, per le accuse di traffico di sostanze stupefacenti. Durante l'operazione antidroga "Porto 2010", scattata all'alba di oggi, sono state impiegate anche due unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Orio al Serio (Bergamo). La banda vendeva cocaina in diverse province fra Lombardia ed Emilia-Romagna.

Il principale dei 7 arrestati è un parmigiano 28enne, da alcuni anni residente a Casalmaggiore. A. C. M. sono le iniziali del parmigiano arrestato. In manette anche V.D.M. nato Palermo nel 1971, residente a Casalmaggiore, W.K. marocchino 21enne residente Isorella (Brescia), M.S., bresciano 45enne residente a Manerbio, E.N. (nato in Albania nel 1985, residente a Reggio Emilia, dove è già detenuto), J.S. nato in Bosnia Erzegovina nel 1977 e residente nel campo nomadi di  Casalmaggiore, e I.T., albanese 50enne che abita a Casalmaggiore ed è detenuto nel carcere di Cremona. Le generalità complete non sono state rese note dai militari.

La banda di spacciatori era attiva fra le province di Cremona, Parma, Brescia, Mantova e Reggio Emilia. Le fasi iniziali dell'indagine avevano portato all’arresto, in tempi diversi, di 5 persone  tra italiani e stranieri che, nelle fasi dell’indagine avviata sin dal mese di febbraio 2010, erano stati trovati in possesso in totale di 8 etti di cocaina, di cui 6 etti di cocaina pura in “sasso”, il cui peso, dopo le operazioni di “taglio” sarebbe lievitato a ben 4,5 chili. Ne sarebbero state ricavate 4.500 dosi, per un  valore al dettaglio di 270mila euro. Sequestrato anche materiale per il confezionamento e sostanza da taglio.
Gli arrestati sono stati tutti portati nelle carceri di Cremona e di Brescia, tranne l'uomo già detenuto a Reggio Emilia.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Gennaio @ 21.59

    A. C. M. Parmigiano?. Uno è di Brescia ma nativo in albania, l'altro di Palermo e l'altro ancora ..... Uno della Bosnia .. povera Italiae povera Parma.Casalmaggiore è attaccato.

    Rispondi

  • parmense doc

    17 Gennaio @ 13.32

    Ma è parmigiano doc, oppure è come rosy e altri?

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    17 Gennaio @ 11.32

    Ottimo!

    Rispondi

  • lorenzo

    17 Gennaio @ 10.45

    IL NOME DEL PARMIGGIANO....!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti