15°

28°

Provincia-Emilia

«La mia fuga dalla Tunisia: quanta paura per i disordini»

«La mia fuga dalla Tunisia: quanta paura per i disordini»
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Panni

Fra gli italiani che, in questi ultimi giorni, sono dovuti rientrare, in fretta e furia, dalla Tunisia, dopo i gravi disordini che hanno colpito il Paese nordafricano, c'è anche una donna di Zibello. Si tratta di Maria Popoli, pensionata, che ha visto le sue vacanze andare «in fumo» dopo pochissimi giorni dal suo arrivo. In Tunisia era arrivata lunedì 10 gennaio ed aveva raggiunto la città balneare di Mahdia, a circa 250 chilometri da Tunisi. 
«Al nostro arrivo - ha raccontato la signora Maria - non sapevamo nulla di quello che si stava verificando. Ce ne siamo resi conto seguendo le trasmissioni televisive di Al Jazeera che continuavano a mostrare le immagini dei disordini in atto nella capitale e nelle principali città universitarie e industriali. Da mercoledì 12 gennaio - ha proseguito nel racconto - sempre in televisione, a supporto delle immagini, hanno continuato ad evidenziare, in sovrimpressione, la notizia del coprifuoco dalle 20 alle 8: a quel punto ci è stato consigliato di non lasciare l’albergo o, comunque, di rimanere nelle vicinanze. A Mahdia, comunque, la situazione era calma e non abbiamo assistito a nulla di particolare». 
«Venerdì 14 gennaio la situazione si è aggravata - ha sottolineato Maria Popoli, continuando a parlare della sua esperienza - ed abbiamo ricevuto la comunicazione da parte dell’Unità di crisi del ministero degli Affari Esteri in cui si veniva invitati a rientrare in Italia entro il 16 gennaio».
E così è stato. «Ci sono stati messi a disposizione due Boeing - ha detto la Popoli - e domenica 16 gennaio siamo rientrati in Italia. Lungo la strada che ci ha portati verso l’aeroporto di Monastir non abbiamo notato problemi di sorta se non un aumento dei controlli da parte dell’esercito tunisino. Una volta giunti in aeroporto, abbiamo notato tutti una certa facilità nell'imbarco, con l’espletamento di appena poche formalità e alle 11.30 siamo partiti per l’Italia». 
Maria Popoli, di fatto, doveva tornare solo a fine mese. Per lei, invece, un improvviso ritorno verso la nebbiosa Bassa e verso l’inverno della pianura padana, lontano, però, dai disordini tunisini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti