19°

Provincia-Emilia

«La mia fuga dalla Tunisia: quanta paura per i disordini»

«La mia fuga dalla Tunisia: quanta paura per i disordini»
0

 Paolo Panni

Fra gli italiani che, in questi ultimi giorni, sono dovuti rientrare, in fretta e furia, dalla Tunisia, dopo i gravi disordini che hanno colpito il Paese nordafricano, c'è anche una donna di Zibello. Si tratta di Maria Popoli, pensionata, che ha visto le sue vacanze andare «in fumo» dopo pochissimi giorni dal suo arrivo. In Tunisia era arrivata lunedì 10 gennaio ed aveva raggiunto la città balneare di Mahdia, a circa 250 chilometri da Tunisi. 
«Al nostro arrivo - ha raccontato la signora Maria - non sapevamo nulla di quello che si stava verificando. Ce ne siamo resi conto seguendo le trasmissioni televisive di Al Jazeera che continuavano a mostrare le immagini dei disordini in atto nella capitale e nelle principali città universitarie e industriali. Da mercoledì 12 gennaio - ha proseguito nel racconto - sempre in televisione, a supporto delle immagini, hanno continuato ad evidenziare, in sovrimpressione, la notizia del coprifuoco dalle 20 alle 8: a quel punto ci è stato consigliato di non lasciare l’albergo o, comunque, di rimanere nelle vicinanze. A Mahdia, comunque, la situazione era calma e non abbiamo assistito a nulla di particolare». 
«Venerdì 14 gennaio la situazione si è aggravata - ha sottolineato Maria Popoli, continuando a parlare della sua esperienza - ed abbiamo ricevuto la comunicazione da parte dell’Unità di crisi del ministero degli Affari Esteri in cui si veniva invitati a rientrare in Italia entro il 16 gennaio».
E così è stato. «Ci sono stati messi a disposizione due Boeing - ha detto la Popoli - e domenica 16 gennaio siamo rientrati in Italia. Lungo la strada che ci ha portati verso l’aeroporto di Monastir non abbiamo notato problemi di sorta se non un aumento dei controlli da parte dell’esercito tunisino. Una volta giunti in aeroporto, abbiamo notato tutti una certa facilità nell'imbarco, con l’espletamento di appena poche formalità e alle 11.30 siamo partiti per l’Italia». 
Maria Popoli, di fatto, doveva tornare solo a fine mese. Per lei, invece, un improvviso ritorno verso la nebbiosa Bassa e verso l’inverno della pianura padana, lontano, però, dai disordini tunisini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery