22°

32°

Provincia-Emilia

Denuncia il furto ma l'auto è stata sequestrata a Piacenza: 36enne di Sant'Ilario nei guai

Denuncia il furto ma l'auto è stata sequestrata a Piacenza: 36enne di Sant'Ilario nei guai
Ricevi gratis le news
2

Un 36enne ha prestato l'auto aziendale del fratello a un amico, che a Piacenza ha fatto un incidente e poi è fuggito a piedi. Forse sperando di evitare guai per sé e per l'amico, l'uomo ha denunciato il furto dell'auto ai carabinieri di Sant'Ilario d'Enza. Ma i militari hanno appurato che la vettura era stata sequestrata dalla Polizia municipale di Piacenza. Così il 36enne è stato denunciato per simulazione di reato, mentre il suo amico sarà denunciato dalla Municipale piacentina per la fuga dopo l'incidente con feriti.
Tutto è iniziato la sera del 27 dicembre scorso, quando il 36enne si è presentato ai carabinieri di Sant’Ilario d’Enza per denunciare che, fra il primo pomeriggio e la tarda sera, a Calerno qualcuno aveva rubato la Bmw intestata all'azienda del fratello. In seguito alla denuncia, la Polizia Municipale di Piacenza ha chiesto ai carabinieri reggiani copia della denuncia di furto della Bmw. L'auto era stata sequestrata dagli agenti perché coinvolta a Piacenza in un incidente stradale contro un ciclomotore. Mentre la persona in sella al ciclomotore aveva riportato ferite, il conducente della vettura si era dato alla fuga. Con lui, secondo quanto accertato dai carabinieri, c'erano altre due persone.
Così i militari dell'Arma hanno convocato in caserma il 36enne che, nonostante le falle della sua denuncia, ha confermato le sue prime dichiarazioni riguardanti il furto. Ma dai controlli incrociati fra gli spostamenti del conducente (acquisiti attraverso le analisi dei tabulati telefonici) e i movimenti dell’auto (ricostruiti attraverso l’analisi dei movimenti registrati dal Telepass) hanno dato conferma ai carabinieri che la versione del 36enne non reggeva. Convocato di nuovo in caserma, l'uomo non ha potuto più smentire e ha ammesso le sue responsabilità, precisando che non sapeva che l’amico fosse rimasto coinvolto in un incidente stradale con feriti.
Su questa circostanza i carabinieri stanno eseguendo accertamenti, poiché sospettano che la falsa denuncia sia stata presentata proprio per coprire l'amico. Quest'ultimo si è presentato alla Polizia Municipale piacentina per rispondere delle sue responsabilità, mentre il 36enne è stato denunciato alla Procura di Reggio Emilia per simulazione di reato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    23 Gennaio @ 18.19

    CHE VOLPE ! Scusate se urlo.Ma come poteva pensare che lasciando la macchina e fuggendo per i campi come una volpe l'avrebbe scamapata ?E ..denunciare il furto..Che gente. Mah !.

    Rispondi

  • Brancaleone

    23 Gennaio @ 18.12

    Che dire, dei geni e delle brave persone. Mah, dove andremo a finire...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti