-2°

Provincia-Emilia

Il cuore alpino di Colorno ha reso onore a don Gnocchi

Il cuore alpino di Colorno ha reso onore a don Gnocchi
0

Cristian Calestani

E’ ritratto con la penna nera il beato don Gnocchi nell’immagine che è stata posta ai piedi dell’altare. E tante penne nere, nel duomo di Santa Margherita a Colorno, hanno voluto dimostrare la loro riconoscenza al cappellano degli alpini beatificato a Milano nell’ottobre del 2009. Sono arrivati da tutto il Parmense - oltre che dalla vicina  Casalmaggiore - per commemorare la figura di don Carlo Gnocchi, ma anche per ricordare il colornese Gino Saracchi, sergente maggiore e reduce della campagna di Russia scomparso nel dicembre del 2009. «E' bello vedere una comunità unita nella preghiera e nel ricordo di chi è andato avanti - ha detto il capogruppo delle penne nere colornesi Angelo Modolo dopo aver letto la preghiera dell’alpino -. Il ricordo di don Gnocchi è per noi molto importante. Lui, come il nostro Gino Saracchi, ci ha insegnato grandi valori che sono gli stessi che i nostri giovani continuano a far propri nelle missioni all’estero». Alla cerimonia era presente anche il presidente della sezione alpini di Parma Mauro Azzi.
 «Porto il saluto dei 5mila alpini parmensi - ha esordito - non si può mancare ad una commemorazione come questa. Don Gnocchi vide il volto di Cristo nei visi sofferenti di un alpino morente in Russia e dei mutilatini. E’ un onore che il “nostro” Gino Saracchi l’abbia conosciuto». La commemorazione di don Gnocchi, dopo la messa celebrata dal parroco di Colorno don Stefano Rosati, si è conclusa con la deposizione di un mazzo di fiori al monumento ai caduti di piazzale Vittorio Veneto. E proprio al termine delle celebrazioni, accompagnate dai canti del coro alpino Culliculum giunto da Collecchio e dalla donazione di un ritratto di don Gnocchi in fil di ferro realizzato dal celebre artista colornese Alberto Becchi, l’assessore comunale Marco Boschini ha sottolineato come «in un momento come l’attuale, in cui le istituzioni nazionali fanno tanta fatica a dare il buon esempio ai cittadini, si ha un grande bisogno della testimonianza e dell’impegno quotidiano che gli alpini garantiscono all’interno e all’esterno del nostro paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017