-4°

Provincia-Emilia

Castello di Compiano: si torna verso la normalità

Castello di Compiano: si torna verso la normalità
0

di Giorgio Camisa

Potrebbe essere tolto in settimana il divieto di transito all’interno delle mura del castello di Compiano, ripristinata la viabilità e quindi anche la possibilità di parcheggio nella piazza della Cisterna fortemente danneggiate dal crollo dell’otto dicembre scorso. Tutto questo lo ha dichiarato il sindaco Sabina Delnevo che ha costantemente seguito i lavori di somma urgenza autorizzati fin da subito dall’ufficio tecnico diretto da Piero Bucci. Grazie al lavoro sincronizzato tra Comune, Provincia, Sovrintendenza dei Beni Culturali e Regione lentamente Compiano sta riprendendo a vivere ed è ormai pronto ad offrire come sempre ospitalità ai turisti di questo freddo ma soleggiato fine gennaio. La parte delle mura del Castello che erano crollate nella notte dell’8 dicembre scorso ed il materiale aveva completamente coperto piazza della Cisterna costringendo il sindaco ad emanare un’urgente ordinanza di totale chiusura della parte interessata dal crollo ed il divieto di transito e di passaggio di veicoli e pedoni, aveva paralizzato tutto il vecchio Borgo arrecando danni ingenti a tutte le attività turistiche e commerciali. In breve tempo alcune ditte specializzate sono state fatte intervenire prima per recuperare e conservare il prezioso materiale che poi verrà riutilizzato per la ricostruzione architettonica che caratterizza questa storica costruzione unica nell’Alta Valtaro e poi è iniziata la pulizia generale. Una ditta specializzata ha lavorato con molta attenzione sulla vasta ferita che è poi stata monitorata con punteggi incrociati ed una provvisoria copertura, quel tanto per mettere in sicurezza tutta la piazza della Cisterna ed acconsentirne il transito e la sosta di tutti i veicoli. Per una sistemazione definitiva si prevedono tempi più lunghi, intanto gli enti preposti stanno preparando uno studio mirato per il ripristino ed il consolidamento di altre parti del Vecchio Maniero logorate dal tempo ed in grave stato di conservazione. La notizia della prossima apertura del transito è stata accolta con soddisfazione dai gestori dei due locali del centro ma anche dagli abitanti che erano stati sicuramente penalizzati dal crollo e dalla susseguente chiusura totale del traffico. «Il Castello di Compiano è un gioiello troppo importante per Compiano, un punto di riferimento per l’attività turistica e culturale della nostra Provincia e non solo - ha spiegato il sindaco Sabina Delnevo -, l’amministrazione ha avuto tutta la solidarietà e la disponibilità dalla Provincia, dalla Regione, e da tutti gli altri enti preposti ad attivare tutte le risorse disponibili per un rapido recupero di questa indispensabile parte del Vecchio Maniero. In questa prima parte dei lavori abbiamo attivato i fondi della somma urgenza per operare velocemente e credo che in tempi brevi abbiamo riattivato questo indispensabile servizio ai cittadini».  
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery