15°

Provincia-Emilia

«Una sezione dell'Alberghiero per il rilancio della montagna»

«Una sezione dell'Alberghiero per il rilancio della montagna»
0

 Giorgio Camisa

I problemi che da tempo interessano il mondo della scuola continuano a preoccupare non solo gli studenti ma le famiglie e gli amministratori. In quest’ultimo periodo non sono mancati commenti e prese di posizione in merito all’apertura di una sezione dell’istituto «Zappa-Fermi», ad indirizzo turistico-alberghiero, a Bedonia nella sede dell'Ipsia. Alcuni di questi commenti, fatti da politici, non sono piaciuti a due consiglieri di maggioranza: il vicesindaco e delegato alla Pubblica Istruzione Pier Luigi Granelli (Pd) e il consigliere Giuseppe Oppici (Udc). «Non condividiamo certi pareri che criticano la scelta fatta dalla Provincia di aprire questo corso di studi proprio a Bedonia, in particolare citiamo l’ultimo commento da parte dell’Udc di Parma del 4 gennaio scorso - ha spiegato Oppici -. L'oggetto della polemica sarebbe la presunta concorrenza che Bedonia si troverebbe a fare nei riguardi dell’Istituto alberghiero di Salsomaggiore. L’estensore forse non sa (o finge di non sapere) che Bedonia dista dalla città termale più o meno quanto da Genova o da La Spezia, ma con strade meno servite e più tormentate: recarsi a Salsomaggiore è oggettivamente più lungo che andare nelle città liguri». 
Il vicesindaco Granelli ricorda che Bedonia ha un territorio con una superficie che è quasi doppia rispetto a Salsomaggiore, mentre ha solo un 1/6 della popolazione rispetto alla città termale. «E' strano che a fronte di una decina di sezioni a Salsomaggiore, qualcuno incomprensibilmente invochi la necessità di aumentare l’utenza in quell'istituto - sottolinea Granelli -. Ma dove vanno i propositi di rivalutazione del territorio, di riqualificazione dell’offerta formativa? Solo un cieco campanilismo può spingere a simili affermazioni». 
Oppici non perdona le prese di posizione assunte dai suoi stessi amici di partito: «Come consigliere comunale a Bedonia ed appartenente all’Udc, sono favorevole a richiedere e a sostenere assieme a Borgotaro e a tutti i Comuni dell’alta Val Taro e Val Ceno, la necessità di questa proposta che guarda al futuro ed è volta al potenziamento e alla riqualificazione della scuola di montagna». 
L’obiettivo per i due amministratori di Bedonia è quello di far rimanere i ragazzi in questo territorio e di offrire scelte alternative al passato, dando loro nuove prospettive, almeno a livello scolastico. 
«Da sempre si è ritenuto che queste nostre valli avessero una vocazione turistico-ambientale, molto spesso più a parole che nei fatti - ha sottolineato Oppici -. La crisi del settore della ceramica e della metalmeccanica ci obbliga ad uscire dalle chiacchiere e ad entrare nei fatti per diversificare, nel futuro, l’offerta lavorativa». 
Il vicesindaco e il consigliere di maggioranza ci tengono a sostenere l’iniziativa portata a termine dall’Amministrazione provinciale: «Un plauso agli amministratori del nostro territorio che, al di là del colore politico, hanno sostenuto il progetto - concordano Granelli e Oppici -. L’Alberghiero di Salsomaggiore non subirà alcun contraccolpo; gli studenti valtaresi che, in passato, hanno deciso di frequentare l’alberghiero si sono spesso orientati verso la Toscana e la Liguria. E’ nostra intenzione richiedere una stretta collaborazione tra l’Alberghiero di Salsomaggiore e lo “Zappa-Fermi” di Borgotaro per aiutarci ad avviare un primo corso e migliorare, in seguito, la qualità della formazione scolastica. La montagna si aiuta valorizzandone le specificità, cominciando dalla scuola...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti