Provincia-Emilia

«Una sezione dell'Alberghiero per il rilancio della montagna»

«Una sezione dell'Alberghiero per il rilancio della montagna»
Ricevi gratis le news
0

 Giorgio Camisa

I problemi che da tempo interessano il mondo della scuola continuano a preoccupare non solo gli studenti ma le famiglie e gli amministratori. In quest’ultimo periodo non sono mancati commenti e prese di posizione in merito all’apertura di una sezione dell’istituto «Zappa-Fermi», ad indirizzo turistico-alberghiero, a Bedonia nella sede dell'Ipsia. Alcuni di questi commenti, fatti da politici, non sono piaciuti a due consiglieri di maggioranza: il vicesindaco e delegato alla Pubblica Istruzione Pier Luigi Granelli (Pd) e il consigliere Giuseppe Oppici (Udc). «Non condividiamo certi pareri che criticano la scelta fatta dalla Provincia di aprire questo corso di studi proprio a Bedonia, in particolare citiamo l’ultimo commento da parte dell’Udc di Parma del 4 gennaio scorso - ha spiegato Oppici -. L'oggetto della polemica sarebbe la presunta concorrenza che Bedonia si troverebbe a fare nei riguardi dell’Istituto alberghiero di Salsomaggiore. L’estensore forse non sa (o finge di non sapere) che Bedonia dista dalla città termale più o meno quanto da Genova o da La Spezia, ma con strade meno servite e più tormentate: recarsi a Salsomaggiore è oggettivamente più lungo che andare nelle città liguri». 
Il vicesindaco Granelli ricorda che Bedonia ha un territorio con una superficie che è quasi doppia rispetto a Salsomaggiore, mentre ha solo un 1/6 della popolazione rispetto alla città termale. «E' strano che a fronte di una decina di sezioni a Salsomaggiore, qualcuno incomprensibilmente invochi la necessità di aumentare l’utenza in quell'istituto - sottolinea Granelli -. Ma dove vanno i propositi di rivalutazione del territorio, di riqualificazione dell’offerta formativa? Solo un cieco campanilismo può spingere a simili affermazioni». 
Oppici non perdona le prese di posizione assunte dai suoi stessi amici di partito: «Come consigliere comunale a Bedonia ed appartenente all’Udc, sono favorevole a richiedere e a sostenere assieme a Borgotaro e a tutti i Comuni dell’alta Val Taro e Val Ceno, la necessità di questa proposta che guarda al futuro ed è volta al potenziamento e alla riqualificazione della scuola di montagna». 
L’obiettivo per i due amministratori di Bedonia è quello di far rimanere i ragazzi in questo territorio e di offrire scelte alternative al passato, dando loro nuove prospettive, almeno a livello scolastico. 
«Da sempre si è ritenuto che queste nostre valli avessero una vocazione turistico-ambientale, molto spesso più a parole che nei fatti - ha sottolineato Oppici -. La crisi del settore della ceramica e della metalmeccanica ci obbliga ad uscire dalle chiacchiere e ad entrare nei fatti per diversificare, nel futuro, l’offerta lavorativa». 
Il vicesindaco e il consigliere di maggioranza ci tengono a sostenere l’iniziativa portata a termine dall’Amministrazione provinciale: «Un plauso agli amministratori del nostro territorio che, al di là del colore politico, hanno sostenuto il progetto - concordano Granelli e Oppici -. L’Alberghiero di Salsomaggiore non subirà alcun contraccolpo; gli studenti valtaresi che, in passato, hanno deciso di frequentare l’alberghiero si sono spesso orientati verso la Toscana e la Liguria. E’ nostra intenzione richiedere una stretta collaborazione tra l’Alberghiero di Salsomaggiore e lo “Zappa-Fermi” di Borgotaro per aiutarci ad avviare un primo corso e migliorare, in seguito, la qualità della formazione scolastica. La montagna si aiuta valorizzandone le specificità, cominciando dalla scuola...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260