11°

26°

Provincia-Emilia

Mezzani, si finge camorrista per estorcere migliaia di euro a un professionista

Mezzani, si finge camorrista per estorcere migliaia di euro a un professionista
8

Un pregiudicato napoletano fingeva ha estorto diverse migliaia di euro a un professionista di Casale di Mezzani e per indurlo a pagare fingeva di essere un pericoloso camorrista. Alla fine però l'uomo è stato arrestato dalla Squadra Mobile. Il 20 gennaio è finito in manette con l'accusa di estorsione Massimo Cioffi, 38enne pregiudicato di Napoli.
Inizialmente il 38enne ha chiesto un prestito al professionista che aveva preso di mira. Ma anziché restituire i soldi ricevuti, dopo un po' di tempo ha iniziato a pretendere altro denaro, con le minacce. L'ultima volta ha chiesto una cifra ben più alta: 7mila euro. Ma il totale estorto sarebbe sui 40mila euro. E per essere convincente, sosteneva di essere un camorrista. Alla consegna dei 7mila euro estorti al professionista, il 38enne ha trovato gli agenti della Mobile, che lo hanno arrestato in flagranza di reato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    29 Gennaio @ 10.44

    Funniculì Funniculà ha perso un'occasione per tacere. Foto e nome, 99 volte su 100, non sono una scelta della Gazzetta, bensì delle forze dell'ordine. E la differenza (ma anche qui ci possono essere eccezioni alla regola per motivi di indagine o di scelte dell'Autorità giudiziaria), è che il nome (e a volte la foto) viene diffuso pe le persone arrestate, che si tratti di meridionali, stranieri, parmigiani o altoatesini ecc. ecc. . Mentre solitamente non viene diffuso per le persone solo denunciate. Detto questo, aggiungo che solo la fantasia del lettore ( e la poca attenzione con cui legge i nostri articoli e commenti) può far pensare a un diverso atteggiamento a seconda della carta d'identità del protagonista. Ci può essere diversa risonanza, questo sì, ma dipende dalla notizia, e questa è una legge giotnalistica che nulla ha a che vedere con ciò che dice lei. Per chiudere il discorso, del resto, si vada a vedere i resoconti dell'omicidio dei giorni scorsi: assassino parmense e vittima rumena. Spero che lei ci segua e ci scriva ancora: ma prima si documenti un po' meglio. grazie. (G.B.)

    Rispondi

  • funniculì funniculà

    29 Gennaio @ 10.29

    premesso che trovo giustissimo che se una persona delinque debba essere punita, quello che mi infastidisce è la diversità di impostazione dell'informazione che viene data dalla gazzetta quando a delinquere è una persona del sud e non di Parma. Quando il delinquente è di Parma difficilmente troviamo la foto, il nome e cognome, al massimo troviamo le iniziali, a meno che non sia un personaggio famoso che finisce anche sui giornali nazionali. Quando la persona, invece, arriva dal meridione o dai paesi exstracomunitari parte lo sputtanamento con foto ecc.......

    Rispondi

  • salvatore

    28 Gennaio @ 18.32

    eccoci....quando si tratta di napoletani tutti ad attaccare,tutti a criticare,io sono napoletano e sono fiero di esserlo e cammino sempre a testa alta sempre sempre,lavoro onestamente e sono qui da 14 anni.....

    Rispondi

  • Giuseppe

    28 Gennaio @ 07.24

    Sono napoletano e non mi identifico affatto in quesa feccia; così come la maggior parte dei napoletani, ho sempre condotto una vita all'insegna dell'onestà e del rispetto. Se volessi generalizzare, potrei associare all'immagine del parmigiano quella di colui il quale truffa i poveri risparmiatori con manovre di "fantasia economica" che tutti ben conosciamo..................? No, mi ritengo troppo intelligente per cadere in un semplicismo di questo livello............ Esistono parmigiani onesti e parmigiani disonesti ( e le cronache lo confermano) così come sistono napoletani onesti e napoletani disonesti.

    Rispondi

  • sabcarrera

    27 Gennaio @ 20.12

    Quando ci si trova in queste situazioni bisogna chiedere qualche prova che la persona sia un vero camorrista (tessera, voti degli esami, certificato). Credo che il professionista possa chiedere un risarcimento per il servizio mancato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium