17°

30°

Provincia-Emilia

Mezzani, si finge camorrista per estorcere migliaia di euro a un professionista

Mezzani, si finge camorrista per estorcere migliaia di euro a un professionista
Ricevi gratis le news
8

Un pregiudicato napoletano fingeva ha estorto diverse migliaia di euro a un professionista di Casale di Mezzani e per indurlo a pagare fingeva di essere un pericoloso camorrista. Alla fine però l'uomo è stato arrestato dalla Squadra Mobile. Il 20 gennaio è finito in manette con l'accusa di estorsione Massimo Cioffi, 38enne pregiudicato di Napoli.
Inizialmente il 38enne ha chiesto un prestito al professionista che aveva preso di mira. Ma anziché restituire i soldi ricevuti, dopo un po' di tempo ha iniziato a pretendere altro denaro, con le minacce. L'ultima volta ha chiesto una cifra ben più alta: 7mila euro. Ma il totale estorto sarebbe sui 40mila euro. E per essere convincente, sosteneva di essere un camorrista. Alla consegna dei 7mila euro estorti al professionista, il 38enne ha trovato gli agenti della Mobile, che lo hanno arrestato in flagranza di reato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    29 Gennaio @ 10.44

    Funniculì Funniculà ha perso un'occasione per tacere. Foto e nome, 99 volte su 100, non sono una scelta della Gazzetta, bensì delle forze dell'ordine. E la differenza (ma anche qui ci possono essere eccezioni alla regola per motivi di indagine o di scelte dell'Autorità giudiziaria), è che il nome (e a volte la foto) viene diffuso pe le persone arrestate, che si tratti di meridionali, stranieri, parmigiani o altoatesini ecc. ecc. . Mentre solitamente non viene diffuso per le persone solo denunciate. Detto questo, aggiungo che solo la fantasia del lettore ( e la poca attenzione con cui legge i nostri articoli e commenti) può far pensare a un diverso atteggiamento a seconda della carta d'identità del protagonista. Ci può essere diversa risonanza, questo sì, ma dipende dalla notizia, e questa è una legge giotnalistica che nulla ha a che vedere con ciò che dice lei. Per chiudere il discorso, del resto, si vada a vedere i resoconti dell'omicidio dei giorni scorsi: assassino parmense e vittima rumena. Spero che lei ci segua e ci scriva ancora: ma prima si documenti un po' meglio. grazie. (G.B.)

    Rispondi

  • funniculì funniculà

    29 Gennaio @ 10.29

    premesso che trovo giustissimo che se una persona delinque debba essere punita, quello che mi infastidisce è la diversità di impostazione dell'informazione che viene data dalla gazzetta quando a delinquere è una persona del sud e non di Parma. Quando il delinquente è di Parma difficilmente troviamo la foto, il nome e cognome, al massimo troviamo le iniziali, a meno che non sia un personaggio famoso che finisce anche sui giornali nazionali. Quando la persona, invece, arriva dal meridione o dai paesi exstracomunitari parte lo sputtanamento con foto ecc.......

    Rispondi

  • salvatore

    28 Gennaio @ 18.32

    eccoci....quando si tratta di napoletani tutti ad attaccare,tutti a criticare,io sono napoletano e sono fiero di esserlo e cammino sempre a testa alta sempre sempre,lavoro onestamente e sono qui da 14 anni.....

    Rispondi

  • Giuseppe

    28 Gennaio @ 07.24

    Sono napoletano e non mi identifico affatto in quesa feccia; così come la maggior parte dei napoletani, ho sempre condotto una vita all'insegna dell'onestà e del rispetto. Se volessi generalizzare, potrei associare all'immagine del parmigiano quella di colui il quale truffa i poveri risparmiatori con manovre di "fantasia economica" che tutti ben conosciamo..................? No, mi ritengo troppo intelligente per cadere in un semplicismo di questo livello............ Esistono parmigiani onesti e parmigiani disonesti ( e le cronache lo confermano) così come sistono napoletani onesti e napoletani disonesti.

    Rispondi

  • sabcarrera

    27 Gennaio @ 20.12

    Quando ci si trova in queste situazioni bisogna chiedere qualche prova che la persona sia un vero camorrista (tessera, voti degli esami, certificato). Credo che il professionista possa chiedere un risarcimento per il servizio mancato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

4commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

firenze

Benzina per eliminare pidocchi, bimba in condizioni critiche

3commenti

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

gusto

I Maestri del lievito madre ingolosiscono la piazza Foto

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori