14°

31°

Provincia-Emilia

Conad, ruba un prosciutto e fugge Il titolare lo insegue e lo blocca

Conad, ruba un prosciutto e fugge Il titolare lo insegue e lo blocca
Ricevi gratis le news
4

 Chiara Reggiani

Quattro furti in poco meno di un mese sono stati messi a segno ai danni del supermercato Conad di via Sarti. La tecnica usata da un gruppo di nordafricani, come testimoniano le telecamere di sicurezza, era sempre la stessa. Entravano durante gli orari di punta, riempivano le borse con prodotti alimentari di qualità e uscivano dalla porta secondaria senza che nessuno si accorgesse di nulla.
L’ultimo colpo, avvenuto lunedì, non si è però concluso come i precedenti. 
Il titolare del supermercato Andrea Carletti ha inseguito i malviventi, riuscendo a bloccarne uno. Allertati immediatamente i carabinieri, l’uomo è stato subito arrestato dalle forze dell’ordine.
    «Eravamo insospettiti da tempo - racconta Andrea Carletti - per la mancanza di diverse merci, in particolare di parmigiano, prosciutti e vini di qualità. Questi furti sono iniziati nel periodo di Natale e fino ad oggi abbiamo perso circa 4000 euro di merce».   Osservando i filmati delle telecamere interne è stato possibile notare la  banda di malviventi all’opera.    Il primo furto ripreso dalle telecamere risale al 10 gennaio, gli altri, invece, si sarebbero svolti a distanza di pochi giorni.
 «Per tre volte - racconta Carletti - sono entrati nel supermercato tre uomini nordafricani, rubando la merce dagli scaffali e uscendo con le loro borse, senza dare nell’occhio».   Lunedì, invece, sono entrati solo due uomini e, come le altre volte, hanno rubato un prosciutto e del parmigiano. I due hanno nascosto la merce dentro le borse e sono usciti. Ma il titolare Andrea Carletti ha riconosciuto uno dei due uomini e li ha inseguiti. Uno è riuscito a scappare e a fare perdere le sue tracce. L’altro, che non aveva partecipato ai precedenti colpi e che era invece fuggito con un intero prosciutto, è stato fermato dal titolare e poi è stato arrestato dai carabinieri e processato.
 L'uomo, B.A., marocchino di 39 anni, è stato condannato a 3 anni e 4 mesi per rapina impropria.   L’africano, arrestato lunedì scorso dopo essere stato colto sul fatto, è stato processato ieri per direttissima.   Il pm Lino Vicini aveva chiesto una condanna di 3 anni per furto aggravato. Ma il giudice Gabriele Nigro ha condannato l’uomo a 3 anni e 4 mesi con l’aggravante della rapina impropria. Il marocchino, infatti, durante l’inseguimento aveva spinto il titolare del supermercato provocandogli alcune lesioni. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    28 Gennaio @ 16.16

    Pena più pesante,che a chi ruba i milioni agli italiani!!!!!

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    28 Gennaio @ 12.23

    L'arabo che ruba prosciutto e vini di qualità! Forse uno dei pochi islamici non integralisti....il suo non era una rapina...era un tentativo di integrazione con il territorio. Battute a parte, anche io sarei più contento che gli immigrati rimanessero a casa loro, ma non per razzismo, quanto per l'inutilità che l'immigrazione nelle moderne società in crisi di oggi può avere. Ma credo che con paesi vicini così sull'orlo della guerra civile, come Abania, Algeria, Tunisia ed Egitto, il prossimo futuro sia fatto di nuove ondate di disperati sulle nostre coste. Mentre a Roma si discute di Ruby ed il ministro degli esteri si preoccupa delle visure camerali di Saint Lucia.....le Sagunto vicine cadono nel baratro....

    Rispondi

  • roberto

    28 Gennaio @ 09.24

    Ma va!!! Un marocchino che non sopportano la vista della carne di maiale che si fa beccate con un prosiutto. E' notizzia da "Striscia"|||| Sono d'accordo con Manrico: Rimandiamoli a rubare nel loro paese chi ruba in Italia ce ne sono già tanti!!

    Rispondi

  • MANRICO

    27 Gennaio @ 18.58

    ...TROPPI MAROCCHINI IN GIRO--- ROMANDARLI AL LORO PAESE....ABBIAMO GIA' GUAI CON LA " NOSTRA " CRIMINALITA'

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

1commento

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

2commenti

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

16commenti

ITALIA/MONDO

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

parigi

Gas al peperoncino contro i migranti di Calais

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

4commenti

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video