-4°

Provincia-Emilia

Conad, ruba un prosciutto e fugge Il titolare lo insegue e lo blocca

Conad, ruba un prosciutto e fugge Il titolare lo insegue e lo blocca
4

 Chiara Reggiani

Quattro furti in poco meno di un mese sono stati messi a segno ai danni del supermercato Conad di via Sarti. La tecnica usata da un gruppo di nordafricani, come testimoniano le telecamere di sicurezza, era sempre la stessa. Entravano durante gli orari di punta, riempivano le borse con prodotti alimentari di qualità e uscivano dalla porta secondaria senza che nessuno si accorgesse di nulla.
L’ultimo colpo, avvenuto lunedì, non si è però concluso come i precedenti. 
Il titolare del supermercato Andrea Carletti ha inseguito i malviventi, riuscendo a bloccarne uno. Allertati immediatamente i carabinieri, l’uomo è stato subito arrestato dalle forze dell’ordine.
    «Eravamo insospettiti da tempo - racconta Andrea Carletti - per la mancanza di diverse merci, in particolare di parmigiano, prosciutti e vini di qualità. Questi furti sono iniziati nel periodo di Natale e fino ad oggi abbiamo perso circa 4000 euro di merce».   Osservando i filmati delle telecamere interne è stato possibile notare la  banda di malviventi all’opera.    Il primo furto ripreso dalle telecamere risale al 10 gennaio, gli altri, invece, si sarebbero svolti a distanza di pochi giorni.
 «Per tre volte - racconta Carletti - sono entrati nel supermercato tre uomini nordafricani, rubando la merce dagli scaffali e uscendo con le loro borse, senza dare nell’occhio».   Lunedì, invece, sono entrati solo due uomini e, come le altre volte, hanno rubato un prosciutto e del parmigiano. I due hanno nascosto la merce dentro le borse e sono usciti. Ma il titolare Andrea Carletti ha riconosciuto uno dei due uomini e li ha inseguiti. Uno è riuscito a scappare e a fare perdere le sue tracce. L’altro, che non aveva partecipato ai precedenti colpi e che era invece fuggito con un intero prosciutto, è stato fermato dal titolare e poi è stato arrestato dai carabinieri e processato.
 L'uomo, B.A., marocchino di 39 anni, è stato condannato a 3 anni e 4 mesi per rapina impropria.   L’africano, arrestato lunedì scorso dopo essere stato colto sul fatto, è stato processato ieri per direttissima.   Il pm Lino Vicini aveva chiesto una condanna di 3 anni per furto aggravato. Ma il giudice Gabriele Nigro ha condannato l’uomo a 3 anni e 4 mesi con l’aggravante della rapina impropria. Il marocchino, infatti, durante l’inseguimento aveva spinto il titolare del supermercato provocandogli alcune lesioni. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    28 Gennaio @ 16.16

    Pena più pesante,che a chi ruba i milioni agli italiani!!!!!

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    28 Gennaio @ 12.23

    L'arabo che ruba prosciutto e vini di qualità! Forse uno dei pochi islamici non integralisti....il suo non era una rapina...era un tentativo di integrazione con il territorio. Battute a parte, anche io sarei più contento che gli immigrati rimanessero a casa loro, ma non per razzismo, quanto per l'inutilità che l'immigrazione nelle moderne società in crisi di oggi può avere. Ma credo che con paesi vicini così sull'orlo della guerra civile, come Abania, Algeria, Tunisia ed Egitto, il prossimo futuro sia fatto di nuove ondate di disperati sulle nostre coste. Mentre a Roma si discute di Ruby ed il ministro degli esteri si preoccupa delle visure camerali di Saint Lucia.....le Sagunto vicine cadono nel baratro....

    Rispondi

  • roberto

    28 Gennaio @ 09.24

    Ma va!!! Un marocchino che non sopportano la vista della carne di maiale che si fa beccate con un prosiutto. E' notizzia da "Striscia"|||| Sono d'accordo con Manrico: Rimandiamoli a rubare nel loro paese chi ruba in Italia ce ne sono già tanti!!

    Rispondi

  • MANRICO

    27 Gennaio @ 18.58

    ...TROPPI MAROCCHINI IN GIRO--- ROMANDARLI AL LORO PAESE....ABBIAMO GIA' GUAI CON LA " NOSTRA " CRIMINALITA'

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta