19°

29°

Provincia-Emilia

Preoccupano le frane nel Tizzanese

Preoccupano le frane nel Tizzanese
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi

Il grave dissesto idrogeologico che interessa il Tizzanese è stato al centro di un delicato incontro tra l’Amministrazione comunale e tutti i principali enti che si occupano di difesa del suolo. «La situazione è preoccupante - ha esordito il sindaco di Tizzano, Amilcare Bodria -. Sono troppe le criticità che destano preoccupazione sia nell’amministrazione che nei tizzanesi». Bodria ha stilato un lungo elenco di tutti i movimenti franosi che interessano il territorio. Si parte dalla Val Parmossa, dove a destare maggiore preoccupazione sono gli smottamenti di Pietta e Costa-Cozzo-Cisone, ma non da meno sono quelli di Carpaneto, Albazzano, Antognola-Vezzano e Antognola-Fontanafredda, Verzume, La Rocca, Musiara Superiore e Lagrimone-Ruzzano. Passando in Val Parma la situazione più critica, dovuta all’erosione degli argini da parte del torrente, è sicuramente quella di Capoponte, mentre alcune frane interessano la strada che collega Capoponte a Reno e la zona sottostante al cimitero di Reno. Massima attenzione, da parte del Comune, è data anche alla Val Bardea, e soprattutto alla frana che lambisce gli abitati di Madurera e Pratolungo. «Sappiamo che non possiamo aspettarci miracoli - ha concluso Bodria -, ma siamo qui per sottolineare la gravità della situazione e per chiedere l’intervento degli enti preposti». «L'Amministrazione provinciale cerca di dare la priorità a quegli smottamenti che compromettono la viabilità - ha spiegato l’assessore Ugo Danni -. Tra questi rientra quello di Costa, per il quale dovremmo ottenere le risorse necessarie già nel corso del 2011».

 Gianfranco Larini, responsabile del Servizio Tecnico di Bacino, ha sottolineato la grave carenza di contributi pubblici e di presidio del territorio da parte dei privati, mentre Enrico De Francesco, della Comunità Montana, ha auspicato un cambiamento della mentalità nell’approccio alla difesa del suolo. «Intervenendo con la manutenzione ordinaria - ha sottolineato De Francesco - le spese sarebbero decisamente minori rispetto ad interventi realizzati solo in caso di incombente pericolo». Pietro Torri, del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, dopo aver rimarcato la scarsa disponibilità di risorse, si è dichiarato disponibile ad effettuare un sopralluogo nella zona per capire dove sia possibile intervenire, magari anche in sinergia con altri enti. Una sinergia invocata anche da Severino Guerci, di Iren, necessaria per sistemare «almeno le questioni più urgenti». E proprio a Guerci si sono appellati alcuni abitanti di Madurera, che hanno segnalato la presenza di un tubo di scarico delle fogne che rilascia le sua acque proprio nel terreno interessato dal movimento franoso, chiedendone la rimozione, almeno temporanea. «Dobbiamo andare alla Conferenza sulla montagna facendoci promotori di un modello di difesa attiva del suolo - ha concluso Cristina Piazza, della Comunità Montana - che implica un flusso ordinario di finanziamenti per la manutenzione del nostro territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti