12°

Provincia-Emilia

Preoccupano le frane nel Tizzanese

Preoccupano le frane nel Tizzanese
0

Beatrice Minozzi

Il grave dissesto idrogeologico che interessa il Tizzanese è stato al centro di un delicato incontro tra l’Amministrazione comunale e tutti i principali enti che si occupano di difesa del suolo. «La situazione è preoccupante - ha esordito il sindaco di Tizzano, Amilcare Bodria -. Sono troppe le criticità che destano preoccupazione sia nell’amministrazione che nei tizzanesi». Bodria ha stilato un lungo elenco di tutti i movimenti franosi che interessano il territorio. Si parte dalla Val Parmossa, dove a destare maggiore preoccupazione sono gli smottamenti di Pietta e Costa-Cozzo-Cisone, ma non da meno sono quelli di Carpaneto, Albazzano, Antognola-Vezzano e Antognola-Fontanafredda, Verzume, La Rocca, Musiara Superiore e Lagrimone-Ruzzano. Passando in Val Parma la situazione più critica, dovuta all’erosione degli argini da parte del torrente, è sicuramente quella di Capoponte, mentre alcune frane interessano la strada che collega Capoponte a Reno e la zona sottostante al cimitero di Reno. Massima attenzione, da parte del Comune, è data anche alla Val Bardea, e soprattutto alla frana che lambisce gli abitati di Madurera e Pratolungo. «Sappiamo che non possiamo aspettarci miracoli - ha concluso Bodria -, ma siamo qui per sottolineare la gravità della situazione e per chiedere l’intervento degli enti preposti». «L'Amministrazione provinciale cerca di dare la priorità a quegli smottamenti che compromettono la viabilità - ha spiegato l’assessore Ugo Danni -. Tra questi rientra quello di Costa, per il quale dovremmo ottenere le risorse necessarie già nel corso del 2011».

 Gianfranco Larini, responsabile del Servizio Tecnico di Bacino, ha sottolineato la grave carenza di contributi pubblici e di presidio del territorio da parte dei privati, mentre Enrico De Francesco, della Comunità Montana, ha auspicato un cambiamento della mentalità nell’approccio alla difesa del suolo. «Intervenendo con la manutenzione ordinaria - ha sottolineato De Francesco - le spese sarebbero decisamente minori rispetto ad interventi realizzati solo in caso di incombente pericolo». Pietro Torri, del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, dopo aver rimarcato la scarsa disponibilità di risorse, si è dichiarato disponibile ad effettuare un sopralluogo nella zona per capire dove sia possibile intervenire, magari anche in sinergia con altri enti. Una sinergia invocata anche da Severino Guerci, di Iren, necessaria per sistemare «almeno le questioni più urgenti». E proprio a Guerci si sono appellati alcuni abitanti di Madurera, che hanno segnalato la presenza di un tubo di scarico delle fogne che rilascia le sua acque proprio nel terreno interessato dal movimento franoso, chiedendone la rimozione, almeno temporanea. «Dobbiamo andare alla Conferenza sulla montagna facendoci promotori di un modello di difesa attiva del suolo - ha concluso Cristina Piazza, della Comunità Montana - che implica un flusso ordinario di finanziamenti per la manutenzione del nostro territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

4commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2 Diretta

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

6commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella