-4°

Provincia-Emilia

Così i tagli pesano sui Comuni

0

 Livio Lazzari

Con l’inizio dell’anno  per i Comuni della provincia di Parma è tempo di bilanci. 
Il 2010 si è chiuso con una concitata Conferenza stato-città in cui i sindaci italiani hanno chiesto a gran voce il rinvio dei termini per chiudere i bilanci preventivi, che sono così slittati da fine dicembre scorso al 31 marzo 2011.  E se il federalismo fiscale, nonostante il censimento dei costi delle amministrazioni, la tassa sui soggiorni e l’Ici aggiuntivo, appare ancora un miraggio, lo sforzo richiesto agli oltre ottomila sindaci italiani dal decreto legge 78 è fin troppo concreto. Oltre a subire un taglio di 1,5 miliardi di euro ai trasferimenti erariali, i Comuni dovranno contribuire per circa 1,8 miliardi di euro al Patto di stabilità. Inoltre, come confermato anche nelle nostre zone, ci sarà un’ulteriore riduzione dei trasferimenti statali alle Regioni. 
L’annus horribilis  che si profila all’orizzonte ha poi come protagonisti i tagli al Fondo nazionale per le politiche sociali (nel 2011 scende a 75,2 milioni di euro dai 380,2 del 2010), al Fondo delle politiche per le famiglie (52,4 milioni dai 100 dell’anno passato) e al Fondo di sostegno all’accesso abitativo in locazione (33,5 milioni dai 143,8 del 2010). Ma l’anomalia emerge dal contributo dei municipi al miglioramento dei saldi di finanza pubblica dell’ultimo quinquennio:   è stato di appena 4 miliardi contro i 32 del  passivo dell’intera Pubblica amministrazione. 
Nello specifico i Comuni della nostra provincia tenuti a rispettare il patto di stabilità sono diciannove, Parma fa discorso a se. Intervistando i sindaci dei Comuni con oltre 5000 abitanti è emerso uno scenario di sfiducia e malcontento. I vincoli che impone il rispetto del patto di stabilità - come il divieto di accendere nuovi mutui -, ricadono  sulla parte degli investimenti e senza investimenti i Comuni sono costretti a ricorrere ad altri mezzi per poter pianificare l’attività di amministrazione. Uno di questi sono gli oneri di urbanizzazione. In Italia, il 55% dei Comuni raggiunge l’equilibrio di bilancio grazie alle entrate straordinarie che vengono offerte da questi strumenti, molto discussi in un'ottica di lungo periodo. Inoltre il patto di stabilità è calcolato sui bilanci comunali 2007, la situazione è quindi diversa caso per caso. A rovinare il sonno degli amministratori   ci sono poi i tagli sulla spesa corrente,  la normale attività di governo:  spese di personale, cancelleria, trasferte, ecc. Anche qui ciò che viene contestato dai sindaci è il metodo lineare con cui il ministero applica i tagli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery