16°

Provincia-Emilia

Sala Attiva contro l'Azienda Pedemontana

Sala Attiva contro l'Azienda Pedemontana
1

Silvio Tiseno
Il gruppo «Sala Attiva» ha indetto un incontro con la cittadinanza ponendo come tema principale le aziende di servizi alla persona (Asp) e l’Azienda pedemontana sociale.
Un punto di vista critico quello del capogruppo Tiziana Azzolini che vede nell’Azienda pedemontana sociale un cattivo gestore per i servizi alla persona, e ha inoltre criticato anche la legge regionale che regolarizza questo settore.
«L'attuale norma regionale è statica, non evolve come invece evolvono ormai i bisogni di persone e famiglie e i servizi che vengono offerti sono preparati sulla base di una domanda storica e non tengono conto delle mutate condizioni della nostra comunità - ha detto la Azzolini- Sala Baganza appartiene alla Asp di Langhirano ma gli amministratori del Pd hanno creato il doppione di Pedemontana Sociale al quale appartengono Sala, Felino, Collecchio, Montechiarugolo e Traversetolo per mantenere saldo il proprio bacino di voti e di consensi clientelari».
Forti critiche anche nei confronti delle recenti dichiarazioni del sindaco di Collecchio Paolo Bianchi. Il primo cittadino avrebbe infatti dichiarato che in futuro l’Unione dei comuni della pedemontana parmense si occuperà anche del sociale, servizio oggi garantito da Azienda Pedemontana Sociale e in parte dai comuni stessi.
«Quanto Sala Baganza sia diventata, per colpa dei suoi amministratori, una frazione di Collecchio viene ancora una volta dimostrato dalle recenti dichiarazioni del sindaco Bianchi con le quali il primo cittadino collecchiese rende nota come decisione già presa e stabilita, il passaggio dei servizi alla persona da Pedemontana Sociale all’unione dei comuni- ha spiegato Tiziana Azzolini- La gestione di Pedemontana Sociale che abbiamo sempre considerato inadeguata e clientelare, evidentemente, non è più difendibile da nessuno ma la nomenclatura anziché far rientrare il settore sociale nella legalità della asp chiude un carrozzone per ingigantire l’altro, l’Unione Pedemontana. Quante altre spese saranno caricate sulla improvvida creatura? Quanti ulteriori buchi di bilancio saremo chiamati a pagare per far fronte a queste logiche dissennate di spesa? E per gli errori di gestione di Pedemontana sociale chi paga? Nessuno come al solito? Pensiamo che con un colpo di penna un ente inadeguato come l’Unione passa dalla gestione di un bilancio da un milione di euro a una gestione prevista di oltre otto milioni di euro,  ed il tutto viene deciso nelle stanze chiuse del potere del Pd».
Dunque «Sala Attiva» in vista delle prossime amministrative aggiunge altri obbiettivi da raggiungere in caso di vittoria cioè quello della corretta gestione dei servizi alla persona, una maggiore indipendenza nei confronti dei comuni di Collecchio e Felino ed una maggiore valorizzazione del territorio salese.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adri69

    03 Febbraio @ 12.40

    brava, sono proprio d'accordo con te! La Pedemontana sociale è solo un carrozzone tenuto in piedi per l'interesse di qualche singolo e gestito veramente in modo incompetente... basti pensare ai suoi dirigenti...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia