18°

Provincia-Emilia

Sala Attiva contro l'Azienda Pedemontana

Sala Attiva contro l'Azienda Pedemontana
1

Silvio Tiseno
Il gruppo «Sala Attiva» ha indetto un incontro con la cittadinanza ponendo come tema principale le aziende di servizi alla persona (Asp) e l’Azienda pedemontana sociale.
Un punto di vista critico quello del capogruppo Tiziana Azzolini che vede nell’Azienda pedemontana sociale un cattivo gestore per i servizi alla persona, e ha inoltre criticato anche la legge regionale che regolarizza questo settore.
«L'attuale norma regionale è statica, non evolve come invece evolvono ormai i bisogni di persone e famiglie e i servizi che vengono offerti sono preparati sulla base di una domanda storica e non tengono conto delle mutate condizioni della nostra comunità - ha detto la Azzolini- Sala Baganza appartiene alla Asp di Langhirano ma gli amministratori del Pd hanno creato il doppione di Pedemontana Sociale al quale appartengono Sala, Felino, Collecchio, Montechiarugolo e Traversetolo per mantenere saldo il proprio bacino di voti e di consensi clientelari».
Forti critiche anche nei confronti delle recenti dichiarazioni del sindaco di Collecchio Paolo Bianchi. Il primo cittadino avrebbe infatti dichiarato che in futuro l’Unione dei comuni della pedemontana parmense si occuperà anche del sociale, servizio oggi garantito da Azienda Pedemontana Sociale e in parte dai comuni stessi.
«Quanto Sala Baganza sia diventata, per colpa dei suoi amministratori, una frazione di Collecchio viene ancora una volta dimostrato dalle recenti dichiarazioni del sindaco Bianchi con le quali il primo cittadino collecchiese rende nota come decisione già presa e stabilita, il passaggio dei servizi alla persona da Pedemontana Sociale all’unione dei comuni- ha spiegato Tiziana Azzolini- La gestione di Pedemontana Sociale che abbiamo sempre considerato inadeguata e clientelare, evidentemente, non è più difendibile da nessuno ma la nomenclatura anziché far rientrare il settore sociale nella legalità della asp chiude un carrozzone per ingigantire l’altro, l’Unione Pedemontana. Quante altre spese saranno caricate sulla improvvida creatura? Quanti ulteriori buchi di bilancio saremo chiamati a pagare per far fronte a queste logiche dissennate di spesa? E per gli errori di gestione di Pedemontana sociale chi paga? Nessuno come al solito? Pensiamo che con un colpo di penna un ente inadeguato come l’Unione passa dalla gestione di un bilancio da un milione di euro a una gestione prevista di oltre otto milioni di euro,  ed il tutto viene deciso nelle stanze chiuse del potere del Pd».
Dunque «Sala Attiva» in vista delle prossime amministrative aggiunge altri obbiettivi da raggiungere in caso di vittoria cioè quello della corretta gestione dei servizi alla persona, una maggiore indipendenza nei confronti dei comuni di Collecchio e Felino ed una maggiore valorizzazione del territorio salese.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adri69

    03 Febbraio @ 12.40

    brava, sono proprio d'accordo con te! La Pedemontana sociale è solo un carrozzone tenuto in piedi per l'interesse di qualche singolo e gestito veramente in modo incompetente... basti pensare ai suoi dirigenti...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento