11°

26°

Provincia-Emilia

Salso, Ceriati ritira la sua candidatura

Salso, Ceriati ritira la sua candidatura
1

La lista civica «TuttiperSalso» insieme al suo candidato sindaco, l’imprenditore farmaceutico Mario Ceriati si ritirano dalla competizione elettorale. La decisione arriva a poco meno mese di un mese dalla discesa in campo. La candidatura di Ceriati in queste settimane aveva fatto molto discutere: era stato indicato  come possibile candidato sia del centrodestra (era poi arrivata la «chiusura» da parte dei vertici provinciali di Pdl e Lega), che del centrosinistra, ma senza che nessuno di questi appoggi andasse in porto. 

È lo stesso Ceriati a spiegare le motivazioni dell’uscita di scena. 
«Raccogliendo l’invito di alcuni cari amici e dopo averci a lungo riflettuto, ho comunicato la mia disponibilità a candidarmi a sindaco, attraverso la lista civica TuttiperSalso - spiega -. Non mi sarei mai aspettato che questa notizia potesse suscitare tanta confusione: in fin dei conti, almeno secondo il mio punto di vista, non si è trattato di nient'altro che di un’iniziativa, al pari di degnissime altre, volta a dare un piccolo contributo al nostro paese. Devo ammettere, non senza una punta di presunzione, di aver ricevuto attestazioni di stima che non mi sarei mai aspettato».
Poi Ceriati parla del «capitolo dei contenuti»: «E' senz'altro più facile parlare di buche nelle strade, o di quattro roulotte di poveri cristi. Per discutere in concreto di argomenti seri occorre tempo, fare analisi accurate e proporre sintesi altrettanto accurate. Ho speso intere giornate di lavoro, molte energie e non solo per avviare questi processi. Insomma, quello che si fa in qualunque azienda che si possa dir tale quando si deve affrontare un momento di difficoltà e avviare un sano percorso di ripresa. Ma, probabilmente, questo non serve a Salso: meglio discutere di presunti accordi pre-elettorali, di maldicenze e pettegolezzi utili solo a criticare questo o quello. Quello che ho letto e sentito sono stati prevalentemente commenti di persone, politici di mestiere e non, che si sono mostrati pronti a esprimere giudizi di merito senza nemmeno sforzarsi un minimo per capire cosa ci fosse dietro un nome o un progetto. Quali sono le credenziali di tutti questi signori?».
 Per Ceriati «il colmo però si è toccato quando un "cortese signore" ha aggredito verbalmente mia moglie all’uscita della scuola materna, ricoprendola di improperi del tipo "suo marito dovrebbe vergognarsi a mettersi con chi ha distrutto il nostro paese, con chi ci ha tolto il pane di bocca, vedrà quello che succederà". Mi chiedo: le persone sono impazzite, è un incubo o è davvero questa la realtà? Per il momento ho saputo darmi due risposte: la prima è che la nostra Salso è ammalata. E la malattia si chiama disfattismo, rassegnazione, piccoli interessi di bottega, invidia e, addirittura, qualcosa che è molto prossimo all’odio personale. La seconda è che è mi sono bastati pochi giorni per capire che la politica, almeno questa, non fa per me».
«E non sono nemmeno tanto ingenuo - conclude Ceriati - da non aver preventivato l’opposizione di tanti, ma credevo che, in considerazione della situazione al limite della paralisi, il tutto si sarebbe potuto svolgere su dei parametri di dialettica e di correttezza. Un atteggiamento credo dovuto a tutte le persone che intendono impegnarsi per la comunità. In tutta sincerità, di fare il sindaco per poterlo scrivere sul mio curriculum non mi interessa proprio. Non mi rimane che ringraziare tutti gli amici che, con entusiasmo almeno pari al mio, avevano deciso di lanciarsi con me in questa avventura». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BOIARDI LILIES

    31 Gennaio @ 17.27

    salsese di nascita, con la fortuna di essermi trasferirta dagli anni settanta a milano, dato che le condizioni odierne vigevano anche allora, non posso che concordare con la giusta analisi politica della nostra cittadina. sinceri auguri.. analisi sulla vita

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium