-3°

Provincia-Emilia

Salso, Ceriati ritira la sua candidatura

Salso, Ceriati ritira la sua candidatura
1

La lista civica «TuttiperSalso» insieme al suo candidato sindaco, l’imprenditore farmaceutico Mario Ceriati si ritirano dalla competizione elettorale. La decisione arriva a poco meno mese di un mese dalla discesa in campo. La candidatura di Ceriati in queste settimane aveva fatto molto discutere: era stato indicato  come possibile candidato sia del centrodestra (era poi arrivata la «chiusura» da parte dei vertici provinciali di Pdl e Lega), che del centrosinistra, ma senza che nessuno di questi appoggi andasse in porto. 

È lo stesso Ceriati a spiegare le motivazioni dell’uscita di scena. 
«Raccogliendo l’invito di alcuni cari amici e dopo averci a lungo riflettuto, ho comunicato la mia disponibilità a candidarmi a sindaco, attraverso la lista civica TuttiperSalso - spiega -. Non mi sarei mai aspettato che questa notizia potesse suscitare tanta confusione: in fin dei conti, almeno secondo il mio punto di vista, non si è trattato di nient'altro che di un’iniziativa, al pari di degnissime altre, volta a dare un piccolo contributo al nostro paese. Devo ammettere, non senza una punta di presunzione, di aver ricevuto attestazioni di stima che non mi sarei mai aspettato».
Poi Ceriati parla del «capitolo dei contenuti»: «E' senz'altro più facile parlare di buche nelle strade, o di quattro roulotte di poveri cristi. Per discutere in concreto di argomenti seri occorre tempo, fare analisi accurate e proporre sintesi altrettanto accurate. Ho speso intere giornate di lavoro, molte energie e non solo per avviare questi processi. Insomma, quello che si fa in qualunque azienda che si possa dir tale quando si deve affrontare un momento di difficoltà e avviare un sano percorso di ripresa. Ma, probabilmente, questo non serve a Salso: meglio discutere di presunti accordi pre-elettorali, di maldicenze e pettegolezzi utili solo a criticare questo o quello. Quello che ho letto e sentito sono stati prevalentemente commenti di persone, politici di mestiere e non, che si sono mostrati pronti a esprimere giudizi di merito senza nemmeno sforzarsi un minimo per capire cosa ci fosse dietro un nome o un progetto. Quali sono le credenziali di tutti questi signori?».
 Per Ceriati «il colmo però si è toccato quando un "cortese signore" ha aggredito verbalmente mia moglie all’uscita della scuola materna, ricoprendola di improperi del tipo "suo marito dovrebbe vergognarsi a mettersi con chi ha distrutto il nostro paese, con chi ci ha tolto il pane di bocca, vedrà quello che succederà". Mi chiedo: le persone sono impazzite, è un incubo o è davvero questa la realtà? Per il momento ho saputo darmi due risposte: la prima è che la nostra Salso è ammalata. E la malattia si chiama disfattismo, rassegnazione, piccoli interessi di bottega, invidia e, addirittura, qualcosa che è molto prossimo all’odio personale. La seconda è che è mi sono bastati pochi giorni per capire che la politica, almeno questa, non fa per me».
«E non sono nemmeno tanto ingenuo - conclude Ceriati - da non aver preventivato l’opposizione di tanti, ma credevo che, in considerazione della situazione al limite della paralisi, il tutto si sarebbe potuto svolgere su dei parametri di dialettica e di correttezza. Un atteggiamento credo dovuto a tutte le persone che intendono impegnarsi per la comunità. In tutta sincerità, di fare il sindaco per poterlo scrivere sul mio curriculum non mi interessa proprio. Non mi rimane che ringraziare tutti gli amici che, con entusiasmo almeno pari al mio, avevano deciso di lanciarsi con me in questa avventura». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BOIARDI LILIES

    31 Gennaio @ 17.27

    salsese di nascita, con la fortuna di essermi trasferirta dagli anni settanta a milano, dato che le condizioni odierne vigevano anche allora, non posso che concordare con la giusta analisi politica della nostra cittadina. sinceri auguri.. analisi sulla vita

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti