20°

36°

Provincia-Emilia

Bardi: servizi sociali, si cambia

Bardi: servizi sociali, si cambia
Ricevi gratis le news
0

di Gaetano Coduri

BARDI - Rivoluzione nell’assistenza sociale alla persona: il Comune pagherà all'Asp in base a quello che consuma. Lo ha deciso il consiglio comunale con un provvedimento votato all’unanimità. Bocciato dall’esecutivo il servizio di tipo “solidaristico” proposto dall’Asp Cav. Marco Rossi Sidoli di Compiano che prevede un costo fisso annuo per il Comune che deve essere corrisposto indipendentemente dall’effettivo utilizzo dei servizi messi a disposizione dalla struttura assistenziale. Il contratto stipulato tra il Comune di Bardi e l’Asp Rossi Sidoli  che scadrà il prossimo 31 dicembre, riguarda diversi servizi sociali tra cui l’assistenza sociale alla maternità, infanzia, età evolutiva, ai soggetti tossicodipendenti e alcool dipendenti e agli anziani non autosufficienti in condizioni di estrema vulnerabilità sociale.
Fino al 31 dicembre scorso il Comune ha aderito a questi servizi attraverso il “principio solidaristico”: pagava un quota fissa alla struttura assistenziale in base ad un riparto della spesa su base demografica. Dal mese di gennaio invece, il Comune ha stipulato un nuovo contratto con l’Asp per cui vengono addebitate all’ente municipale della Val Ceno solamente le spese effettivamente sostenute dalla struttura per i servizi svolti a cittadini residenti nel territorio di Bardi, attraverso il “principio del consumo”.
La scelta di recedere dal vecchio accordo, è stata presa dagli amministratori di Bardi a seguito di un notevole scostamento tra la spesa prevista nel contratto e quella addebitata nello scorso anno che - come spiegano - non ha trovato riscontro nei servizi resi al Comune. La spesa addebitata al Comune di Bardi al 31 dicembre scorso (per l’anno 2010) è stata di 60mila euro, di  quasi 10mila superiore a quella prevista nel contratto stipulato a inizio dello scorso anno. Se il Comune avesse invece optato già nel 2010 per il servizio a consumo, e cioè quello attualmente in uso, la spesa sarebbe scesa a 31.000 euro, con un risparmio del 50 per cento circa.
«Prendiamo atto dei tagli previsti dallo Stato e dalla Regione ma vogliamo comunque dare spazio e attenzioni ai servizi sociali che sembra finalmente stiano decollando sul nostro territorio - ha riferito l’assessore ai servizi sociali del Comune Franco Gandolfini - questo grazie alla campagna informativa dello scorso anno con la pubblicazione della carta dei servizi socio-sanitari».
I servizi sociali sono una   risorsa per un Comune montano. «Riteniamo importante dare attenzione all’infanzia, giovani e soprattutto agli anziani che sono in numero sempre maggiore e necessitano più attenzioni per rimanere nelle proprie abitazioni - ha aggiunto Gandolfini - il nostro intento è poi anche quello di dare impulso ai servizi per   persone fragili e non autosufficienti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti