10°

22°

Provincia-Emilia

Sala Baganza ha ricordato i "suoi" garibaldini

Sala Baganza ha ricordato i "suoi" garibaldini
Ricevi gratis le news
1

di Cristina Pelagatti

SALA BAGANZA - Con una targa in onore dei garibaldini salesi Francesco Cortesi e Francesco Paterlini e la mostra «Garibaldi e i Mille, immagini dalla storia», Sala Baganza ha celebrato tutti coloro che si batterono per la causa dell’unità d’Italia. «Inauguro questa mostra con la fascia da sindaco - ha affermato il sindaco Cristina Merusi, durante l’apertura dell’esposizione - perché questa fascia ha un senso specifico nell’occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Bisogna onorare chi ha cominciato a piantare i semi dell’Unità, imparando dal loro spirito di sacrificio per rafforzare lo spirito unitario del paese, attaccato da varie parti».
A ricordare i passaggi storici che hanno portato all’Unità d'Italia è intervenuto il professor Pietro Calzolari, che terra il corso «Com'è nata l’Italia: il risorgimento» all’Università popolare di Felino dal 7 febbraio all’11 aprile, con un lungo intervento supportato da audiovisivi durante il quale ha trattato il tema «"Il Risorgimento italiano - Aspetti dell’iconografia garibaldina"» ed ha illustrato l'esposizione «Garibaldi e i Mille, immagini della storia», la mostra di litografie ottocentesche stampate dalla litografia Terzaghi di Milano, che raccontano le varie tappe dell’avanzata dell’esercito garibaldino per la liberazione della Sicilia e del Meridione, provenienti dalla raccolta dell’artista Romano Piastra, che ne ha curato l’allestimento. Incentrato sulle figure dei patrioti salesi Cortesi, che partecipò alla spedizione dei mille e, una volta rientrato a Sala Baganza mise i suoi ideali e la sua volontà a servizio del movimento socialista e Francesco Paterlini, che non fu uno dei mille, ma un garibaldino riconosciuto, con medaglia al valore militare per la sua partecipazione con Garibaldi a difesa della Francia a Digione, dopo l’invasione di Sedan è stato l’intervento del professor Pietro Bonardi, presidente del centro studi Valbaganza. I discendenti dei due patrioti, Paolo Petean e Alberto Paterlini, durante lo svelamento della targa a memoria dei loro avi che da sabato campeggia nella sala convegni della Rocca Sanvitale, hanno ringraziato l’amministrazione comunale ed i salesi, impegnati nel mantenere vivo il ricordo dei loro cari, auspicando che il loro esempio, di passione, volontà e grandi ideali possa essere uno stimolo per le nuove generazioni per il miglioramento del loro paese. La mostra «Garibaldi e i Mille, immagini dalla storia», proseguirà fino al 12 febbraio e sarà visitabile in Rocca Sanvitale dal mercoledì alla domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    02 Febbraio @ 09.25

    Garibaldi se tornasse indietro la dividerebbe di nuovo .questo ammasso di teste diverse

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»