10°

18°

Provincia-Emilia

Avis Montechiarugolo, chiuso un 2010 positivo. L'obiettivo è quota 500 donatori

Avis Montechiarugolo, chiuso un 2010 positivo. L'obiettivo è quota 500 donatori
0

di Nicoletta Fogolla

MONTECHIARUGOLO - Le donazioni hanno fatto un balzo in avanti, passando da 555 (nel 2009) a 609 (nel 2010). Nell’anno appena terminato, le prime donazioni sono state 35 e il 5,56% degli elettori del Comune di Montechiarugolo ha donato il sangue. Nel 2009, la cifra si era fermata al 5,20%. E’ un risultato positivo su più fronti, quello che è stato raggiunto nel 2010, dall’Avis comunale Montechiarugolo, con sede a Basilicanova.
«Nel 2010 - spiega Nadia Magri, presidente dell’Avis - abbiamo superato le 600 donazioni e, di conseguenza, raggiunto l’obiettivo che ci eravamo posti. Il merito è di tutti, in quanto c'è una grande disponibilità da parte dei consiglieri. In particolare, il comitato esecutivo ha seguito molto i donatori, chiamando coloro che non si sono presentati ai prelievi mensili e ascoltando le loro motivazioni. Siamo piuttosto orgogliosi e ci rendiamo conto di essere sulla strada buona. Direi che abbiamo adottato un metodo di lavoro ben strutturato e organizzato».
L'Avis comunale Montechiarugolo vanta una media di 30/35 donatori a seduta. Nel 2010 ha aumentato le sessioni annuali di prelievo, portandole a 18, in modo di avere un intervallo di 21 giorni tra l’una e l’altra. I donatori sono risultati essere 458, tra cui 321 maschi e 137 femmine. La fascia d’età più «affezionata» è stata quella compresa tra i 36 e i 55 anni (74 donne e 179 uomini). A seguire troviamo: 42 donne e 95 uomini (tra i 18 e i 35 anni), 11 donne e 26 uomini (tra i 56 e i 60 anni), 8 donne e 19 uomini (tra i 61 e i 65 anni), 2 donne e altrettanti uomini (tra i 66 e i 67 anni).
«Nel 2011 - continua la Magri - vogliamo lavorare sui donatori e non più sulle donazioni. Ci siamo posti l’obiettivo di arrivare ad avere 500 donatori. Cercheremo di contattare le persone giovani del territorio, che ancora non donano sangue. Pensiamo di predisporre una lettera con le informazioni inerenti le modalità di donazione e di mandarla ai giovani tra i 18 e i 25 anni».
Nel 2010 hanno donato sangue gli abitanti di Basilicanova, che hanno raggiunto le 278 donazioni, seguiti da Monticelli Terme (187), Basilicagoiano (108), e Montechiarugolo-Tortiano (36).
Dal 2002 al 2010, le donazioni sono aumentate nella misura del 45,69%, passando da 418 a 609. Il 2011 sarà l’anno del volontariato e ricorre il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. «Abbiamo avanzato la richiesta - sottolinea, in proposito, la presidente dell’Avis comunale Montechiarugolo - al Comune di Montechiarugolo di intitolare una via del territorio ai donatori. In più, a un cittadino che ha raggiunto le 132 donazioni, l’Amministrazione comunale riconoscerà un attestato di merito. Tra gli scopi sociali contenuti nello statuto dell’Avis, infatti, viene precisato che la donazione deve essere intesa come valore umanitario universale ed espressione di solidarietà e civismo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery