-2°

Provincia-Emilia

Il rapinatore ucciso a Modena aveva una pistola rubata nel Parmense

Il rapinatore ucciso a Modena aveva una pistola rubata nel Parmense
0

Un nono uomo di origine francese, appartenente alla banda sinti intercettata ieri sera a Portile (Modena) nel conflitto a fuoco in cui è morto un rapinatore, è stato preso a Padova e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria. Dalle indagini è emerso che il sinti ucciso ieri era in possesso di una pistola con dieci protettili, provento di un furto compiuto nel 2009 in un’abitazione in provincia di Parma, dove oltre all’arma erano stati rubati anche diversi gioielli.

L'uomo arrestato oggi è Ouaib Variba, 51 anni, residente a Modena. All’ora della rapina l’uomo si trovava a Modena, ma non era assieme ai complici. Ad un certo punto, non avendo più loro notizie, si è spostato verso Padova dove è stato catturato dalla Squadra Mobile euganea.
Le indagini nei confronti della banda - i cui componenti gravitavano nelle aree di Milano, Modena e Padova - sono state condotte dalle Squadre Mobili di Verona, Como e Padova i cui investigatori hanno ricostruito movimenti ed attività della banda, controllandone i sopralluoghi presso possibili bersagli.
Ieri, a Portile, per prevenire la rapina che la banda stava realizzando, erano presenti in tutto una ventina di poliziotti delle tre questure e di quella di Modena per competenza territoriale.
Oltre al deceduto Giuseppe Mayer, 61 anni, nato a Marcon (Venezia) e domiciliato in un campo nomadi di Milano, la banda era composta da un sinti nato in Serbia, Miroslav Velimirovic, 43 anni, e da Antonio Variba, 33 anni, Lidia Held, 50, Felice Mayer, 52, Paolo Di Colombi, 46, Riccardo Di Colombi, 27, Nada Pasquale, 40.
Le due donne erano entrate per prime nella gioielleria e avevano lasciato aperta la porta per i complici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017