24°

Provincia-Emilia

Bore: "bocciata" la Montagna Ovest

Bore: "bocciata" la Montagna Ovest
0

di Gaetano Coduri
Il consiglio comunale ha bocciato in parte la bozza del provvedimento della Comunità montana che conferma  l’ente di Borgotaro come organo sovracomunale per il territorio delle Valli   Taro e  Ceno per la gestione associata dei servizi comunali.
Il provvedimento inserito nell’ordine del giorno del Consiglio è passato con il voto a favore della maggioranza che però si è dichiarata non pienamente d’accordo sul testo proposto e ha presentato una mozione di modifica della bozza su alcuni punti. Voto a sfavore invece per il gruppo di minoranza «Insieme per Bore». Per il gruppo di maggioranza guidato dal sindaco Fausto Ralli le società partecipate dai comuni facenti parte della Comunità montana - Unione dei comuni  non sono vincolanti   e non rappresentano un ruolo strategico per la gestione dei servizi idrici, ambientali e sociali del territorio. Avrebbe invece un ruolo importante - a giudizio dell'esecutivo di Bore - l’individuazione dei sub ambiti territoriali per la gestione dei servizi tra comuni. «Stiamo parlando di Unione di comuni: a nostro giudizio mescolare all’interno anche le società partecipate non ha senso anche perché si tratta di due cose distinte - dichiara il sindaco  Fausto Ralli -. L’Unione dei comuni non deve essere il deterrente per creare società partecipate, ma piuttosto il primo gradino per arrivare alla nascita dei sub ambiti territoriali in modo da riuscire ad avere più risorse a disposizione del territorio della Val Ceno».
Sull'esternalizzazione di alcuni servizi istituzionali alla Comunità montana nell’ottica di una gestione associata che però risultano già operanti all’interno del Comune di Bore il primo cittadino commenta: «Non si possono delegare funzioni alla Comunità montana o comunque esternalizzarle dal Comune in quanto i nostri uffici hanno personale a tempo pieno che lavora quotidianamente - dice Ralli -: significherebbe pagare costi su costi e questo non avrebbe alcuna logica. Auspico - ha ribadito - la creazione dei sub ambiti come attività propedeutica per l’Unione dei comuni della Val Ceno:  questo passo andrebbe nella giusta direzione per una gestione associata efficace ed efficiente dei servizi con il contenimento dei costi».
 Il gruppo di opposizione «Insieme per Bore» che ha bocciato a priori la bozza presentata dalla Comunità montana riferisce che tutto ciò che proposto dall’esecutivo di Borgotaro è frutto di accordi politici di parte senza pensare all’interesse dei cittadini. «Il sistema costruito dalla Comunità montana di Borgotaro non è stato in grado di contenere i costi e offrire un servizio efficiente al cittadino - ha affermato il consigliere di minoranza Linda Marazzi - noi non vogliamo partecipare a questo gioco e pertanto votiamo contro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

lega nord

Salvini "candida" la Cavandoli: "A Parma prima i parmigiani" Gallery

2commenti

via Baganza

Incidente in piazza Fiume: ambulanza sul posto

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

4commenti

ateneo

Elezioni universitarie: Sinitra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

6commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

storie di ex

Prandelli e Pin, visita a Parma

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

6commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon