-2°

Provincia-Emilia

Avis Fidenza, annata straordinaria: boom di giovani donatori

Avis Fidenza, annata straordinaria: boom di giovani donatori
0

Un’altra straordinaria annata, il 2010, per la sezione Avis di Fidenza, in continuità con l’anno precedente.
 Sono state infatti effettuate al Centro fisso di raccolta di sangue 2260 donazioni, di cui 1947 da parte di donatori Avis e 313 di donatori Adas Bormioli Rocco. Le giornate di raccolta sangue sono state nell’arco dell’anno, 147.
 In aumento anche il numero dei nuovi donatori iscritti, in gran parte giovani, che sono stati 130. Un vero e proprio boom di donatori giovanissini, arrivati ad arricchire la la sezione fidentina dell’Avis, che annovera ormai 1015 donatori, di cui il 40 per cento, dai 18 ai 35 anni di età. Il presidente dell’Avis, Silvio Malaguti e il dottor Francesco Ghisoni, responsabile del Centro fisso di raccolta di sangue. Hanno espresso grande soddisfazione per i risultati raggiunti nell’anno appena trascorso. «E questo successo - hanno spiegato Malaguti e Ghisoni - è dovuto alla grande e fattiva collaborazione fra la nostra sezione e l'Ausl di Parma, il Servizio trasfusionale di Parma, l’Avis provinciale di Parma. E anche il consiglio direttivo, che ringraziamo, è molto attivo e propositivo. Un boom di iscrizioni da parte di giovani si è registrato anche grazie alla preziosa opera di propaganda e sensibilizzazione svolta nelle scuole superiori della città e anche di Salso, che proseguirà anche quest’anno. Il nostro auspicio è che ancora tanti altri nuovi donatori si iscrivano all’Avis, in quanto la richiesta di sangue è sempre in aumento».
E il 2011 per l’Avis di Fidenza, sarà un anno molto particolare in quanto  si festeggerà il 60° di fondazione della locale sezione. E in proposito saranno tante le iniziative in cartellone per festeggiare solennemente questo traguardo, fra cui anche la realizzazione di un libro da parte della prof-scrittrice Lorenza Pellegrini.
Era il 1951, anno in cui il cavalier Icilio Zanella, il dottor Carlo Rusca e il professor Bruno Lunardi, fondarono la sezione di Fidenza. In città erano ancora visibili i segni dell'ultimo conflitto, quando alcune persone pensarono di fondare anche a Fidenza una sezione di donatori di sangue. Chiamarli pionieri è poco visto che le prime donazioni si effettuavano in casa di uno di questi valorosi. E da allora i donatori borghigiani non hanno mai smesso di donare il loro sangue. Dai 12 donatori del 1951, di cui il fidentino Mario Maffini, con la tessera numero 1, si è arrivati ai 1015 dello scorso anno. Come pure le donazioni passate dalle 26 del 1951 alle 1947 dell'anno scorso. E in sessant'anni di attività sono state raccolte in città qualcosa come alcune decine di tonnellate di sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti