21°

35°

Provincia-Emilia

Noceto - Raccolta dei rifiuti: con aprile parte il sistema «porta a porta»

Noceto - Raccolta dei rifiuti: con aprile parte il sistema «porta a porta»
Ricevi gratis le news
1

NOCETO
Pietro Furlotti
La raccolta differenziata dei rifiuti e il sistema «porta a porta» che entrerà in vigore, nel comune di Noceto, probabilmente il prossimo aprile. Sono questi i temi affrontati dal sindaco di Noceto Giuseppe Pellegrini e dal suo vice Lorenzo Ghirarduzzi.
Il primo cittadino ha voluto fare il punto della situazione per quanto riguarda la raccolta rifiuti prendendo in considerazione anche una «lettera al direttore» apparsa sulla «Gazzetta» lo scorso 25 gennaio. Un nocetano si lamentava del fatto che in un paese come Noceto non vi fosse la raccolta differenziata. Sabato scorso, Pellegrini ha risposto all’autore della lettera direttamente sulla rubrica della «Gazzetta», per poi ampliare il discorso. «Il sistema della raccolta differenziata - ha specificato il primo cittadino di Noceto - è stato introdotto, per quanto riguarda il nostro Comune, all’inizio degli anni Novanta. Allora furono collocati, su tutto il territorio, contenitori in grado di raccogliere vetro, carta e plastica. Nel 2000 - ha continuato Pellegrini - il sistema di raccolta differenziata è stato potenziato e a fianco dei cassonetti già presenti sono stati posizionati quelli per la raccolta delle sterpaglie e dei rifiuti organici».
Il sindaco ha inoltre sottolineato la possibilità che, già nel 2000, è stata offerta ai nocetani: «Da undici anni - ha continuato - esiste in paese la possibilità di aderire al compostaggio», ovvero quella pratica che consente ai privati di accumulare i rifiuti umidi domestici in modo da riciclarli e riutilizzarli sottoforma di fertilizzante e concime.
Il vicesindaco Lorenzo Ghirarduzzi ha fatto il punto sul sistema di raccolta «porta a porta», quella tecnica di gestione dei rifiuti che prevede il periodico ritiro, presso il domicilio dell’utenza, del rifiuto urbano. Questo tipo di raccolta consente di raggiungere elevati valori di raccolta differenziata.
«Secondo il programma individuato da Ato, l’autorità preposta all’organizzazione dei servizi - ha detto Ghirarduzzi -, a Noceto partirà il prossimo aprile. Abbiamo in programma in questi giorni alcuni incontri con i rappresentanti di Iren con i quali fisseremo le date delle assemblee pubbliche, utili ai cittadini per capire i meccanismi del “porta a porta”. Questa novità, dal punto di vista organizzativo, non mi spaventa per niente: Iren ci ha fornito dei crono programmi molto dettagliati e non sarà difficile adeguarsi. Aderiamo con piacere al “porta a porta” - ha continuato Ghirarduzzi - così i residenti dei comuni limitrofi, che già raccolgono i rifiuti con questa modalità, non potranno più gettare l’immondizia nei nostri cassonetti facendo lievitare in questo modo la nostra tassa sui rifiuti. Anche loro - ha concluso il vicesindaco - dovranno imparare a differenziare i loro rifiuti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bongo

    04 Febbraio @ 18.09

    Nooo, anche Noceto cade nella boiata della raccolta differenziata!!!... E' un lusso che non possiamo permetterci. Fabbriche e uffici che chiudono e chiuderanno, minori entrate del fisco, e dove prenderemo i soldi per questo lusso della raccolta differenziata? Lo Stato di New York, tanti anni fa, fu il primo a fare la raccolta differenziata, per accorgersi dopo qualche anno che costava troppo. E torno al vecchio sistema di smaltimento dei rifiuti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

Cinema

Jasmine Trinca nella giuria del Festival di Venezia

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up