-4°

Provincia-Emilia

Aveva con sè un «bazar» della droga Ma ad attenderlo c'erano i carabinieri

Aveva con sè un «bazar» della droga Ma ad attenderlo c'erano i carabinieri
0

Ne hanno spiato a lungo i movimenti, e quando hanno capito che quello era il giorno del «rifornimento» lo hanno aspettato al varco.
 E' stato  incastrato in questo modo V.C., langhiranese di 44 anni con già diversi precedenti per spaccio di droga alle spalle. Durante la perquisizione personale i carabinieri di Langhirano gli hanno trovato addosso diversi  grammi di eroina già in dosi, di cocaina di ottima qualità e di hashish: l'uomo è stato arrestato e  portato nel carcere di via Burla, a disposizione dei magistrati. Erano le 15.30 di ieri quando i militari langhiranesi guidati dal maresciallo Roberto Merella si sono concentrati sulla Massese a Cascinapiano, di fronte alla sede della Croce Verde. Alcuni uomini in borghese un centinaio di metri  prima,  per segnalare l'arrivo in auto del 44enne; i colleghi in divisa appostati invece per bloccarlo subito dopo. E intorno automobilisti, passanti e militi che - senza immaginarlo - di lì a qualche secondo avrebbero assistito in diretta all'arresto. V.C. - che era solo  e stava rientrando dalla città - è stato fatto scendere dall'auto e perquisito. Addosso, ben nascosto, aveva un discreto assortimento di sostanze stupefacenti: 30 grammi di eroina di ottima qualità già confezionata in dosi da un grammo l'uno, circa 15 grammi di cocaina purissima pronta per essere tagliata e suddivisa, e cinque  grammi di hashish. Il quantitativo, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato diverse migliaia di euro.
   Subito dopo i carabinieri si sono concentrati sull'auto, dove sono stati trovati un bilancino di precisione e un taglierino con tracce di droga. Poi la perquisizione è continuata in paese, a casa dell'uomo. E a quel punto sono spuntati altri sette bilancini di precisione e un coltello multiuso su cui erano evidenti, anche in questo caso, tracce di sostanza stupefacente. Tutto il kit per un perfetto taglio e confezionamento delle dosi, insomma. Il 44enne è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trasportato nel carcere di via Burla, dove si trova tuttora in attesa delle decisioni dei magistrati. Il «rifornimento» di droga sarebbe dovuto arrivare in tempo per il fine settimana: lo spacciatore viene, infatti, spesso avvistato in alcuni locali pubblici della Valparma frequentati in particolare da giovani. Per arrivare a bloccarlo al momento giusto i carabinieri di Langhirano guidati dal maresciallo Merella hanno rispolverato la «buona, vecchia scuola» delle indagini: osservare, ascoltare, programmare e agire. Con una buona dose di fortuna, certo; ma anche quella da sola non basta. Da tempo avevano capito che il 44enne non aveva rinunciato alle vecchie abitudini, e dopo diversi appostamenti e controlli mirati è giunta l'ora «x»: quella di attenderlo al varco. C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta