16°

Provincia-Emilia

Aveva con sè un «bazar» della droga Ma ad attenderlo c'erano i carabinieri

Aveva con sè un «bazar» della droga Ma ad attenderlo c'erano i carabinieri
0

Ne hanno spiato a lungo i movimenti, e quando hanno capito che quello era il giorno del «rifornimento» lo hanno aspettato al varco.
 E' stato  incastrato in questo modo V.C., langhiranese di 44 anni con già diversi precedenti per spaccio di droga alle spalle. Durante la perquisizione personale i carabinieri di Langhirano gli hanno trovato addosso diversi  grammi di eroina già in dosi, di cocaina di ottima qualità e di hashish: l'uomo è stato arrestato e  portato nel carcere di via Burla, a disposizione dei magistrati. Erano le 15.30 di ieri quando i militari langhiranesi guidati dal maresciallo Roberto Merella si sono concentrati sulla Massese a Cascinapiano, di fronte alla sede della Croce Verde. Alcuni uomini in borghese un centinaio di metri  prima,  per segnalare l'arrivo in auto del 44enne; i colleghi in divisa appostati invece per bloccarlo subito dopo. E intorno automobilisti, passanti e militi che - senza immaginarlo - di lì a qualche secondo avrebbero assistito in diretta all'arresto. V.C. - che era solo  e stava rientrando dalla città - è stato fatto scendere dall'auto e perquisito. Addosso, ben nascosto, aveva un discreto assortimento di sostanze stupefacenti: 30 grammi di eroina di ottima qualità già confezionata in dosi da un grammo l'uno, circa 15 grammi di cocaina purissima pronta per essere tagliata e suddivisa, e cinque  grammi di hashish. Il quantitativo, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato diverse migliaia di euro.
   Subito dopo i carabinieri si sono concentrati sull'auto, dove sono stati trovati un bilancino di precisione e un taglierino con tracce di droga. Poi la perquisizione è continuata in paese, a casa dell'uomo. E a quel punto sono spuntati altri sette bilancini di precisione e un coltello multiuso su cui erano evidenti, anche in questo caso, tracce di sostanza stupefacente. Tutto il kit per un perfetto taglio e confezionamento delle dosi, insomma. Il 44enne è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trasportato nel carcere di via Burla, dove si trova tuttora in attesa delle decisioni dei magistrati. Il «rifornimento» di droga sarebbe dovuto arrivare in tempo per il fine settimana: lo spacciatore viene, infatti, spesso avvistato in alcuni locali pubblici della Valparma frequentati in particolare da giovani. Per arrivare a bloccarlo al momento giusto i carabinieri di Langhirano guidati dal maresciallo Merella hanno rispolverato la «buona, vecchia scuola» delle indagini: osservare, ascoltare, programmare e agire. Con una buona dose di fortuna, certo; ma anche quella da sola non basta. Da tempo avevano capito che il 44enne non aveva rinunciato alle vecchie abitudini, e dopo diversi appostamenti e controlli mirati è giunta l'ora «x»: quella di attenderlo al varco. C.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

tg parma

Sequestrati 55 chili di cibo senza etichettatura in un ristorante giapponese Video

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIAL NETWORK

La famiglia posta un video su Youtube: arrestato latitante

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017