12°

Provincia-Emilia

Per due giorni Schia "ombelico" del mondo dello snowboard

Per due giorni Schia "ombelico" del mondo dello snowboard
0

di Beatrice Minozzi

TIZZANO - Schia si conferma anche quest’anno piccola capitale dello snowboard. Sarà infatti la stazione sciistica tizzanese a fare da «apripista» all’«Emilia Romagna challenge tour 2011», un tour in sette tappe, organizzato dalla Fisi e dal Cae Snowboard, che si terrà tra febbraio e marzo in cinque snowpark e località sciistiche dell’Appennino Emiliano. Ed è qui che   si decreteranno i riders Campioni Regionali F.i.s.i. e le società campioni regionali Fisi di snowboard.
I riflettori saranno puntati su Schia domani e domenica, quando la pista «3Bock» e il Parkaio Snowpark ospiteranno le prime due tappe del tour. Padroni di casa saranno i Caio Riders, che sono chiamati a difendere con le unghie e con i denti il titolo regionale conquistato lo scorso anno. Uno spettacolare Carving Board Slalom, organizzato da Fisi e Cae in collaborazione con Caioriders, Schiamontecaio, Snowboard Team Pro Parma e Comune di Tizzano, aprirà le danze domani alle 14. In quest’occasione la pista «3Bock» sarà teatro di un cocktail di tecnica e velocità che vedrà sfidarsi snowboarders di vari club a suon di curve e traiettorie mozzafiato. Ma l’evento freestyle più spettacolare dell’inverno tizzanese sarà sicuramente, domenica  alle 14, lo «Slopestyle Snowboard Contest», la gara di salti, box e rails dove i riders si sfideranno a colpi di spettacolari «trick», valida come seconda tappa del campionato regionale.
Domenica 13 il tour farà tappa a Febbio, in provincia di Reggio Emilia, per poi tornare nuovamente a Schia, domenica 20, con un altro emozionante Carving Board Slalom che vedrà i riders solcare la pista Prato Grosso. Le ultime tre tappe del tour, che si concluderà il 19 marzo, toccheranno invece le stazioni  di Corno alle Scale, Cimone e Cerreto. Le iscrizioni ai contest saranno aperte a tutti i possessore di una tessera Fisi per la stagione in corso.
Sette le categorie in gara: «Baby Sprint» per i nati tra il 2003 e il 2004, «Baby» per le classi 2001 - 2002, «Cuccioli» per i nati tra il 1999 e il 2000, «Children», che raggrupperà i nati tra il 1995 e il 1998, «Giovani», per le classi 1991 - 1994, «Seniores», per i nati tra il 1981 e il 1990 e infine «Master», per i riders nati prima del 1981. I partecipanti saranno valutati da giudici Fisi. Farà sicuramente gola a molti il montepremi finale, che prevede un premio di 2000 euro per i primi classificati nelle categorie Giovani, Seniores e Master, e 1500 euro in materiale snowboard per le altre categorie. I migliori riders partecipanti, selezionati nelle categorie Giovani e Children fino alla classe 1998, verranno scelti dalla Commissione regionale Snowboard per formare una squadra agonistica regionale snowboard Fisi che verrà seguita da allenatori e preparatori per partecipare a competizioni nazionali e internazionali. Il tour si chiuderà, come d’obbligo, con un Grande Snowboard Party. Per info Luciano 3334205912 - Daniele 335277674 - Daniel 3496926071. Facebook CAE Comitato Appennino Emiliano FISI, oppure www.caefisi.org, www.caioriders.com.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

Reggiana avanti con il Lumezzane: 1-0

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

6commenti

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

5commenti

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv