-5°

Provincia-Emilia

Per due giorni Schia "ombelico" del mondo dello snowboard

Per due giorni Schia "ombelico" del mondo dello snowboard
0

di Beatrice Minozzi

TIZZANO - Schia si conferma anche quest’anno piccola capitale dello snowboard. Sarà infatti la stazione sciistica tizzanese a fare da «apripista» all’«Emilia Romagna challenge tour 2011», un tour in sette tappe, organizzato dalla Fisi e dal Cae Snowboard, che si terrà tra febbraio e marzo in cinque snowpark e località sciistiche dell’Appennino Emiliano. Ed è qui che   si decreteranno i riders Campioni Regionali F.i.s.i. e le società campioni regionali Fisi di snowboard.
I riflettori saranno puntati su Schia domani e domenica, quando la pista «3Bock» e il Parkaio Snowpark ospiteranno le prime due tappe del tour. Padroni di casa saranno i Caio Riders, che sono chiamati a difendere con le unghie e con i denti il titolo regionale conquistato lo scorso anno. Uno spettacolare Carving Board Slalom, organizzato da Fisi e Cae in collaborazione con Caioriders, Schiamontecaio, Snowboard Team Pro Parma e Comune di Tizzano, aprirà le danze domani alle 14. In quest’occasione la pista «3Bock» sarà teatro di un cocktail di tecnica e velocità che vedrà sfidarsi snowboarders di vari club a suon di curve e traiettorie mozzafiato. Ma l’evento freestyle più spettacolare dell’inverno tizzanese sarà sicuramente, domenica  alle 14, lo «Slopestyle Snowboard Contest», la gara di salti, box e rails dove i riders si sfideranno a colpi di spettacolari «trick», valida come seconda tappa del campionato regionale.
Domenica 13 il tour farà tappa a Febbio, in provincia di Reggio Emilia, per poi tornare nuovamente a Schia, domenica 20, con un altro emozionante Carving Board Slalom che vedrà i riders solcare la pista Prato Grosso. Le ultime tre tappe del tour, che si concluderà il 19 marzo, toccheranno invece le stazioni  di Corno alle Scale, Cimone e Cerreto. Le iscrizioni ai contest saranno aperte a tutti i possessore di una tessera Fisi per la stagione in corso.
Sette le categorie in gara: «Baby Sprint» per i nati tra il 2003 e il 2004, «Baby» per le classi 2001 - 2002, «Cuccioli» per i nati tra il 1999 e il 2000, «Children», che raggrupperà i nati tra il 1995 e il 1998, «Giovani», per le classi 1991 - 1994, «Seniores», per i nati tra il 1981 e il 1990 e infine «Master», per i riders nati prima del 1981. I partecipanti saranno valutati da giudici Fisi. Farà sicuramente gola a molti il montepremi finale, che prevede un premio di 2000 euro per i primi classificati nelle categorie Giovani, Seniores e Master, e 1500 euro in materiale snowboard per le altre categorie. I migliori riders partecipanti, selezionati nelle categorie Giovani e Children fino alla classe 1998, verranno scelti dalla Commissione regionale Snowboard per formare una squadra agonistica regionale snowboard Fisi che verrà seguita da allenatori e preparatori per partecipare a competizioni nazionali e internazionali. Il tour si chiuderà, come d’obbligo, con un Grande Snowboard Party. Per info Luciano 3334205912 - Daniele 335277674 - Daniel 3496926071. Facebook CAE Comitato Appennino Emiliano FISI, oppure www.caefisi.org, www.caioriders.com.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Parma

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

4commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

21commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

7commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

16commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta