-2°

10°

Provincia-Emilia

Unica scuola per Polesine e Zibello? I "Maestri autoconvocati" protestano

Unica scuola per Polesine e Zibello? I "Maestri autoconvocati" protestano
1

Comunicato stampa di "Maestre e Maestri, Autoconvocati, di Parma e Provincia"

Solo a mezzo stampa la comunità scolastica Parmense ha appreso che ci saranno chiusure di scuole a Polesine e Zibello, il gruppo “Maestre e Maestri, autoconvocati, di Parma e Provincia”, ha riscontrato che questa grave notizia non risulta né alle autorità scolastiche preposte dal ministero, né è stata data alcuna informazione ai sindacati che rappresentano il personale scolastico. Gli enti locali sono proprietari solo degli edifici e delle suppellettili, non hanno la potestà di definire unilateralmente gli aspetti giuridici della scuola, che nonostante tutto è ancora Statale. Qualsiasi soppressione scolastica operata unilateralmente solo dai Sindaci non è legittima, facciano attenzione a non sforare nelle competenze di altri. La dislocazione del personale sul territorio, docente e non docente, non è di competenza dei Comuni che sono solo i proprietari degli immobili.
Il portavoce del gruppo “Maestre e Maestri, autoconvocati, di Parma e Provincia”, Salvatore Pizzo, a tal proposito dichiara: “Così facendo si aggravano gli effetti della riforma Gelmini, ufficialmente gli organici del prossimo anno non sono stati ancora definiti, è dovere dei politici locali andare a Roma e chiedere ai partiti ai quali fanno riferimento e per i quali raccolgono consenso di ottenere più personale scolastico per il loro territorio, questa cancellazione preventiva è un atto grave di passività, oltre che indice di una scarsa attenzione per le relazioni sindacali. Con meno scuole aperte si dà una giustificazione a chi da Roma manda meno risorse, bisogna farsi valere e non alzare bandiera bianca - conclude il portavoce Pizzo - e comunque sia hanno l’obbligo di raccordare queste iniziative con gli uffici territoriali preposti dal Ministero, che non si trovano a Busseto come forse i sindaci di Zibello e Polesine credono. Se veramente chiudessero quelle scuole nelle modalità che stanno seguendo, paradossalmente esse risulterebbero ancora aperte, siamo al caos e qualora tale chiusura desse adito a meno posti nell’organico provinciale, di cui per il prossimo anno scolastico non si sanno ancora i parametri, non è da escludere che qualche insegnante possa adire alle vie legali".

(foto d'archivio: la scuola elementare di Polesine)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bucca giovanna

    11 Febbraio @ 18.34

    quella che scrive è la propietaria della cartolibreria davanti la scuola elamentare di zibello sono indignata per tutto ciiò il sindaco di zibello non si rende conto delle consequenze che subirà la mia attività sarà il fallimento totale dopo aver portato una ventata di freschezza in questo paese

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto