18°

32°

Provincia-Emilia

Prostituta sequestrata e violentata: moldavo condannato a 9 anni di carcere

Prostituta sequestrata e violentata: moldavo condannato a 9 anni di carcere
Ricevi gratis le news
9

Nove anni di carcere a uno stupratore. È questa la sentenza emessa oggi dal giudice Eleonora Fiengo nei confronti di un uomo finito alla sbarra per una brutale aggressione avvenuta poco meno di un anno. fa.
Una prostituta romena fu sequestrata sulla via Emilia in località Concordia, vicino a Fidenza, e fu violentata per ore da due uomini originari dell'Est, nella notte del 15 febbraio 2010. Si avvicinarono due uomini mentre lei si trovava sulla via Emilia. Finsero di contrattare una prestazione ma lei si rifiutò. Così i due uomini la presero per i capelli, caricandola con la forza sull'auto e violentandola a lungo in aperta campagna. I due uomini scaricarono la prostituta alle porte della città. Pur essendo sotto shock, lei si recò dai carabinieri.
Uno dei due uomini che, secondo le accuse, aggredirono la prostituta è stato processato e oggi è stato condannato. Il giudice Fiengo (pm Marco Imparato) ha condannto per sequestro di persona e violenza sessuale il moldavo Alexandru Maracineanu. La pena: 9 anni di reclusione, più 80mila euro per la parte offesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    08 Febbraio @ 16.41

    Giustizia è stata fatta. Il lavoro di prostituta sembra facile ma in realtà non lo è affatto, poiché non si è mai sicuri di chi si può incontrare.

    Rispondi

  • marco

    08 Febbraio @ 07.51

    Attendiamo notizie sulle condanne comminate ai corruttori di minorenni avviate alla PROSTITUZIONE.

    Rispondi

  • francesco brundo

    08 Febbraio @ 02.54

    E qando mai questo avrà 80.000 euro da rimborsare alla vittima ? se aveva 80.000 euro se ne stava a casa sua e viveva di rendita !

    Rispondi

  • mjolnir

    07 Febbraio @ 20.46

    Considerato che un detenuto costa alla collettività (che saremmo poi noi) 140 Euro al giorno, questo simpatico individuo, nostro gradito ospite per nove anni, ci verrà a costare 450.000 EURO. Magari con quei soldini si poteva fare qualcosa di più utile. Invece di aspettare la scadenza, non si poteva tradurlo nelle carceri del suo bel paesello?

    Rispondi

  • roberto

    07 Febbraio @ 20.22

    Questa gente non deve esistere..ma esiste per cui si mette in galera e si butta via la chiave. Però non è finita qualcosa dobbiamo pur fare per tutte quelle prostitute che fan soldi a palate a tasso "0" per lo Stato Italiano, versano la quota al protettore ed è finita. Non mi sta bene per nulla. Se una donna vuol fare la puttana lo fa come un altro mestiere paga le le tasse sui guadagni con tanto di partita IVA. Oggi sulla strada, domani se c'è buonsenso in case chiuse controllate sanitariamente e fiscalmente. I protettori li metterei così sul lastrico, cambiano mestiere, meno criminalità, meno persone da mantenere in carcere. Con una fucilata due centri. Dico bene!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita