11°

26°

Provincia-Emilia

L'adunata delle penne nere a Fornovo: l'omaggio ai Caduti e ai reduci

L'adunata delle penne nere a Fornovo: l'omaggio ai Caduti e ai reduci
0

Donatella Canali
Penne nere fornovesi in festa. Si è celebrata ieri l'adunata annuale del Gruppo alpini di Fornovo. In tanti si sono dati appuntamento alla baita, cuore pulsante del gruppo.
All’incontro hanno preso parte numerosi rappresentanti dei gruppi di altri comuni parmensi, dalla montagna alla bassa, oltre all’assessore Graziano Cenci per il Comune ed alle autorità militari.
La giornata è iniziata con l’adunata per l’alzabandiera, cerimonia affidata al reduce Renato Galeazzi. Sull'attenti, gli alpini hanno quindi reso onore ai Caduti depositando una corona di alloro ai piedi del monumento loro dedicato.
La festa è proseguita nella chiesa di Riccò, con la Messa in onore dei Caduti officiata dal parroco don Ivo Bricoli e si è conclusa con il pranzo al ristorante Bel sit.
Il gruppo alpini di Fornovo è stato fondato nel 1932, ad opera di alcune penne nere: il primo Capogruppo delle Penne Nere fornovesi fu Ernesto Abbati.
Gli anni che precedettero e che seguirono la fondazione del gruppo, furono terribili: durante i due conflitti mondiali gli alpini, compresi numerosi fornovesi, pagarono un prezzo altissimo e da sempre il gruppo ricorda con rispetto e ammirazione i Caduti sul fronte greco,  albanese e russo, e onora i reduci che combatterono durante il secondo conflitto mondiale.
Per molti anni gli Alpini di Fornovo non hanno avuto a disposizione una sede fissa. Quando, nel 1975,  venne eletto capogruppo l’alpino Enzo Meni, per trent'anni la sua «barberia» divenne il punto di ritrovo e riferimento per tutti gli Alpini di Fornovo.
L’aumento delle iscrizioni e dei consensi ha consentito di poter avere a disposizione una sede definitiva, grazie all’impegno di tanti volontari durante la costruzione e grazie alle attività organizzate per raccogliere fondi.
La baita è stata inaugurata con l’attuale capogruppo, Gianni Pierotti. Adesso il gruppo fornovese delle penne nere, che conta centodieci iscritti, è più che mai attivo nella vita del paese: partecipa infatti alle manifestazioni di carattere istituzionale e commemorativo, e contribuisce alle iniziative sociali che si svolgono in paese, dal piedibus alle feste annuali. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziatova

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima