12°

22°

Provincia-Emilia

Il destino della scuola «Ferrari»? Il primo parere spetta ai docenti

Il destino della scuola «Ferrari»? Il primo parere spetta ai docenti
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

Presto gli amministratori di Langhirano incontreranno il mondo della scuola: saranno i docenti e chi vive quotidianamente la «Bruno Ferrari» a esprimere il primo parere sulle due proposte avanzate dallo Studio Gregotti e associati per il nuovo plesso delle elementari. 
Le strade tra cui scegliere sono due e sono nettamente divergenti: una prevede la nascita di un nuovo plesso nell’area del Parco Allende, l’altra prende in considerazione l’ampliamento dell'edificio attuale. In entrambi i casi le aule sarebbero 25. «Le due eventualità metteranno in crisi sia chi vuole la nuova scuola, sia chi vuole il recupero della vecchia perché sono entrambe molto ben strutturate e convincenti» ha preannunciato Marco Contini. Assessore all’Urbanistica. «L'ampliamento della Ferrari costa meno ed è più rapido nell’esecuzione - ha anticipato il primo cittadino Stefano Bovis -. Ultimamente la Finanziaria ci ha ridotto la possibilità di indebitamento dal 15% all’8%: questo per noi costituisce una gabbia. L’impegno di costruire una scuola nuova, oggi come oggi, è difficile da affrontare: abbiamo molte meno risorse di due anni fa. Tuttavia bisogna capire se l’ampliamento della Ferrari è condiviso e se percorrendo questa strada le esigenze didattiche vengono soddisfatte».
 Intanto i lavori di messa in sicurezza proseguono: dietro le impalcature sono tanti gli interventi in atto. Sono stati rinforzati i muri perimetrali in sassi e quelli interni in mattoni con nastri in acciaio inox ; sui solai a volte e volterrane si sta conducendo un’operazione di rinforzo; si sta provvedendo a chiudere le canne di ventilazione con ripristino dell’integrità dei setti portanti della copertura. 
E ancora: si ripristineranno i maschi murari originari con spostamento delle specchiature, si realizzeranno nuovi controsoffitti a protezione dei solai, si impermeabilizzeranno parzialmente i muri esterni del piano seminterrato, verranno migliorati i servizi igienici e si poseranno nuovi pavimenti e rivestimenti. Le opere dovrebbero terminare a luglio, consentendo così agli alunni di tornare nelle loro «vecchie-nuove» aule con l’inizio del prossimo anno scolastico. Ma chissà che invece le mura gialle della Ferrari non siano destinate ad accogliere altri servizi, qualora la scuola dovesse cambiare sede. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»