Provincia-Emilia

Il destino della scuola «Ferrari»? Il primo parere spetta ai docenti

Il destino della scuola «Ferrari»? Il primo parere spetta ai docenti
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

Presto gli amministratori di Langhirano incontreranno il mondo della scuola: saranno i docenti e chi vive quotidianamente la «Bruno Ferrari» a esprimere il primo parere sulle due proposte avanzate dallo Studio Gregotti e associati per il nuovo plesso delle elementari. 
Le strade tra cui scegliere sono due e sono nettamente divergenti: una prevede la nascita di un nuovo plesso nell’area del Parco Allende, l’altra prende in considerazione l’ampliamento dell'edificio attuale. In entrambi i casi le aule sarebbero 25. «Le due eventualità metteranno in crisi sia chi vuole la nuova scuola, sia chi vuole il recupero della vecchia perché sono entrambe molto ben strutturate e convincenti» ha preannunciato Marco Contini. Assessore all’Urbanistica. «L'ampliamento della Ferrari costa meno ed è più rapido nell’esecuzione - ha anticipato il primo cittadino Stefano Bovis -. Ultimamente la Finanziaria ci ha ridotto la possibilità di indebitamento dal 15% all’8%: questo per noi costituisce una gabbia. L’impegno di costruire una scuola nuova, oggi come oggi, è difficile da affrontare: abbiamo molte meno risorse di due anni fa. Tuttavia bisogna capire se l’ampliamento della Ferrari è condiviso e se percorrendo questa strada le esigenze didattiche vengono soddisfatte».
 Intanto i lavori di messa in sicurezza proseguono: dietro le impalcature sono tanti gli interventi in atto. Sono stati rinforzati i muri perimetrali in sassi e quelli interni in mattoni con nastri in acciaio inox ; sui solai a volte e volterrane si sta conducendo un’operazione di rinforzo; si sta provvedendo a chiudere le canne di ventilazione con ripristino dell’integrità dei setti portanti della copertura. 
E ancora: si ripristineranno i maschi murari originari con spostamento delle specchiature, si realizzeranno nuovi controsoffitti a protezione dei solai, si impermeabilizzeranno parzialmente i muri esterni del piano seminterrato, verranno migliorati i servizi igienici e si poseranno nuovi pavimenti e rivestimenti. Le opere dovrebbero terminare a luglio, consentendo così agli alunni di tornare nelle loro «vecchie-nuove» aule con l’inizio del prossimo anno scolastico. Ma chissà che invece le mura gialle della Ferrari non siano destinate ad accogliere altri servizi, qualora la scuola dovesse cambiare sede. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto