-5°

Provincia-Emilia

Il destino della scuola «Ferrari»? Il primo parere spetta ai docenti

Il destino della scuola «Ferrari»? Il primo parere spetta ai docenti
0

 Giulia Coruzzi

Presto gli amministratori di Langhirano incontreranno il mondo della scuola: saranno i docenti e chi vive quotidianamente la «Bruno Ferrari» a esprimere il primo parere sulle due proposte avanzate dallo Studio Gregotti e associati per il nuovo plesso delle elementari. 
Le strade tra cui scegliere sono due e sono nettamente divergenti: una prevede la nascita di un nuovo plesso nell’area del Parco Allende, l’altra prende in considerazione l’ampliamento dell'edificio attuale. In entrambi i casi le aule sarebbero 25. «Le due eventualità metteranno in crisi sia chi vuole la nuova scuola, sia chi vuole il recupero della vecchia perché sono entrambe molto ben strutturate e convincenti» ha preannunciato Marco Contini. Assessore all’Urbanistica. «L'ampliamento della Ferrari costa meno ed è più rapido nell’esecuzione - ha anticipato il primo cittadino Stefano Bovis -. Ultimamente la Finanziaria ci ha ridotto la possibilità di indebitamento dal 15% all’8%: questo per noi costituisce una gabbia. L’impegno di costruire una scuola nuova, oggi come oggi, è difficile da affrontare: abbiamo molte meno risorse di due anni fa. Tuttavia bisogna capire se l’ampliamento della Ferrari è condiviso e se percorrendo questa strada le esigenze didattiche vengono soddisfatte».
 Intanto i lavori di messa in sicurezza proseguono: dietro le impalcature sono tanti gli interventi in atto. Sono stati rinforzati i muri perimetrali in sassi e quelli interni in mattoni con nastri in acciaio inox ; sui solai a volte e volterrane si sta conducendo un’operazione di rinforzo; si sta provvedendo a chiudere le canne di ventilazione con ripristino dell’integrità dei setti portanti della copertura. 
E ancora: si ripristineranno i maschi murari originari con spostamento delle specchiature, si realizzeranno nuovi controsoffitti a protezione dei solai, si impermeabilizzeranno parzialmente i muri esterni del piano seminterrato, verranno migliorati i servizi igienici e si poseranno nuovi pavimenti e rivestimenti. Le opere dovrebbero terminare a luglio, consentendo così agli alunni di tornare nelle loro «vecchie-nuove» aule con l’inizio del prossimo anno scolastico. Ma chissà che invece le mura gialle della Ferrari non siano destinate ad accogliere altri servizi, qualora la scuola dovesse cambiare sede. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

3commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta