13°

31°

Provincia-Emilia

Fontanellato: il grande giorno del bollito

Fontanellato: il grande giorno del bollito
0

 C'era coda fino al portone d’ingresso del castello per degustare i migliori bolliti cucinati dai giovani chef di Alma, la scuola internazionale di cucina. Tra cotechini e diversi tagli di carne di bue sono stati serviti 140 chili di carne offerti dall’azienda An.fo.ra di Casalbarbato. Oltre 300 i coperti serviti in pinacoteca. E 80 chili di bistecche sono state vendute al momento a turisti e visitatori.  Tutti esauriti, poi,  i 200 posti  al convegno enogastronomico dove i “re del bollito” Sandro Ghinelli, Marco Dalla Bona e Corrado Cocchi hanno accompagnato il pubblico in un gustoso viaggio  tra salse, tagli di carne e lunghe cotture. 

Successo anche per la gara di salse dove, ad insindacabile giudizio della giuria popolare formata da liceali parmigiani tra i 14 ai 18 anni, tra 11 proposte ha trionfato la salsa di verdure proposta dalla rezdora Anna Gorreri, grazie alla “alla punta acetata che spiccava senza invadere il sapore agrodolce”.  Infine, buona anche la partecipazione dei bambini al laboratorio di cucina proposto per i più piccoli.
La prima edizione dell’evento «Tutti in pentola - Festa del Bollito» proposta   in Rocca Sanvitale da Camera di Commercio, Comune, Provincia, Alma, azienda An.fo.ra. e Gazzetta di Parma ha riscosso un successo oltre ogni aspettativa. Piatto forte è stata la lezione dei cuochi al convegno moderato dal direttore di Tv Parma Andrea Gavazzoli e coordinato dai giornalisti Sandro Piovani (Gazzetta di Parma) e Andrea Grignaffini (Spirito di Vino): dall’amarcord delle domeniche attorno alla tavola quando il bollito si cucinava in tutte le case   ai carrelli del bollito che oggi ripropongono soltanto alcuni  ristoranti, il dibattito ha posto  al centro la sicurezza alimentare.
 «E' meglio mangiare la carne di Parma a Parma perché poter guardare in faccia il produttore che ti rifornisce oppure il macellaio che va dall’allevatore di fiducia, è una garanzia maggiore di qualità» ha sottolineato  Piovani.
«Oggi è una sfida vinta: è importante riscoprire l’identità del territorio, le “cose di casa nostra”, anche attraverso l’enogastronomia che rinsalda il senso di appartenenza alla comunità» ha evidenziato Andrea Zanlari, presidente della Camera di Commercio di Parma. 
«La Festa del Bollito è esempio di come fare marketing territoriale mettendo in rete le sinergie che rendono unica Fontanellato» ha specificato il sindaco Maria Grazia Guareschi, mentre il vicesindaco Domenico Altieri ha annunciato «la volontà di tutelare i prodotti locali con la denominazione del Comune di origine, che non va in concorrenza con le Igt, i Dop o Doc, ma rende le eccellenze enogastronomiche specifiche nuovi testimonial del nostro territorio: con questo progetto saremo a Cibus Tour a metà aprile». 
A fianco delle istituzioni ci sono aziende tenaci e produttori lungimiranti come An.fo.ra. di Casalbarbato ed il marchio Sapoeri: «Crediamo nella qualità che si sposa all’innovazione, tenendo al centro il legame con il territorio ed il consumatore finale: tra quattro mesi porteremo sul mercato un nuovo tipo di vitello esclusivo, sarà una sorpresa che vi invitiamo a sperimentare» ha concluso Andrea Andrei, dell’azienda agricola. 
Soddisfazione è stata espressa anche da Pier Luigi Ferrari, vicepresidente della Provincia, che ha invitato a puntare sul chilometro zero e a recuperare «il senso della domenica di festa   riscoprendo i   nostri luoghi,   invece di andare all’ipermercato». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: auto ribaltata, ferita una donna

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover