-1°

Provincia-Emilia

Coenzo: morto l'operaio colpito da una lamiera

Coenzo: morto l'operaio colpito da una lamiera
7

Non ce l'ha fatta l'uomo, originario del Ghana, che domenica era stato vittima a Coenzo di un incidente sul lavoro causato dal probabile sgan­ciamento di un peso, che dall’alto l’ha colpito sulla parte frontale de­stra del cranio. Una ferita subito apparsa molto profonda.

L'operaio era alle dipendenze della ditta di autodemolizioni Ar­toni srl da ormai dieci anni e no­nostante fosse un giorno festivo si era recato al lavoro per ultimare la demolizione di un veicolo. Poche le certezze sulla dinami­ca dell’incidente in quanto il gha­nese era solo al momento della tragedia. Il titolare della ditta, Giuliano Artoni, l’aveva lasciato alle 11.30, dopo che i due si erano accordati sul lavoro da svolgere. Lo stesso titolare l’ha poi ritrovato alle 14 a terra incosciente, in un lago di sangue, proprio alla po­stazione in cui l’aveva lasciato.

«E pensare che non era nem­meno un intervento urgente» ha detto a caldo Artoni, pochi minuti dopo l’arrivo dei soccorsi. Giuliano Artoni, insospettito dalla vista del­lo scooter del dipendente ancora parcheggiato davanti all’azienda, si era voluto accertare cosa potesse aver trattenuto il dipendente sul posto di lavoro fino a quell'ora. Da lì, la tragica scoperta, l'allarme al 118 e il trasporto al Maggiore, dove però ogni cura è risultata inutile.

L'uomo – che abitava a Mezzano Superiore, era sposato (la moglie è incinta) e aveva un bambino di pochi anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    09 Febbraio @ 12.36

    @Roberta Nei posti di lavoro dove vengono seguite le norme di sicurezza, un operaio non viene mai lasciato da solo a lavorare proprio per evitare che in caso di incidente o malore non venga assistito in tempo. Quindi....ma per favore.....

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    09 Febbraio @ 12.17

    Prima di tutto condoglianze alla famiglia e, poi, @roberta: ha ragione prima di fare certi commenti bisognerebbe conoscere la dinamica dell'accaduto. Ma è altrettanto vero che prima di fare certi commenti, come il suo, bisognerebbe conoscere il mondo del lavoro ed essere obiettivi. Gli infortuni possono sempre capitare, ma non penso che esista nessun lavoratore, al mondo, che si rechi sul posto di lavoro con l'intento di farsi, deliberatamente, male od ammazzarsi. Nella mia lunga esperienza posso dire che le aziende che si comportano in maniera adeguata per la sicurezza dei propri dipendenti non hanno mai avuto incidenti seri, mentre di diversi comportamenti sulla sicurezza abbiamo tragiche testimonianze periodiche.

    Rispondi

  • antonio

    09 Febbraio @ 10.51

    Le mie più sentite condoglianze alla famiglia. Spero che la famiglia non sia lasciata sola, e che il mondo del lavoro si mobiliti per sostenere la famiglia di questo sfortunato lavoratore.

    Rispondi

  • katiatorri

    09 Febbraio @ 09.40

    eh si,gli operai,i muratori sono molto più a rischio di chi fa altri mestieri ritenuti pericolosi e questo perchè,mi spiace dirlo,noi operai siamo ritenuti sacrificabili...quest'uomo non avrà funerali di Stato e la sua vedova,i suoi bambini,saranno dimenticati molto presto,danni collaterali di un sistema senz'anima per cui vali quanto guadagni,se non puoi guadagnare semplicemente non vali più...è un sistema che si nutre di sacrifici umani ma per magia non è ritenuto violento...forse sta agli agnelli togliersi dagli altari,chi ce li ha messi non lo farà mai,ha troppo da guadagnare.

    Rispondi

  • Roberta

    09 Febbraio @ 08.42

    In risposta a gio73: ma prima di fare certi commenti bisognerebbe conoscere qual'è stata la dinamica dell'accaduto! Quando ci sono incidenti sul lavoro sembra sempre che la colpa sia dei titolari! Ma per favore.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto