21°

Provincia-Emilia

Elio Pandolfi a Torrechiara

0

 Comunicato stampa


Pianoforti, squilli di telefono e petardi per un’ode alla demenza “lucida”, paradossale, esilarante. È il Concerto della demenza, opera-concerto per due pianoforti, voce recitante e taluni esecutori aggiunti di Vieri Tosatti, appartato e geniale compositore scomparso nel 1999, che giovedì 4 settembre alle 21.15 verrà eseguita nel Cortile d’onore del Castello di Torrechiara, tredicesimo appuntamento della rassegna Estri d’estate, stravaganze di suoni e di sapori, organizzata da Provincia di Parma e Società dei Concerti Solares Fondazione delle Arti col sostegno della Fondazione Cariparma (ingresso gratuito, in caso di maltempo Cinema Teatro Aurora di Langhirano).
Un lavoro ricchissimo di trovate esilaranti, che al suono del pianoforte unisce addirittura squilli di telefono e petardi, firmato da uno dei pochissimi compositori italiani capaci di portare la lingua dell’umorismo nella musica colta del ‘900, calandola però in una forma classica e rigorosa. Elio Pandolfi, grande attore che ha attraversato le scene italiane degli ultimi 60 anni, dal teatro alla tv, dall’operetta alla rivista, è l’interprete d’eccezione nel ruolo di voce recitante, insieme al duo di pianisti Marco Scolastra (che lavora spesso con Pandolfi e a cui spetta il merito di aver riscoperto Il concerto della demenza) e Sebastiano Brusco, e all’Ensemble di percussionisti Tetraktis.
 
L’opera di Tosatti sarà preceduta da Un americano a Parigi di Gershwin e dal Bolero di Ravel, in versioni e trascrizioni d’autore per due pianoforti. La serata è realizzata in collaborazione col Comune di Langhirano e inserita nel programma del Festival del Prosciutto di Parma
Rivive così il un’opera eccentrica che ha avuto una storia davvero singolare nel panorama della musica italiana. Scritta nel 1946 (Tosatti aveva allora 26 anni), modernissima nella concezione, a cominciare dalla strumentazione, che agli squilli di telefono e ai petardi aggiunge lamine e ferraglie, non fu mai rappresentata benché richiesta da tanti festival. Tosatti pose il veto non volendo passare per maestro di tanto avanguardismo che lui detestava. Cessato il veto per decisione testamentaria con la morte del maestro, Il concerto della demenza è stato riscoperto dal pianista Marco Scolastra e presentata in anteprima assoluta al Festival dei due mondi di Spoleto solo tre anni fa, nel 2005.
 
Il concerto è seguito da una degustazione a tema curata dall’Associazione InOtio: culatello, spalla cruda della famiglia Dall’Argine della Trattoria del Cacciatore di Frassinara, prosciutto di Parma del prosciuttificio Ghirardi Onesto di Langhirano, pane naturale della Pasticceria Donnini di San Polo d’Enza, vini di Torrechiara delle aziende vinicole Dall’Asta e Bandina (15 euro, su prenotazione, Parmaturismi tel 0521 228152).
 
Estri d’Estate è realizzata con la collaborazione dell’Associazione di Cultura materiale InOtio, e con il contributo di Coppini Arte Olearia, La Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli, ParmaTurismi, Boggi & C., Zerosette, Hostaria Tre Ville.
13 i Comuni coinvolti: Calestano, Collecchio, Colorno, Felino, Langhirano, Lesignano de Bagni, Montechiarugolo, Neviano degli Arduini, Sala Baganza, San Secondo, Sorbolo, Torrile, Traversetolo.
La rassegna fa parte del palinsesto estivo Estate Fuori Città organizzato dalla Provincia di Parma con il supporto di Fondazione Cariparma, Regione Emilia-Romagna e grazie alla collaborazione di Enti e Associazioni locali.
 
Informazioni:
Società dei Concerti Solares Fondazione delle Arti, tel 0521 992044, info@solaresonline.it, www.eventi.parma.it/estriestatewww.solaresonline.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cose buone e belle di Parma

SONDAGGIO

Le cose buone e belle di Parma: da oggi si vota per O, P e Q. Fate le proposte per le ultime 6 lettere

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap e dehor

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio - Segui la diretta della seduta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

terrorismo

Terzo ergastolo per Carlos, lo Sciacallo

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara