23°

Provincia-Emilia

Collecchio - "Grazie a Manganelli ora siamo un paese di alta qualità"

Collecchio - "Grazie a Manganelli ora siamo un paese di alta qualità"
0

COLLECCHIO
Gianfranco Carletti
La sala del consiglio comunale di Collecchio è stata intitolata a Gino Manganelli  che ha ricoperto la carica di sindaco dal 19 luglio del 1946 sino al 1975.
E’ stato il terzo sindaco, dopo  Enrico Montanini, nominato dal Comitato di Liberazione Nazionale il 1 maggio 1945, e il pittore Amos Nattini, eletto il 31 marzo 1946  e dimissionario il 18 luglio 1946 dopo pochi mesi di mandato.
Nei suoi trent'anni come sindaco Gino Manganelli ha dimostrato capacità politica, passione amministrativa e spirito di servizio. Nei difficili tempi del dopoguerra guidò Collecchio verso la ripresa economica e culturale e verso la modernizzazione. 
Il sindaco Paolo Bianchi ha scoperto la targa in memoria di Manganelli, che è stata poi benedetta dal parroco don Guido Brizzi Albertelli. Quindi Bianchi ha evidenziato le scelte operate da Manganelli e dai suoi amministratori, «che hanno consentito a Collecchio di diventare adesso un paese di alta qualità».
Il primo cittadino ha poi parlato della figura di Manganelli «amministratore a tutto tondo: si deve a lui lo sviluppo residenziale pubblico, i servizi, l’edilizia scolastica e l’acquisto del parco comunale Nevicati e di Villa Soragna». 
Quindi Aldo Facchinelli, presidente del Consiglio comunale, ha parlato di Manganelli come «amministratore di grande saggezza e lungimiranza ma anche persona seria, onesta e semplice»: da ricordare «per la sua grande capacità di ascolto con i cittadini e per le risposte concrete che ha dato ai collecchiesi sul diritto al lavoro e alla casa». 
Per l’assessore provinciale Giuseppe Romanini, «intitolare la sala consigliare a Gino Manganelli significa ricordare una grande figura e ripercorrere la vita di una comunità e di un territorio, assieme alla storia delle sue trasformazioni».  Quindi ha ricordato due sue importanti caratteristiche: «è sempre stato un fervente socialista e ha sempre interpretato la politica come mezzo per ottenere il bene comune». 
Dopo un intervento del consigliere regionale Gabriele Ferrari, Marina Conti ha letto una lettera di Francesca la  figlia di Gino Manganelli che si trova  attualmente all’estero.
Quindi  Bruno Mambriani,  che è stato vice sindaco con Manganelli, ha poi ricordato alcuni momenti di questa vita politica condivisa.
«E' stata una fattiva collaborazione che ci ha tenuto assieme per quasi trent'anni senza mai una lite, sempre agendo con buon senso e spirito di volontariato».
Rievocando quel periodo, Mambriani  ha ricordato i traguardi importanti che sono stati raggiunti. «Abbiamo scelto di non presentare mai un bilancio in disavanzo per non pesare sulla situazione finanziaria del comune». 
Successivamente l’ex sindaco Walter Civetta ha ricordato che Manganelli «ha gestito il patrimonio comunale durante la sua carica come un buon padre di famiglia»; Costantino Merosini ha parlato dei rapporti di Manganelli con Nattini, e ha citato «il suo senso di giustizia e il suo spirito democratico»; infine Irene Montanini ha ricordato la sua figura rievocando aneddoti personali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsumg, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio Video

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Il ministero dà l'ok all'importazione di farmaci per uso personale

1commento

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon