12°

Provincia-Emilia

Bedonia calcio: un gol lungo cinquant'anni

Ricevi gratis le news
0

BEDONIA
Giorgio Camisa
Cinquant'anni di calcio a Bedonia, «un anniversario importante per tutto il calcio bedoniese», come sottolinea Claudio Mazzadi  autore anche del libro «Il Gioco del calcio: Bedonia dal 1936 al 2006».
Cinquant'anni fa il Bedonia calcio nacque dalla sinergia tra il Comune e la Parrocchia. Come  primo presidente venne nominato Cesare Armani, imprenditore per l’estrazione della pietra arenaria carnigliese, e vice Presidente Davide Berni, allora titolare del Dancing Las Vegas, che si trovava nel «Carpani», il piazzale delle corriere.
Il Bedonia non si iscrisse subito ai campionati ufficiali della federazione:  la dirigenza bedoniese attese qualche anno per fare maturare le giovani leve, e permettere loro di giocare al fianco di calciatori esperti come Carlo Serpagli, Ottardo Calchini, Davide Minoli, Romano Raggi, Gianni Mocellin, Gian Carlo Mariani, Gigi Tedaldi.
Così, dal '60 al '63, nella squadra giovanile, detta del «Curato» si formarono quei giovanissimi che poi sarebbero entrati a pieno titolo nella prima squadra:  i fratelli Pietro, Antonio e Giorgio Mocellin, Sergio Baratta, Francesco Bertoli,  Federico Pizzi, Sergio Ambanelli, Francesco Moglia, Giuliano  Faraoni, Franco Cattaneo, Giorgio Keber, Marc Bruschi, Carlino Tedaldi, Angelo Agazzi, Bruno Manfredini  e  Titì Rossi.
Nel 1964  il Bedonia partecipò al suo primo campionato ufficiale, in Terza categoria. La squadra divenne ben presto popolare: allo stadio «Breia» assistevano ad ogni partita almeno cinquecento spettatori.
Nella stagione '65-'66 il Bedonia sfiorò la promozione in Seconda categoria; quindi nel '68, divenne presidente  Gianfranco Gandi, la figura più popolare a livello dirigenziale
Mantenne la carica per quasi un trentennio, aiutato da fedeli collaboratori come Malio Manfredini e Lino Barozzi: con lui nel giugno del 1971 arrivò la promozione  in seconda.
In quella squadra giocava Carlo Serpagli, che nell’agosto 1971 diede l’addio al calcio durante l’amichevole con il Parma, che si trovava in  ritiro precampionato a Bedonia. La arbitrò Alberto Michelotti.
Nel 1978 arriva la promozione in Prima categoria. La squadra era allenata da Grolli. Vinse grazie ai goal di Martini, Molinari, Marchini e Biolzi, alle parate di Bertorelli e Parma, all’impegno di Marazzi, Maloberti, Cortesi, Della Giustina, Chetta, Lusardi, Mariani e Zanichelli.
Nella seconda metà degli anni ‘80 il Bedonia si ritrova in seconda categoria: è il periodo delle partite con il Bardi, con la Valtarese, con la Varanese. Al termine del campionato '87-'88, Claudio Martini - considerato la «bandiera» della squadra - passa al Berceto.
Nel  '92, il campo «Breia»  viene sostituito da quello attuale sul colle di San Marco, che nel 2004 verrà intitolato al presidentissimo Gian Franco Gandi, mancato nel 2001.
Nel '94 e nel 2001 la formazione bedoniese conquista altrettante promozioni in Prima categoria. Quella del 2001 è particolarmente esaltante perchè conquistata dopo uno spareggio a Fidenza vinto con un gol di Rampini.
Negli anni Duemila,  sotto le presidenze di Roberto Barbieri e  di Marco Lezoli, il Bedonia si trasforma:  i giocatori arrivano dalla Lunigiana e dal Pontremolese, accanto ai pochi bedoniesi rimasti:  Bernazzoli, De Re, Lezoli,  Corrado e Cristian Romualdi, Bertoli, Ghelfi, Mezzetta e Garcia.
Attualmente la squadra milita in Prima categoria, sotto la guida di Sipone  che ha lanciato giovani promettenti come Alex Bruni, Garcia, Squeri, ben amalgamati con i «vecchi», tra cui l’intramontabile «Gippo» Lezoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

3commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

PARMA

Rubò i salami all'Esselunga, ora ci prova con il Parmigiano Reggiano: denunciato 41enne senegalese

L'africano è stato denunciato dalle Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R