14°

31°

Provincia-Emilia

Bedonia calcio: un gol lungo cinquant'anni

Ricevi gratis le news
0

BEDONIA
Giorgio Camisa
Cinquant'anni di calcio a Bedonia, «un anniversario importante per tutto il calcio bedoniese», come sottolinea Claudio Mazzadi  autore anche del libro «Il Gioco del calcio: Bedonia dal 1936 al 2006».
Cinquant'anni fa il Bedonia calcio nacque dalla sinergia tra il Comune e la Parrocchia. Come  primo presidente venne nominato Cesare Armani, imprenditore per l’estrazione della pietra arenaria carnigliese, e vice Presidente Davide Berni, allora titolare del Dancing Las Vegas, che si trovava nel «Carpani», il piazzale delle corriere.
Il Bedonia non si iscrisse subito ai campionati ufficiali della federazione:  la dirigenza bedoniese attese qualche anno per fare maturare le giovani leve, e permettere loro di giocare al fianco di calciatori esperti come Carlo Serpagli, Ottardo Calchini, Davide Minoli, Romano Raggi, Gianni Mocellin, Gian Carlo Mariani, Gigi Tedaldi.
Così, dal '60 al '63, nella squadra giovanile, detta del «Curato» si formarono quei giovanissimi che poi sarebbero entrati a pieno titolo nella prima squadra:  i fratelli Pietro, Antonio e Giorgio Mocellin, Sergio Baratta, Francesco Bertoli,  Federico Pizzi, Sergio Ambanelli, Francesco Moglia, Giuliano  Faraoni, Franco Cattaneo, Giorgio Keber, Marc Bruschi, Carlino Tedaldi, Angelo Agazzi, Bruno Manfredini  e  Titì Rossi.
Nel 1964  il Bedonia partecipò al suo primo campionato ufficiale, in Terza categoria. La squadra divenne ben presto popolare: allo stadio «Breia» assistevano ad ogni partita almeno cinquecento spettatori.
Nella stagione '65-'66 il Bedonia sfiorò la promozione in Seconda categoria; quindi nel '68, divenne presidente  Gianfranco Gandi, la figura più popolare a livello dirigenziale
Mantenne la carica per quasi un trentennio, aiutato da fedeli collaboratori come Malio Manfredini e Lino Barozzi: con lui nel giugno del 1971 arrivò la promozione  in seconda.
In quella squadra giocava Carlo Serpagli, che nell’agosto 1971 diede l’addio al calcio durante l’amichevole con il Parma, che si trovava in  ritiro precampionato a Bedonia. La arbitrò Alberto Michelotti.
Nel 1978 arriva la promozione in Prima categoria. La squadra era allenata da Grolli. Vinse grazie ai goal di Martini, Molinari, Marchini e Biolzi, alle parate di Bertorelli e Parma, all’impegno di Marazzi, Maloberti, Cortesi, Della Giustina, Chetta, Lusardi, Mariani e Zanichelli.
Nella seconda metà degli anni ‘80 il Bedonia si ritrova in seconda categoria: è il periodo delle partite con il Bardi, con la Valtarese, con la Varanese. Al termine del campionato '87-'88, Claudio Martini - considerato la «bandiera» della squadra - passa al Berceto.
Nel  '92, il campo «Breia»  viene sostituito da quello attuale sul colle di San Marco, che nel 2004 verrà intitolato al presidentissimo Gian Franco Gandi, mancato nel 2001.
Nel '94 e nel 2001 la formazione bedoniese conquista altrettante promozioni in Prima categoria. Quella del 2001 è particolarmente esaltante perchè conquistata dopo uno spareggio a Fidenza vinto con un gol di Rampini.
Negli anni Duemila,  sotto le presidenze di Roberto Barbieri e  di Marco Lezoli, il Bedonia si trasforma:  i giocatori arrivano dalla Lunigiana e dal Pontremolese, accanto ai pochi bedoniesi rimasti:  Bernazzoli, De Re, Lezoli,  Corrado e Cristian Romualdi, Bertoli, Ghelfi, Mezzetta e Garcia.
Attualmente la squadra milita in Prima categoria, sotto la guida di Sipone  che ha lanciato giovani promettenti come Alex Bruni, Garcia, Squeri, ben amalgamati con i «vecchi», tra cui l’intramontabile «Gippo» Lezoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

Adiconsum

Consigli utili per non sprecare acqua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

latitante

Tradito dall'amore per una donna: catturato Johnny lo Zingaro

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

1commento

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video