17°

32°

Provincia-Emilia

Chiara, emozioni al Sei Nazioni

Chiara, emozioni al Sei Nazioni
Ricevi gratis le news
0

COLORNO
di Caterina Zanirato
Una colornese in maglia azzurra. Per giocare in una manifestazione come il Sei Nazioni di rugby, che anche a livello femminile possiede indiscutibilmente un suo fascino.
Chiara Castellarin è una  giovane parmigiana innamorata del rugby. Lavora in un’azienda chimica, vive con il suo ragazzo a San Polo di Torrile e si allena quotidianamente. Ha iniziato la sua carriera sportiva praticando atletica. Poi si è innamorata della palla ovale.
Ora è titolare nella Termoblok, la squadra femminile di Colorno; e soprattutto fa parte della nazionale italiana femminile che domenica a Rovigo ha iniziato il suo cammino nel Sei Nazioni perdendo per 26-5 contro l'Irlanda.
Lei però non ha giocato in questo match inaugurale. La sua «prima volta» al Sei Nazioni comincerà quindi oggi, quando partirà con tutto lo staff della nazionale alla volta di Londra: la prima tappa di un cammino verso la gara in programma  sabato, alle 14.30, contro l’Inghilterra.
Lei conta le ore. «So già che sarà indimenticabile. So già che sarà una grandissima emozione giocare a Londra, contro l'Inghilterra, in un torneo di altissimo livello come appunto il Sei Nazioni».
E per di più contro le inglesi, che sono le vice campionesse mondiali. Non è la prima volta che indossa la maglia azzurra. La sua avventura con la nazionale è iniziata tre anni fa: «La prima volta che mi hanno convocato è stato per gli europei del 2008 - racconta -. Poi per qualche partita di rugby seven».
Ma giocare al Sei Nazioni è ben diverso. La partita di sabato a Londra avrà un altro sapore. «Mi aspettavo la chiamata, ma finchè non hai in mano la lettera di convocazione non ci credi. E’ servita fortuna, visto che erano scoperti nel ruolo di ala, e tanto impegno».
L'azzurro «è un'esperienza che ho sempre sognato». Fin da quando ha iniziato a giocare. Una carriera cominciata alle superiori, quando Chiara frequentava l'Ipsia di Parma e, dopo aver praticato per alcuni anni l'atletica, «mi sono avvicinata al rugby.  All’inizio giocavo in una buona squadra, che poi è sparita. Così ho dovuto aspettare di essere tesserata nel Colorno per iniziare a giocare seriamente».
Ora è sei anni che pratica il rugby e sono felicissima», dice Chiara, che aspetta il momento del debutto. «Spero di non aver troppa paura quando mi ritroverò le inglesi davanti». Ma al di là di come finirà sul campo, lei punta «a migliorare,  per giocare al meglio possibile con le mie compagne azzurre».
E soprattutto spera «che vengano le mie compagne di squadra del Colorno e i miei allenatori».  Già, perchè lei è davvero affezionata al Colorno rugby: «voglio tornare da questa esperienza con tante lezioni di gioco in più da sfruttare nella mia squadra. Giochiamo per la prima volta nella serie A a quindici, siamo seconde in classifica. E puntiamo a vincere in campionato».
Specialmente se dal Sei Nazioni dovesse ritornare una Chiara Castellarin nelle vesti di trascinatrice.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti