-2°

Provincia-Emilia

Bimbo di 2 mesi muore per un malore

Ricevi gratis le news
13

Un bambino di due mesi è morto questa mattina a Costa di Tizzano a causa di un malore.
La tragedia si è verificata attorno alle 10,30. Il piccolo aveva mangiato da circa un paio d'ore. Sembrava tutto a posto (nei giorni scorsi i medici del 118 sono riusciti a salvare il piccolo, che aveva già rischiato di morire a causa di un rigurgito). A un certo punto però la madre si è accorta che il bambino non respirava e ha chiamato i soccorsi. Sono arrivati i volontari della Croce Rossa di Tizzano e l'elicottero del 118. Ma purtroppo l'intervento non ha potuto salvare il piccolo. Sul posto sono giunti anche i carabinieri di Tizzano e di Parma. In base ai primi accertamenti è emerso che la morte del neonato è stata causata da un malore. 
Il corpo del bimbo è stato portato a Parma, in medicina legale.

Altri particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola domani, giovedì 10 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anna

    11 Febbraio @ 09.01

    Qualsiasi parola,in questo momento è del tutto inutile e superflua,è un dolore troppo grande che solo chi lo ha provato può capirlo fino in fondo,solo il vostro piccolino dal cielo,vi può aiutare.Anna e Carlotta,si uniscono con un abbraccio ad Emilio e Zaira

    Rispondi

  • Francesco

    10 Febbraio @ 17.57

    SIGNOR FEDERICO , LA SIDS, PURTROPPO , NON E' NIENT' AFFATTO "FANTOMATICA" . E' UNA DRAMMATICA REALTA' CLINICA ALLA QUALE OGNI LIBRO DI MEDICINA DEDICA UN CAPITOLO. NATURALMENTE BISOGNA AVERNE APERTO UNO. TRA LIBRI ED ARTICOLI DI RIVISTE SCIENTIFICHE C' E' DA RIEMPIRE UNA BIBLIOTECA SULL' ARGOMENTO. ALTRO CHE "FANTOMATICO" ! LE CAUSE SONO TUTT' ORA ALLO STUDIO, MA SEMBRANO ESSERE MULTIFATTORIALI. UNA RICERCATRICE DELLA CLINICA PEDIATRICA DELL' UNIVERSITA' DI PARMA, PRESSO L' OSPEDALE MAGGIORE, HA RECENTEMENTE IDENTIFICATO, COME COFATTORI, ALCUNI POLIMORFISMI GENETICI. ENTRANO POI IN GIOCO ARITMIE ED APNEE DEL SONNO. NON SEMBRA ESSERVI CORRELAZIONE TRA VACCINAZIONI E SIDS. SE POI LEI RITIENE CHE LA SIDS SI COMBATTA ANDANDO A SOFFIARE NEI FISCHIETTI DAVANTI A QUALCHE MULTINAZIONALE CHIMICO-FARMACEUTICA , A PARMA NE HA OTTIME OPPORTUNITA' , MA, PER FAVORE, NON PRENDA COME STRUMENTO DI PROPAGANDA, UN POVERO BAMBINO MORTO E DUE GENITORI SCONVOLTI.

    Rispondi

  • andrea

    10 Febbraio @ 16.14

    caro federico lei si sbaglia...la SIDS esiste eccome ed è rubricata come patologia dell'infanzia "idiopatica" cioè senza cause apparenti ma con vari fattori di rischio... firmato uno che studia per degli anni e poi vede scritte cavolate madornali sui siti internet

    Rispondi

  • Sara

    10 Febbraio @ 14.03

    Non ci sono parole per un dolore così grande. una preghiera sincera per i poveri genitori.

    Rispondi

  • Roberto

    10 Febbraio @ 13.49

    Non è questo il momento delle polemiche. Ora c\'è spazio solo per il dolore. Un abbraccio sincero a questa famiglia così colpita.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande