21°

31°

Provincia-Emilia

Sulle montagne cornigliesi potrebbe nascere il parco eolico

3

 Alex Botti

Sulle montagne cornigliesi potrebbe sorgere un parco eolico in grado di soddisfare il 5% del fabbisogno energetico di tutta la provincia di Parma. L’impianto costerebbe circa 130 milioni di euro e avrebbe una produzione massima di 70 mW. 
La strada per  dare il via ai lavori è ancora lunga, ma tutte le parti interessate sono al lavoro per raggiungerlo il prima possibile. 
In primis l’amministrazione comunale, che crede molto in questo progetto, avviato già ad inizio legislatura. Il primo passo è stato la creazione di una convenzione comunale da proporre a tutte le aziende interessate e poter cosi scegliere quella più adatta. 
E' stata scelta la «4 Venti srl», società con soci e capitali di Parma. Stefano Pagliarini, amministratore unico dell’azienda, spiega le caratteristiche fondamentali dell’impianto in progetto. 
«Corniglio ha la fortuna ed il grande vantaggio di avere un’abbondante disponibilità di vento, che permetterebbe di costruire il più grande parco eolico di tutto il centro nord Italia. Un impianto con una produzione pari ad un decimo di quella di una centrale nucleare». 
Sarebbe diviso in 2 parti distinte: la principale da 40 mW sorgerebbe sul crinale del Cirone, mentre la seconda che troverebbe dimora sul Monte Polo sarebbe da 15 mW. Il progetto poi prevede una terza parte di altri 15 mW che sorgerebbe sul territorio di Berceto. 
«Numerosi sarebbero i vantaggi per Corniglio - ha proseguito Pagliarini - Il comune, per l’utilizzo del suo territorio, avrebbe diritto a delle royalty stimate attorno ai 400 mila euro  annui, ma non sarebbe questo l’unico vantaggio. Per la sua costruzione verrebbero coinvolte ditte ed imprese del territorio. Aumenterebbe dunque l'offerta di lavoro. Una volta costruito,  per la sua ordinaria manutenzione e gestione serviranno circa 30 dipendenti che verrebbero assunti nel cornigliese».
La durata dei lavori di costruzione è prevista attorno ai 2 o 3 anni. Secondo l’amministratore unico Pagliarini,  non creerebbe nessun disagio ai cornigliesi: «Per eliminare i problemi relativi ad un eventuale traffico di mezzi pesanti sulle strade cornigliesi, sulla vicina autostrada, all’altezza della località Tugo,  verrà istituito un casello provvisorio solamente per la durata dei lavori. Lo potranno utilizzare solamente i mezzi adibiti ai lavori nel cantiere». Inoltre, prosegue Pagliarini, «le pale sorgerebbero su terreni agricoli adibiti a pascoli e lontani dalle case»». 
La convenzione comunale avrebbe una durata di 29 anni. Al temine o sarà rinnovata, oppure si  interromperebbe il rapporto tra le due parti. In tal caso l’azienda avrebbe l’obbligo di smantellare tutto l’impianto, addossandosi ogni spesa di smaltimento e di ripristino del paesaggio naturale come era prima della costruzione dell’impianto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    12 Febbraio @ 16.41

    Sig.ra Giuly, mi permetto di dubitare che Lei abbia girato il mondo quanto me. I parchi eolici sono comunque una bruttura, evitiamo di metterli sui crinali.

    Rispondi

  • stefano

    11 Febbraio @ 22.44

    Spero tanto che non facciano questo scempio! Comunque il Cirone è nel Parco Nazionale ed è escluso che si possano installare pale eoliche con buona pace del sindaco di corniglio. Mettere degli aerogeneratori sul monte Polo sarebbe uno sfregio enorme. Li si vedrebbe da chilometri sia dalla val Baganza che dalla val Parma. Inoltre sia il Cirone che il monte Polo vengono interessati dalle rotte migratoie degli uccelli e come noto le pale eoliche sono molto pericolose per gli uccelli (soprattutto per i rapaci migratori). Saluti, Sefano.

    Rispondi

    • giuliano

      12 Febbraio @ 08.29

      caro amico gira il mondo e progredisci non ti puoi fermare sul treno a vapore.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Registrato un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso

sanità

Un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso in due vie Video

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse