18°

28°

Provincia-Emilia

Aranciaia, riorganizzazione in programma

Aranciaia, riorganizzazione in programma
0

Cristian Calestani
 «Gli oggetti di un museo devono essere come le parole in un discorso, devono saper trasmettere la poetica di un territorio».
Questo il pensiero del professor Mario Turci, progettista museografo chiamato alla riorganizzazione dei musei dell’Aranciaia di Colorno.
Turci, incaricato dall’amministrazione comunale di concerto con la Pro Loco, ha visitato l’Aranciaia lunedì. Non ha fatto riferimento diretto alle polemiche dei giorni scorsi sulla destinazione degli spazi dello storico edificio colornese, ma di fatto ha rivolto un implicito messaggio per favorire il dialogo e il confronto.
«Il museo è un’opera collettiva che serve alla comunità - ha detto al termine del suo sopralluogo - chiunque, in buona fede, condivida questo obiettivo deve essere disposto al dialogo».
Turci, contattato dall’amministrazione comunale la scorsa estate, ha trascorso a Colorno un paio d’ore durante le quali ha preso visione diretta di quanto attualmente presente all’interno dell’Aranciaia. «Conosco da tempo questo museo - ha commentato dopo aver visitato sia il primo piano completamente restaurato che il piano terra - all’interno dell’Aranciaia sono stato più volte e ricordo anche che quando in Regione si era iniziato a parlare dei musei etnografici Colorno era tra i quattro-cinque casi che venivano presi in considerazione».
La «passeggiata» tra gli oltre 2mila oggetti attualmente presenti all’interno dell’Aranciaia Turci l’ha compiuta insieme al sindaco Michela Canova, all’assessore alla Cultura Donatella Censori, al consigliere comunale Roberto Gelati e alle rappresentati della Pro Loco Paola Popoli e Mirella Fadani. Presente anche l’architetto Stefania Parenti dell’ufficio tecnico comunale. «L'amministrazione - ha spiegato Turci - mi ha invitato a definire un progetto che possa rispondere ai bisogni di un museo contemporaneo. Ho visto oggetti molto interessanti. Già in occasione delle mie visite passate avevo notato la presenza di oggetti importanti che raccontano il territorio. L’intento di un museo - e qui Turci ha chiarito quelle che saranno le sue linee guida - deve essere quello di narrare l’identità di un territorio, sapendo presentare delle idee al servizio dei cittadini. Così come accade per le parole all’interno di un discorso, anche gli oggetti esposti in un museo devono saper trasmettere la poetica di un territorio. Un museo ha un doppio compito che è politico, ossia servire ai cittadini, e poetico, ossia utilizzare un linguaggio che sappia coinvolgere e far divertire il visitatore».
«La collaborazione tra Comune e Pro Loco - ha concluso - rappresenta già un primo passo in questo percorso. Dopodiché dovremo dare un’identità a questo percorso».
 «Giovedì scorso abbiamo sottoposto i nostri progetti alla Provincia e alla Regione - ha dichiarato invece l’assessore alla Cultura Donatella Censori - nella speranza di poter accedere ai finanziamenti previsti dalla legge regionale 18 in materia di musei e beni culturali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Ragazzo a terra, è gravissimo

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

2commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

3commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

4commenti

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat