12°

Provincia-Emilia

Tragedia di Salso, l'appello di Gabriele: "Si deve sapere quando in casa entra un'arma"

Tragedia di Salso, l'appello di Gabriele: "Si deve sapere quando in casa entra un'arma"
Ricevi gratis le news
6

Una legge ad hoc per coloro che portano le armi in casa. Questo chiede Gabriele Massari a Mattino 5, il programma condotto da Claudio Brachino e Barbara D'Urso.  "Quando un arma entra in una famiglia, i suoi componenti devono saperlo - dice il fratello di Gabriella e lo zio di Elisa, uccise il 20 agosto scorso dalla follia omicida di Massimo Del Signore, marito di Gabriella e padre di Elisa - . Vorrei sensibilizzare il Garante della privacy e il presidente dell'Ordine dei Medici verso il buon senso, l'umanità e l'intelligenza".

Davanti alle telecamere, Massari ha poi chiesto di incontrare Antonio Di Pietro, Pierluigi Bersani e il presidente della Repubblica Napolitano.

In studio, per parlare della strage di Salsomaggiore e analizzare gli aspetti psicologici del gesto di Del Signore, è stata invitata un'esperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • matteo

    05 Settembre @ 09.33

    non so che dire ma sicuramente il problema di questa tragedia non e' l'arma in se' ma come hanno detto alcuni e la persona fisica che e' totalmente responsabile.....non ci fosse stata la pistola forse ci sarebbe stato un coltello da cucina , un martello ...purtroppo non posso e non possiamo dare solo la colpa alle armi.........

    Rispondi

  • Fabio

    03 Settembre @ 18.54

    Grazie Gianni per informarci del fatto che stiamo solo sparando cazzate. Ma il tuo insulto ed appello all'emozione non rispondono alla mia domanda: se lo strumento usato per minacciare/ferire/uccidere non è un'arma da fuoco ma un utensile di uso comune (coltello, martello, accetta, roncola, spranga ecc) che si fa? E' forse che le pistole e fucili emettono un'aura malefica chep resto o tardi trasformerà i loro proprietari in assassini?

    Rispondi

  • davide

    03 Settembre @ 13.20

    credo che non è l'arma con cui si uccide che deve essere giudicata ma la persona e i motivi che hanno portato a questo gesto! poteva succedere con qualunque altro oggetto o arma se una persona vuole uccidere. Capisco il dolore del signor Massari ma credo che di questa storia sarebbe meglio non parlarne più e vivere il dolore in silenzio, non andare in televisione o sui giornali tutti i giorni per farsi della pubblicità!!!

    Rispondi

  • Giovanni

    03 Settembre @ 12.14

    Finchè non ci passate personalmente e non vi capita nulla di quello che un arma puo' fare dentro all'ambito familiare , VI CONSIGLIO CALDAMENTE di evitare di sparare cazzate. E' giustissimo che tutti sappiano e sottolineo TUTTI , quindi non solo i familiari, siano a conoscenza della persona che ha una o piu armi in casa. PRIMA DI PARLARE chiedete a chi è passato in situazioni analoghe o è stato anche solo minacciato con un arma.

    Rispondi

  • Fabio

    03 Settembre @ 11.15

    Se la strage fosse stata commessa a colpi di coltello da cucina (come è capitato molte altre volte), qualcuno chiederebbe una legge che obblighi a denunciare i coltelli da cucina e pubblicare le liste dei possessori? Lo vedo più come un caso di oplofobia - fobia delle armi da fuoco - che altro. Per le leggi sulla privacy un marito non può sorvagliare la moglie sospettata di infedeltà, e nemmeno farem olte altre cose. Non so proprio su che basi si possa obbligare una persona a rivelare a suoi familiari che ha acquistato un'arma. Per finire, posso capire il dolore di Massari, ma una legge che coinvolge tutti i 60 milioni di cattadini della Repubblica Italiana deve avere ben altre basi che una singola tragedia familiare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

1commento

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery