10°

22°

Provincia-Emilia

Salso - La "lezione" di don Gallo: Costituzione bussola dell'Italia

Salso - La "lezione" di don Gallo: Costituzione bussola dell'Italia
Ricevi gratis le news
0

di Samantha Gasparelli

La droga, la sessualità, la caduta etica dei nostri giorni, la Resistenza e, soprattutto, la Costituzione: sono stati questi i temi principali affrontati da don Andrea Gallo nell’incontro organizzato dalla sezione salsese dell’Anpi «Anteo Mainardi», svoltosi sabato nella sala delle Cariatidi del Palacongressi.
La presenza del «prete scomodo», amico di Fabrizio De André e schierato da sempre dalla parte dei più deboli, dei poveri, «cioè la gente che non conta mai, quella che si può bistrattare e non ascoltare mai», è stata vissuta dalla città come un evento eccezionale. L’incontro ha infatti richiamato almeno 500 persone che, in parte, non hanno trovato posto a sedere, ma sono rimaste in piedi per più di due ore, a testimoniare l’interesse per le parole del prete genovese.
Con una serie di aneddoti brillanti e battute ironiche, don Gallo ha dato vita ad un vero e proprio show, caratterizzato da momenti di grande intensità, come l’intonazione del tradizionale canto partigiano «Bella, ciao», sventolando tra il pubblico il tricolore e la bandiera della pace a fine serata.
«Stasera sono qui per mettermi in discussione - ha detto -, per riscoprirmi più uomo, più prete, più cristiano, più non violento, più antifascista e più anarchico. In questo momento storico assistiamo alla caduta della democrazia - ha spiegato - e dell’etica pubblica: dobbiamo guardarci negli occhi e riscoprire il messaggio evangelico dell’amare il nostro prossimo, perché noi siamo il nostro prossimo. Apparteniamo tutti alla stessa famiglia, l’umanità. Siamo tutti fatti della stessa energia: chiamatela Dio, chiamatela come preferite».
Il monito del fondatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova è stato diretto soprattutto contro l’indifferenza che caratterizza la società moderna. «Dovete fare attenzione - ha detto - : state perdendo la democrazia proprio ora che, grazie alla Resistenza, l’avete conquistata. Tutti noi siamo coinvolti, tutti abbiamo responsabilità nella sua difesa: siamo mare in tempesta, ve lo dice un marinaio. E come si fa a bordo se non c'è la bussola? L’Italia ha la bussola: è la Costituzione. Come dice l’articolo uno, l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro - ha proseguito -: in latino “res pubblica” significa cosa di tutti e non di pochi; “democratica”, basata cioè sulla partecipazione di gruppi che fanno emergere le loro problematiche e scelgono i propri candidati, e non una legge che a priori li individua. Inoltre, l’Italia - e ve lo dice un prete - è laica: i vescovi non devono ingerire, il messaggio evangelico è solo una proposta, guai a invitare le persone a non votare e a non partecipare alla vita pubblica».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

MUNICIPIO

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

15commenti

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

Municipale

Incidente stradale, ieri sera, in Località "Il Moro"

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

TABLEAUX VIVANTS

Se bimbi e fotografi (over 60») fanno robe da circo

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

2commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

«L'emergenza sicurezza è frutto della mancata certezza delle pene e delle espulsioni difficili» dice Pizzarotti a pochi giorni dall'udienza con papa Francesco.

53commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

1commento

BASKET

Fulgor, si presenta l'orgoglio di Fidenza

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

FURTI

Colpi in tutta Italia, presi "maghi" chiave bulgara. Il deposito a Reggio Emilia

4commenti

SPORT

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

Sport USA

NFL, altro successo per i Falcons

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

1commento

siracusa

Tenuta come schiava in casa, arrestato marito marocchino

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery