19°

30°

Provincia-Emilia

Tutti a caccia dell'identità del misterioso felino

Tutti a caccia dell'identità del misterioso felino
0

di Stefano Rotta

SALA BAGANZA - In osteria salta fuori il puma. Ma non vale: perché ormai in valle ognuno vede nei boschi il suo animale preferito. E tra San Vitale Baganza e Neviano Rossi si sventaglia il bestiario, tra un bicchiere e l’altro: il lupo, la lince, la volpe, la faina, la donnola, e un «gatto soriano» che «i cittadini pensano che sia chissà che cosa, magari una tigre».
 

Un po' perché la gente si vede mancare qualche animale domestico, un po' perché la Gazzetta da giorni si occupa del caso, fra Marzolara e Sala Baganza, fra Felino e la cinta di colline alle spalle, ci si scalda con discorsi esotici, piccati e decisi: «E' tutta colpa della gente che va in Africa e si porta dietro i cuccioli», dicono quasi tutti, molti dei quali infervorati. In che senso? «Sì, vengono con le gabbie, non rispettano le regole, e quando gli animali crescono li liberano. Che siano pitoni o felini, se ne fregano».
 

Questo in generale. Ma c'è chi ha come bersaglio non gli animali feroci, ma gli animalisti: tra questi è Franco Alfieri, che sfodera la sua tessera di militante della Lega Nord e attacca: «I nostri nonni ci hanno messo cent'anni a mandare via i lupi, che si mangiavano anche i bambini quand’erano in branco e avevano fame. E adesso questi li riportano». Usa parole dirette, gli amici per le idee e i modi lo chiamano «il Berlusconi della Val Baganza»: ma è un discorso che trova svariati supporter. I più criticano «l'abitudine di liberare animali pericolosi, come i rettili dentro le bottigliette, con la scusa di fare un piacere all’ambiente». Addirittura si punta il dito contro «l'inflazione di caprioli».
 

Allo stesso tavolo, ma sul fronte opposto, sta Roberto Babboni: abita in montagna, sul Lagastrello, e con molta naturalezza si lascia andare in un discorso francescano. «Il lupo è il mio animale preferito. Se poi fossi miliardario farei un parco con tutti gli animali. Già non c'è niente da queste parti, come si fa a vivere senza bestie?». Lo gelano in dialetto: «Ci ha già pensato Noè». I due, partendo dalla cronaca, dalle orme, dalle foto sul giornale, cominciano a litigare sul tasso: per il primo, Alfieri, «rompe tutto e non va mica bene», per Babboni invece è un «animale bellissimo, ce ne fossero di più!».
Al Blue River di Marzolara Silvano Alfieri analizza la questione: «Poco fa sono stati lacerati un asino e tre o quattro capre verso Case Furlotti. Ma va là, non è un felino. Sono i lupi che fanno questi macelli. Deve vedere che robe, a volte si trova la testa lontanissimo dalla spalla. Quando hanno fame non capiscono più niente».
 

Più su, verso Neviano Rossi, complice il tempo bigio, tutto tace. Nessun curioso, nessuno a caccia di orme. E anzi, c'è anche una certa «omertà» nel parlare del caso. Le voci sono comunque sempre scettiche sulle liberazioni in natura di bestie allevate in cattività, o ancora peggio tenute in casa come animali di compagnia. Una signora  si affaccia alla finestra e analizza il caso con pragmatismo:  «Una volta non ho trovato più neanche una gallina. Qualche bestia c'è in giro di sicuro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Incidente

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: ferita una donna

meteo

Caldo: (la prossima settimana) ancora temporali al Nord

tg parma

Sicurezza e scuole fra le priorità di Pizzarotti: video-intervista

Nascerà un partito dei sindaci? Pizzarotti è concentrato su Parma ma da Napoli arrivano gli elogi di de Magistris

1commento

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

39commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

10commenti

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

2commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande